640x221x4131159_1651_46521163_10217451896478913_1910477268023508992_n.jpg.pagespeed.ic.7KWU9edw17

Paura sul Litorale Flegreo: ritrovata bomba della seconda guerra mondiale

di Silvio Russo Il mare ha restituito un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale. Continuano a riemergere le ogive sganciate sul golfo di Napoli nel conflitto di metà secolo. Questa mattina, l’ultimo ritrovamento è avvenuto sulla spiaggia di Miseno, (Bacoli) sul litorale Flegreo, dove tra i sassi che contornano la spiaggia è spuntata una…

4131019_1355_0f3087c0_a953_466d_89ed_5bfdd76c5c1b

Ordigno bellico a Campoleone, rimozione eseguita con successo

Roma–Latina di Raffaella Patricelli E’ stato rimosso l’ordigno bellico di 230 kg ritrovato, in via Tufello, nei pressi della stazione di Campoleone tra Aprilia e Lanuvio. L’enorme bomba è stata poi messa in sicurezza e spostata presso la cava Stradaioli per il brillamento. All’opera gli artificieri del 21esimo Reggimento Genio Pionieri di Caserta. Il piano…

1zei05nt

“Brillano” le bombe di Molfetta

Marina Militare Bari Le bombe risalenti alla Seconda Guerra Mondiale e trovate sui fondali di Molfetta verranno fatte brillare nelle prossime settimane.Esiste, infatti, un vero e proprio calendario siglato a seguito di ben tre incontri che nei giorni scorsi si sono svolti in Prefettura Bari per coordinare le operazioni definitive di recupero, trasporto e brillamento….

Gli ordigni recuperati (Foto Copyright Marina Militare)

Cernobbio, recuperate dal lago 18 bombe della seconda guerra mondiale

Una ventina di ordigni bellici, risalenti alla seconda guerra mondiale, sono stati recuperati dalle acque del Lago di Como davanti alla sponda di Cernobbio. Un sub che si era immerso lo scorso 19 novembre 2018 ha notato la presenza di un ordigno verosimilmente inesploso e ha allertato le autorità. In Prefettura si è quindi svolto…

ordigni

Foggia, trovato residuato bellico nei pressi della Stazione

Un residuato bellico è stato trovato nel pomeriggio di oggi, a Foggia, durante le operazioni di scavo all’interno di un cantiere RFI in zona ‘Parco Militare’ (nei pressi di viale Fortore), a ridosso dei binari della stazione ferroviaria cittadina. La zona è stata transennata e messa in sicurezza dagli agenti della polizia ferroviaria, mentre l’ordigno…

taranto-2

Roma: granata in un palazzo di via Taranto a San Giovanni

Una granata in una canna fumaria e un palazzo evacuato. Succede a Roma, in via Taranto all’altezza del civico 90, nel quartiere San Giovanni. L’allarme è scattato oggi, intorno alle 10, da alcuni operai che stavano eseguendo dei lavori nello stabile. Qui, nella canna fumaria dello stabile, è stata trovata la granata lunga e larga…

uno-degli-ordigni-ritrovati-a-caira

Residui bellici nel Rio Del Dente a Caira

Frosinone Una decina, almeno, gli ordigni bellici rinvenuti lungo le rive del Rio Del Dente a Caira, frazione di Cassino. Tanti altri, come ipotizzano i residenti della zona, si troverebbero nel corso d’acqua. Solo 9 quelli contanti ieri pomeriggio da alcuni attenti cairesi che vivono nei pressi del Rio. Scoperti i residui bellici, molti dei…

WhatsApp-Image-2018-11-21-at-13.12.10-1-650x488-650x488

Trova “una bomba” nel muro, intervengono gli artificieri

Torino Intorno alle 12 di oggi, mercoledì 21 novembre, il proprietario di una casa in via Maestra a Villareggia ha trovato nel muro una bomba o una bombola. Come raccontano i colleghi de La Nuova Periferia, sul posto sono in corso le verifiche degli artificieri. Foto-Fonte: https://ilcanavese.it/cronaca/trova-una-bomba-nel-muro-intervengono-gli-artificieri/ È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale…

