Rinvenuto il troncone di poppa della corazzata Roma

La Spezia – All’inizio del mese di giugno è stata effettuata una nuova campagna di ricerche sul relitto della corazzata Roma, salpata dalla Spezia l’8 settembre del 1943. Una spedizione che ha portato a risultati importati, con il rinvenimenti di alcuni frammenti dello scafo mancanti. Lo rende noto il portale azionemare.org, fondato e promosso da Guido Gay, scopritore…

Usa, addio mine anti-uomo

Gli Usa hanno deciso di non produrre più mine anti-uomo e né di acquistarne altre, nemmeno per sostituire quelle nei depositi.È l’impegno preso da Washington a Maputo alla conferenza sulla convenzione di Ottawa. In aggiunta, l’amministrazione Obama ha detto che sta seguendo altre politiche che possano permettere agli Usa di aderire al trattato internazionale firmato…

Denunciato un uomo, in casa aveva delle bombe

La digos di Varese ha sequestrato diverso materiale bellico, durante una perquisizione a casa di un uomo a Besozzo. Si tratta di una granata ad ananas, una bomba da mortaio “Breda 35” calibro 45 ,un ordigno rosso della seconda guerra mondiale. Inoltre diverse munizioni da guerra, circa una ventina, calibro 8 per 50, erano nascoste in una…

Rinvenuto il troncone di poppa della corazzata Roma

La Spezia – All’inizio del mese di giugno è stata effettuata una nuova campagna di ricerche sul relitto della corazzata Roma, salpata dalla Spezia l’8 settembre del 1943. Una spedizione che ha portato a risultati importati, con il rinvenimenti di alcuni frammenti dello scafo mancanti. Lo rende noto il portale azionemare.org, fondato e promosso da Guido Gay, scopritore…

Usa, addio mine anti-uomo

Gli Usa hanno deciso di non produrre più mine anti-uomo e né di acquistarne altre, nemmeno per sostituire quelle nei depositi.È l’impegno preso da Washington a Maputo alla conferenza sulla convenzione di Ottawa. In aggiunta, l’amministrazione Obama ha detto che sta seguendo altre politiche che possano permettere agli Usa di aderire al trattato internazionale firmato…

Denunciato un uomo, in casa aveva delle bombe

La digos di Varese ha sequestrato diverso materiale bellico, durante una perquisizione a casa di un uomo a Besozzo. Si tratta di una granata ad ananas, una bomba da mortaio “Breda 35” calibro 45 ,un ordigno rosso della seconda guerra mondiale. Inoltre diverse munizioni da guerra, circa una ventina, calibro 8 per 50, erano nascoste in una…

Successo dello sminamento umanitario svizzero in Mozambico

Berna, 27.06.2014 – La Svizzera ha dato un contributo significativo allo sminamento della provincia di Maputo (Mozambico), dichiarata «libera da mine» il 21 marzo 2014. Questo successo permette agli abitanti delle zone sminate di ricominciare a coltivare i loro campi senza paura. Oltre a portare avanti i suoi interventi in loco, la Svizzera ha partecipato…

Successo dello sminamento umanitario svizzero in Mozambico

Berna, 27.06.2014 – La Svizzera ha dato un contributo significativo allo sminamento della provincia di Maputo (Mozambico), dichiarata «libera da mine» il 21 marzo 2014. Questo successo permette agli abitanti delle zone sminate di ricominciare a coltivare i loro campi senza paura. Oltre a portare avanti i suoi interventi in loco, la Svizzera ha partecipato…

BOVINO (FG): FATTO BRILLARE L’ORDIGNO BELLICO DALL’ESERCITO

In località Boscariello a Bovino, vicino Foggia, qualche giorno fa, è stato rinvenuto un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale al quale ieri la Prefettura di foggia ha autorizzato tutte le procedure per il brillamento. Le operazione le hanno effettuate i militari dell’11° Reggimento Guastatori di Foggia. Nella zona del brillamento, è stata sospeso…

BOVINO (FG): FATTO BRILLARE L’ORDIGNO BELLICO DALL’ESERCITO

In località Boscariello a Bovino, vicino Foggia, qualche giorno fa, è stato rinvenuto un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale al quale ieri la Prefettura di foggia ha autorizzato tutte le procedure per il brillamento. Le operazione le hanno effettuate i militari dell’11° Reggimento Guastatori di Foggia. Nella zona del brillamento, è stata sospeso…

Un siluro sulla spiaggia, paura a Ginosa La Marina: scusate l’abbiamo smarrito

TARANTO – Un siluro spiaggiato. Lo stupore dei bagnanti di Marina di Ginosa, pochi, a causa delle condizioni climatiche non ottimali, è stato grande. Dall’acqua, a pochi metri dalla battigia, martedì mattina, è emerso, trasportato dalle onde, un missile. Un signore, incautamente, lo ha trascinato sull’arenile, mentre è stata avvertita la Capitaneria di Porto di…

Un siluro sulla spiaggia, paura a Ginosa La Marina: scusate l’abbiamo smarrito

TARANTO – Un siluro spiaggiato. Lo stupore dei bagnanti di Marina di Ginosa, pochi, a causa delle condizioni climatiche non ottimali, è stato grande. Dall’acqua, a pochi metri dalla battigia, martedì mattina, è emerso, trasportato dalle onde, un missile. Un signore, incautamente, lo ha trascinato sull’arenile, mentre è stata avvertita la Capitaneria di Porto di…

