Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Caresana, la granata della Seconda guerra mondiale in giardino scambiata per ferraglia

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe alpine

TorinoAlessandriaCuneoVerbano-Cusio-OssolaAstiNovaraBiella

Vercelli-Caresana

Un proiettile di cannone appartenente a un carro armato americano della Seconda Guerra Mondiale è stato ritrovato a Caresana e fatto brillare nella mattinata di mercoledì nei pressi dell’ex discarica comunale. Una storia quanto mai originale, ricostruita dal sindaco Claudio Tambornino: «Il proiettile è stato ritrovato nel cortile di un’abitazione che nei giorni scorsi è stata interessata da un furto in cassaforte. Durante l’ispezione, i carabinieri si sono accorti della presenza di uno strano arnese in cortile. La famiglia in questione, non sapendo di cosa si trattasse e pensando fosse banale ferraglia vecchia, lo usava attraverso un gancio come contrappeso di un gazebo». Invece si trattava di un residuo bellico mai utilizzato, che quindi era necessario far brillare. Lavoro eseguito senza problemi dai militari del genio guastatori del 32° Reggimento di Fossano, (Comando Truppe Alpine), coordinati dai Carabinieri locali. Il cortile privato all’interno del quale è stato ritrovato la granata, lunga circa 50 centimetri e del diametro di circa 10, si trova nei pressi di piazza Cesare Battisti, che ospita le scuole primaria e materna: «Suppongo che, se mai dovessimo metterci a scavare per tutta Caresana – prosegue il sindaco –, non sarebbe certamente l’ultimo residuato bellico inesploso, come ovunque in Italia. Si è trattato di un episodio davvero singolare.

Fonte: https://www.lastampa.it/vercelli/2021/01/01/news/caresana-la-granata-della-seconda-guerra-mondiale-in-giardino-scambiata-per-ferraglia-1.39722148

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Foto: Archivio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigni