Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Branne, una granata natalizia

Categories: RESIDUATI BELLICI IN FRANCIA E BELGIO

27/12/2018 Francia, Nuova Aquitania, Gironda, Libourne

 “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”.

Alors qu’il se promenait avec son petit-fils le jour de Noël, Maurice Hienne, résidant à Branne, est tombé sur un obus de la Seconde Guerre mondiale.

Foto-Fonte: estrepublicain.fr

Durante una passeggiata natalizia effettuata sui colli che dominano il Comune di Branne due escursionisti notano sporgere dal terreno qualcosa di strano. La coppia (padre e figlio), inizia a sterrare intorno all’oggetto. In fine si rendono conto che si tratta di una grossa granata inesplosa risalente alla seconda guerra mondiale.

Par sécurité, la police conseille à la population de ne pas toucher ou déplacer ce genre de munitions.

Biographie d’une Bombe

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
liliane-guyon-maire-de-branne-et-maurice-hienne-qui-a-decouvert-cet-obus-qui-date-de-la-seconde-guerre-mondiale-1545852244