5b55b097370f2cc5708b45dc

Camogli: ordigno bellico immerso a San Fruttuoso

Marina Militare La Capitaneria di porto di Genova, a seguito della segnalazione, avvenuta lunedì 19 novembre, della presenza di un presunto ordigno bellico (forma cilindrica e lunghezza di circa 50 cm) a 10 metri di profondità nel punto di immersione n. 4 all’interno dell’Area Marina Protetta di Portofino tra Punta della Torretta e San Fruttuoso,…

bomba-falconara

Falconara, fatto brillare l’ordigno in via Castellaraccia

Ancona FALCONARA – È stato fatto brillare questa mattina, martedì 20 novembre, intorno alle 12.45, l’ordigno ritrovato nella campagna intorno a via Castellaraccia. La bomba, da mortaio calibro 81, della lunghezza di circa 30 cm e risalente alla seconda guerra mondiale, è stata trovata in seguito alla bonifica del terreno destinato al bypass ferroviario. Questa…

46483134_529345067537178_5440965506599223296_n

Palazzolo Acreide, completato brillamento ordigno bellico

Siracusa Si sono concluse alle 10.30 di oggi, con esito positivo, le operazioni di brillamento dell’ordigno bellico, risalente al secondo conflitto mondiale rinvenuto in un’area boscata di contrada Bibbia del Comune di Palazzolo Acreide. Le varie fasi dell’intervento di bonifica dell’area, portato a compimento dal 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo, sono state coordinate dalla…

ordigni

Vendono ordigno bellico online, denunciati due ventenni nel Torinese

Torino I Carabinieri della tenenza di Settimo Torinese hanno denunciato due ventenni residenti in città per detenzione di munizioni da guerra. I due giovani hanno usato il sito web “Shpock” per cercare di vendere a 250 euro una bomba d’aereo della seconda guerra mondiale, inerte. Nell’annuncio la bomba era descritta come “Artiglieria leggera della seconda…

Poggiofiorito (Chieti) - rimozione ordigno bellico

Bomba fatta brillare a Poggiofiorito

(ANSA) – POGGIOFIORITO (CHIETI), 18 NOV – Circa duemila persone dei Comuni di Arielli, Crecchio e Poggiofiorito sono state evacuate a causa delle operazioni di rimozione dell’ordigno bellico scoperto nei giorni scorsi in un campo agricolo di Poggiofiorito: ad intervenire sono stati gli artificieri dell’Esercito dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia, unità specialistica alle dipendenze…

124628592-d7fdd909-2c19-4981-b6db-6be9a027376d

Noceto, il giorno della bomba da 500 libbre

Parma È stata fatta brillare la bomba della seconda guerra mondiale rinvenuta nello stabilimento Ripristino e munizionamento di Noceto lo scorso 6 dicembre. La squadra di artificieri dell’Esercito del Secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza ha iniziato le operazioni alle ore 9,45. Evacuate circa 250 persone residenti nella zona per oltre un chilometro di raggio…

1542537221722.JPG--

Ordigno bellico, evacuazione per 7.000

(ANSA) – BOLOGNA, 18 NOV – Saranno circa settemila le persone evacuate oggi nel Bolognese, per la ‘bonifica’ di un ordigno bellico del secondo conflitto mondiale, trovato nei pressi di Pianoro, in via del Pero. Le operazioni prevedono il disinnesco della bomba d’aereo dal peso di 100 libbre (52 kg) di fabbricazione americana di cui…

image

Montichiari non è più in ostaggio della bomba

Brescia L’ordigno bellico riaffiorato durante l’alluvione di due settimane fa non fa più paura. Poco prima di mezzogiorno di ieri la granata è stata fatta brillare. L’operazione è durata un paio di ore. La Polizia locale di Montichiari ha delimitato per circa 400 metri l’area attorno al residuato della Seconda guerra mondiale, poi sono giunti…

ordigno-bellico-inesploso

Siracusa: rinvenuto ordigno bellico, martedì 20 novembre l’operazione di bonifica

di Filomena Fotia A Siracusa è stata rinvenuta (contrada Bibbia, Palazzolo Acreide) una bomba d’aereo da 250 libbre, di fabbricazione inglese: martedì 20 novembre il 4 Reggimento Genio Guastatori di Palermo procederà alle operazioni di bonifica. Verrà interdetta un’area con un raggio di 2.100 metri dal luogo di rinvenimento della bomba e per 2.000 metri…

