Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Cammina lungo il fiume e trova una bomba della Seconda Guerra Mondiale

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

PordenoneTriesteGorizia

Udine

Un uomo di 60 anni, mentre si trovava sul greto del Tagliamento, nella frazione di Cimano a San Daniele del Friuli, ha ritrovato una bomba da mortaio risalente alla Seconda Guerra Mondiale in cattivo stato di conservazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione: i militari dell’Arma hanno prelevato la bomba, un residuato da mortaio di 60 mm, per metterlo in sicurezza. È stato richiesto l’intervento degli artificieri dell’Esercito per la bonifica (3° Reggimento Guastatori di UdineComando Forze Operative Nord di Padova).

Foto-Fonte: https://www.udinetoday.it/cronaca/rinvenimento-bomba-san-daniele-29-gennaio-2021.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bomba-10-5