Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Bullecourt, esplode residuato bellico, un 30-enne ferito dalle schegge

Categories: Editoriali,RESIDUATI BELLICI IN FRANCIA E BELGIO

02/06/2017 Francia, Alta Francia (ex Nord-Passo di Calais), Passo di Calais, Bullecourt

“If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”.

Vigli del Fuoco, ambulanze, Polizia intervengono in rue d’Arras a causa dell’esplosione di un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale. A provocare la detonazione dell’ordigno un 30-enne intento a manipolare la bomba. La vittima è stata trasportata presso l’ospedale di Arras. Dopo i dovuti accertamenti in casa, la gendarmeria, trova altri ordigni inesplosi, risalenti allo stesso periodo bellico.

Foto-Fonte: lavoixdunord.fr

On ne dira jamais assez, un siècle après les obus sont toujours dangereux, d’autant que leur long séjour à l’humidité les rend instables. Le premier réflexe quand on en trouve est de ne pas les manipuler et de prévenir le service de déminage ou, s’il y a urgence la gendarmerie, la police ou les sapeurs-pompiers.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
B9712151755Z.1_20170528200542_000+GA6959S2O.2-0