5be54a7e86f18_o,size,969x565,q,71,h,79eafb

In piazza Repubblica spuntano ordigni bellici

Livorno-Rosignano ROSIGNANO MARITTIMO — Un altro ordigno bellico è stato trovato durante i lavori di messa in sicurezza del botro Secco in piazza della Repubblica, a Rosignano Solvay. Il cantiere si è fermato e si stanno programmando gli interventi di bonifica, che dovranno essere realizzati da una ditta specializzata e abilitata dal Ministero della Difesa….

ordigno-bellico-777x437

Artificieri al lavoro a Poggiofiorito per disinnescare un ordigno bellico

Fabio Lussoso L’ordigno di nazionalità inglese, è stato rinvenuto in via Tommaso Coccione di Poggiofiorito. Successivamente la bomba sarà trasferita presso una cava dove sarà fatta brillare. Il Prefetto di Chieti ha disposto la costituzione di un Centro Operativo Misto (COM) presso la sede del Comune di Orsogna, a partire dalle ore 6.00 e fino…

Cirò-Marina-Ordigni-bellici-a-Punta-Alice-scatta-il-divieto-di-navigazione-balneazione-e-pesca

Cirò Marina, rinvenuti Ordigni bellici a Punta Alice

Marina Militare Il Capo del Circondario Marittimo, C.V.(CP) Giovanni GRECO e il Comandante della Capitaneria di Porto di Crotone, C.F.(CP) Filippo Maria PARISI, vista la comunicazione dell’Ufficio Locale Marittimo di Cirò Marina, con a capo il 1° Maresciallo N.P. Salvatore Cambria, rendono noto che, nelle acque antistanti la località Punta Alice del Comune di Cirò…

Forze dell'ordine all'interno della stazione ferroviaria di Aosta dove un pacco sospetto è stato rinvenuto nei bagni intorno alle 13.45, 19 Aprile 2018. Sul posto sono intervenuti gli artificieri della polizia. Il sottopassaggio della stazione e' stato chiuso e i binari sono raggiungibili con un percorso alternativo. ANSA

Trovata a Bari bomba a mano disinnescata

(ANSA) – BARI, 14 NOV – Una bomba a mano in uso all’Esercito Italiano è stata rinvenuta sotto un cassonetto dei rifiuti, in via Amendola, angolo via Einaudi, a Bari. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia e gli artificieri. L’ordigno era in sicurezza, privo di spoletta e di innesco, probabilmente utilizzato nelle esercitazioni….

generico-139752.660x368

Baranello, cercano funghi, trovano un residuato bellico

Campobasso Accade nel territorio di Baranello. In una località boschiva (Contrada Pizzarelli) situata tra i Comuni Colle d’Anchise e Vinchiaturo, cercatori di funghi, trovano una granata inesplosa, risalente alla seconda guerra mondiale. Foto-Fonte: primonumero.it È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare…

bomba-terni-esercito

Terni, trovata ‘bomba’ da mortaio | Artificieri sul posto

di Luca Biribanti Un terzo ordigno bellico è stato trovato a Terni, ma questa volta, non si tratta di bombe inesplose sganciate da aerei; il ritrovamento, avvenuto nella giornata di oggi a Perticara, ha infatti portato alla luce una munizione da mortaio che ha comunque richiesto l’intervento degli artificieri di Roma, lo stesso VI Reggimento…

artificieri-esercito-2

Traona, bomba della seconda guerra mondiale trovata in un campo

Valtellina Sondrio, 11 novembre 2018 – Insolita scoperta a Traona. I lavori di pulizia da erbacce e rovi in un campo hanno portato alla scoperta di un piccolo ordigno bellico. Il proprietario dell’area ha subito avvisato i Carabinieri della locale caserma che, a loro volta, come da procedura, hanno informato la Prefettura di Sondrio, provvedendo…

74-ordigno-bellico

Castiglioncello, ritrovata bomba a mano

Livorno–Rosignano Castiglioncello, 10 novembre 2018 – Una bomba a mano, probabilmente un ordigno bellico, è stato rinvenuto oggi a Caletta di Castiglioncello ( Livorno) nel tardo pomeriggio. Sul posto, in via di Crepatura, i Vigili del Fuoco di Cecina, insieme a personale del comando di Livorno con mezzo Nbcr (nucleare, biologico, chimico e radiologico). La…

4097092_1154_bak.jpg.pagespeed.ce.5hxtudU1Mr

Bacoli, fatte brillare due bombe scoperte nel vivaio di cozze

Marina Militare Napoli di Patrizia Capuano BACOLI – Ritrovati da un sub nei campi mitili di Capo Miseno, sono stati disinnescati ieri due ordigni e altrettanti proiettili della seconda guerra mondiale. Le operazioni di brillamento sono state effettuate dagli artificieri del gruppo operativo subacquei della Marina Militare (Comsubin) del Nucleo Sdai Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi…

image

Due ordigni bellici bonificati nel mare dell’Elba

Marina Militare Livorno–Portoferraio CAPOLIVERI. Si è conclusa nelle acque dell’Isola d’Elba una complessa operazione subacquea per neutralizzare due pericolosi ordigni esplosivi da parte dei palombari del Gruppo operativo subacquei (Gos) del Comando subacquei e incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso i Nuclei Sdai,(Sminamento difesa antimezzi insidiosi) della Spezia. Lo fa sapere la Marina Militare….

ordigno-via-trieste-slider-1728x800_c

Pesca una bomba, evacuato il porto

Bari Un cittadino volenteroso ma incauto ha provocato stamattina l’evacuazione del porto di Bisceglie. Durante un immersione in mare ha ritrovato un ordigno bellico ma, invece di limitarsi a segnalarlo, ha pensato bene di portarlo negli uffici della Capitaneria, situata nel centro storico, poggiandolo proprio sul muretto sopra la celebre porta di mare. Le autorità…

4096660_1956_www.jpg.pagespeed.ce.m-NyUdCeGI

Piano di Sorrento, bonifica dei fondali: subacquei ritrovano ordigno bellico

Marina Militare–Napoli PIANO DI SORRENTO – Stavano ripulendo il fondale di Marina di Cassano dai rifiuti, quando hanno trovato un ordigno risalente con ogni probabilità alla seconda guerra mondiale. A fare l’incredibile scoperta sono stati i sub impegnati nell’operazione di pulizia delle acque al largo del borgo marinaro di Piano di Sorrento. Ed è proprio…

bomba_percile_1118

Percile – Ritrovato ordigno bellico vicino il Ponte sulla Licinese

Roma E’ il Comune di Percile che sulla pagina ufficiale Facebook spiega che è stata trovato un ordigno bellico nei pressi del Ponte sulla Licinese e che è stato fatto deflagrare in assoluta sicurezza.”La bomba è un residuato della seconda guerra mondiale, rinvenuto durante lavori di scavo” ha detto l’Ente. Per l’esplosione in sicurezza sono…

ordigno bellico (Medium)

Torbole, brillati due ordigni Spavento per l’esplosione

Trento-Alto Garda e Ledro-Nago-Torbole In tanti, questa mattina, sono sobbalzati avvertendo una forte esplosione sopra l’abitato di Torbole, temendo forse qualche disgrazia. Niente di cui preoccuparsi, per fortuna. Si è trattato di un’operazione degli artificieri che hanno fatto brillare due ordigni bellici. L’esplosione controllata è avvenuta sopra la località Busatte, sulle pendici del monte Baldo….

image

Piazza della Repubblica, lavori fermi in attesa degli artificieri

Livorno–Rosignano di Alessandra Bernardeschi Trovate due bombe nell’ultimo tratto del fosso Secco, davanti all’ex passaggio a livello. Foto-Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/cecina/cronaca/2018/11/08/news/piazza-della-repubblica-lavori-fermi-in-attesa-degli-artificieri-1.17441176 È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

evacuato-tecnopolo-reggio-emilia-640x480

Bombe alle ex Reggiane: evacuati cantiere e Tecnopolo

REGGIO EMILIA – Durante i lavori in corso nell’area delle ex Reggiane sono state rinvenute due bombe, due ordigni della seconda guerra mondiale. Erano sotto terra e sono riemerse durante gli scavi. L’allarme è scattato poco dopo le 13. Le forze dell’ordine hanno ordinato l’evacuazione di tutta l’area: non solo del cantiere quindi, ma anche…

image

Riemerge una bomba di 75 anni fa: bloccata la nuova rotonda

Brescia Il ritrovamento di un ordigno bellico ferma il cantiere della rotonda a Gambara, nella frazione Corvione: si attendono gli artificieri, i quali, oltre a far brillare il residuato, dovranno anche occuparsi della bonifica dell’area, onde evitare che ve ne siano altri. Fino a quando le operazioni non saranno concluse, i lavori per l’agognato rondò,…

ordignibellici-mortai

Ordigni bellici abbandonati lungo la strada, i responsabili hanno rischiato di saltare in aria

L’Aquila Cappadocia. Sono stati abbandonati lungo la strada da qualche incosciente che ha rischiato di saltare in aria. Si tratta di due ordigni bellici risalenti probabilmente  alla Seconda guerra mondiale. Sono stati abbandonati e trovati lungo la strada che collega a Cappadocia alla località turistica  di Camporotondo. Si tratterebbe di due mortai da cannone posizionati…

bomba-ritrovata-a-matera-30927.660x368

Matera: ordigno bellico trovato in rione Malve, rimosso dalla Polizia

Potenza Matera La Polizia di Stato è intervenuta ieri sera nel “Rione Malve”, dove un cittadino mentre effettuava dei lavori di ristrutturazione edilizia di una costruzione non abitata ha individuato, in una cisterna in disuso, un oggetto in metallo di forma cilindrica e temendo che potesse trattarsi di una bomba ha chiamato il 113. E’…

graffignano

Presunto rinvenimento ordigno bellico a Graffignano. L’ordinanza del sindaco

GRAFFIGNANO ( Viterbo) – Il sindaco, sentito il Comandante della Stazione dei Carabinieri  di Graffignano il quale ci comunica il presunto ritrovamento di un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale in località Madonna dell’Aiuto; dato atto che il sito del presunto ritrovamento dell’ordigno è stato localizzato nel nostro Comune e precisamente in località Madonna…

notizia-detail

Ordigno bellico rinvenuto a 15 metri dalla riva a Vasto Marina

Marina Militare Chieti Un presunto ordigno bellico è stato rinvenuto a circa 15 metri dalla riva nello specchio acqueo antistante il lido “Baiocco Beach” a Vasto Marina. “Si è provveduto a segnalare – si legge in una nota del comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto, T.V. Lorenzo Bruni – la presenza dello stesso delimitando l’area…

RESIDUATO-BELLICO-BAGNO-MARCHINI-5-11-18-300x225

Ordigno bellico sulla spiaggia del bagno Marchini

Massa-Carrara Un ordigno bellico risalente all’ultimo conflitto mondiale è stato ritrovato questa mattina sulla spiaggia del bagno Marchini a Marina di Massa.  Si tratterebbe di un proiettile di artiglieria che le ultime mareggiate hanno fatto riaffiorare. La zona è stata completamente interdetta in attesa dell’arrivo degli artificieri. È importante ricordare che, in casi analoghi, è…

Fondi-bomba-guerra-novembre-2018-e1541365481226

Fondi, un orto esplosivo: spunta una bomba di guerra

di Mirko Macaro Ad oltre settant’anni dalla fine del secondo conflitto mondiale, ancora echi di guerra: la terra continua a restituire bombe inesplose. L’ultimo ordigno bellico in provincia di Latina, solo ennesimo di una serie che sembra infinita, è stato rinvenuto a Fondi, in un orto proprio nei pressi della provinciale per Sant’Anastasia, alla periferia…

foto_751184_908x560

La scoperta ad Arzana, ritrovate 30 mine antiuomo

Gli agenti della Squadra mobile di Nuoro, insieme ai colleghi del commissariato di Lanusei e alle unità cinofile, hanno ritrovato, nelle campagne di Arzana, del materiale esplosivo. Si tratta di 30 mine antiuomo, prive di innesco ma potenzialmente pericolose in quanto cariche di esplosivo. Erano nascoste in un anfratto di un terreno demaniale. Grazie all’intervento…

1532892708672.jpg--a_cesi_trovata_una_seconda_bomba_d_aereo_della_seconda_guerra_mondiale

A Cesi trovata una seconda bomba d’aereo della Seconda guerra mondiale

Terni A Cesi a pochi mesi di distanza trovata una seconda bomba d’aereo della seconda guerra mondiale nella stessa area in cui venne trovato il 24 luglio scorso un primo ordigno inesploso. A scoprire la bomba la ditta fiorentina chiamata dal proprietario del terreno per bonificare tutta l’area. A luglio sono stati circa 400 i…

1540917503911.jpg--bomba_nel_terreno__artificieri_al_lavoro

Bomba nel terreno, artificieri al lavoro

Rovigo Una bomba della seconda guerra mondiale trovata nel campo: scattano le operazioni degli artificieri. Questa mattina, intorno alle 11.45, gli artificieri dell’Esercito (8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti Folgore di base a Legnago), hanno fatto brillare un ordigno bellico della seconda guerra mondiale che era emerso nelle campagne di Porto Viro durante un’aratura di un terreno…

Bomba-sanruffillo1-ESERCITO1920-650x296

Bomba rinvenuta a Montichiari: interdetta via Rampina

Brescia Un ordigno bellico inesploso risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stato rinvenuto in via Rampina di San Giorgio a Montichiari. In attesa che vengano coordinate le operazione di rimozione e brillamento, la via è interdetta al pubblico. Foto-Fonte: https://bresciasettegiorni.it/cronaca/bomba-rinvenuta-a-montichiari-interdetta-via-rampina/ È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per…

1540370307_0f9540ee8a2b33270f581cd122575747

Recanati: fatte brillare le bombe rinvenute in una cantina

Macerata I Carabinieri di Recanati, in collaborazione con gli artificieri di Ancona, hanno fatto brillare i tre ordigni bellici rinvenuti alcuni giorni fa da un privato all’interno di una cantina. L’uomo, dopo la singolare scoperta, aveva immediatamente avvisato le forze dell’ordine, che hanno avviato tutte le procedure del caso. Fino all’epilogo di questa mattina, quando…

ordigni

Ordigno bellico trovato in un campo in via Valsugana

Treviso Un ordigno bellico risalente alla Prima Guerra Mondiale è stato rinvenuto, nelle scorse ore, in un campo privato in via Valsugana, a Candelù di Maserada. Sono stati allertati Prefettura, Carabinieri e artificieri dell’Esercito per la messa in sicurezza dell’area. Due giorni fa un episodio simile si era verificato a Monastier, dove l’aratro di un…

allarme-bomba-2012-2-800x600

Scoperte due mini bombe a Ceriano, fatte brillare a Uboldo

Monza e Brianza di RSa CERIANO LAGHETTO / UBOLDO – Due “mini bombe” inesplose, risalenti probabilmente alla Seconda guerra mondiale, sono state trovate alla periferia di Ceriano Laghetto e sono state fatte brillare ieri nella cava di Uboldo. La scoperta è stata compiuta da alcuni cittadini impegnati a tagliare la legna, lo scorso fine settimana:…

ordigno-650x412

Ordigno bellico ritrovato da un turista in mare ad Agropoli

Salerno Un turista polacco ha notato un ordigno bellico in mare, nelle acque di Agropoli. Come riporta il quotidiano Il Mattino, si tratta di un proiettile antiaereo risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Il turista è rimasto sorpreso, perché ha rinvenuto l’ordigno a poca distanza dalla riva. Nella giornata di oggi, l’ordigno bellico è stato fatto…