Siluro “spiaggiato” a Ginosa Marina

In Costa Jonica siamo abituati a scorgere i delfini, a ritrovare esemplari di tartarughe marine Caretta caretta, o meduse sul bagnasciuga, ma non era mai capitato di rinvenire un vero e proprio siluro della Marina Militare Italiana.E’ successo a Marina di Ginosa dove, nella prima mattinata di ieri, alcuni bagnanti hanno scorto un siluro Mark…

Siluro “spiaggiato” a Ginosa Marina

In Costa Jonica siamo abituati a scorgere i delfini, a ritrovare esemplari di tartarughe marine Caretta caretta, o meduse sul bagnasciuga, ma non era mai capitato di rinvenire un vero e proprio siluro della Marina Militare Italiana.E’ successo a Marina di Ginosa dove, nella prima mattinata di ieri, alcuni bagnanti hanno scorto un siluro Mark…

Tarquinia, ritrovato un ordigno bellico. Presto l’intervento degli artificeri

(f.e.) Ritrovato un ordigno bellico in Località Fontanaccia. Sul posto Carabinieri e Polizia Locale per mettere in sicurezza l’intera area. Si tratterebbe di un ordigno di matrice inglese risalente probabilmente alla seconda guerra mondiale. In attesa dell’arrivo degli artificieri che probabilmente faranno brillare l’ordigno, l’area è stata circoscritta. Sembrerebbe una bomba di artiglieria quindi proveniente da…

Tarquinia, ritrovato un ordigno bellico. Presto l’intervento degli artificeri

(f.e.) Ritrovato un ordigno bellico in Località Fontanaccia. Sul posto Carabinieri e Polizia Locale per mettere in sicurezza l’intera area. Si tratterebbe di un ordigno di matrice inglese risalente probabilmente alla seconda guerra mondiale. In attesa dell’arrivo degli artificieri che probabilmente faranno brillare l’ordigno, l’area è stata circoscritta. Sembrerebbe una bomba di artiglieria quindi proveniente da…

Proiettile di mortaio della Grande guerra trovato in fosso

PRAVISDOMINI. Un proiettile di mortaio risalente alla prima guerra mondiale è stato individuato in un appezzamento agricolo non lontano dal cimitero di Barco. L’ordigno si trova adagiato in un fossato ed è stato segnalato alle autorità competenti dai carabinieri della stazione di Azzano Decimo, intervenuti dopo essere stati allertati da un contadino che abita nelle…

Proiettile di mortaio della Grande guerra trovato in fosso

PRAVISDOMINI. Un proiettile di mortaio risalente alla prima guerra mondiale è stato individuato in un appezzamento agricolo non lontano dal cimitero di Barco. L’ordigno si trova adagiato in un fossato ed è stato segnalato alle autorità competenti dai carabinieri della stazione di Azzano Decimo, intervenuti dopo essere stati allertati da un contadino che abita nelle…

Ordigno bellico sarà fatto brillare

FOGGIA, 24 GIU – Per disinnescare e far brillare un ordigno bellico in contrada Boscariello, a Bovino (Foggia), il 26 giugno, dalle 14.30 alle 17, nella zona interessata ci sarà l’interruzione del traffico ferroviario sulla Foggia-Caserta, del traffico dei veicoli sulla statale 90 e non sarà erogata l’energia elettrica. E’ stato deciso nel corso di…

Ordigno bellico sarà fatto brillare

FOGGIA, 24 GIU – Per disinnescare e far brillare un ordigno bellico in contrada Boscariello, a Bovino (Foggia), il 26 giugno, dalle 14.30 alle 17, nella zona interessata ci sarà l’interruzione del traffico ferroviario sulla Foggia-Caserta, del traffico dei veicoli sulla statale 90 e non sarà erogata l’energia elettrica. E’ stato deciso nel corso di…

Nel solaio una cassetta di bombe

Una bomba a mano e due granate. Ordigni risalenti con ogni probabilità agli anni Quaranta, al periodo della Seconda Guerra Mondiale. È quanto rinvenuto ieri pomeriggio nel solaio di un’abitazione in via Panciroli 27, in pieno centro storico. Un ritrovamento casuale, avvenuto nel corso di un semplice lavoro di messa in ordine degli oggetti lasciati…

La Cassazione sul caso della bomba esplosa ad Ostiglia

Con sentenza in data 1.10.2010 il Tribunale di Mantova, in composizione monocratica, condannava alle pene di giustizia, oltre al risarcimento dei danni e al pagamento di una provvisionale immediatamente esecutiva in favore delle parti civili, I.G. e B.G. avendoli dichiarati responsabili del reato di cui agli artt. 113, 434, 449 c.p. perché, in cooperazione fra…

Nel solaio una cassetta di bombe

Una bomba a mano e due granate. Ordigni risalenti con ogni probabilità agli anni Quaranta, al periodo della Seconda Guerra Mondiale. È quanto rinvenuto ieri pomeriggio nel solaio di un’abitazione in via Panciroli 27, in pieno centro storico. Un ritrovamento casuale, avvenuto nel corso di un semplice lavoro di messa in ordine degli oggetti lasciati…

Ordigno bellico in fondo al mare, scatta il divieto di immersione

TORRE CANNE- Trovato ordigno bellico in fondo al mare di Torre Canne, a circa 500 metri dalla costa e a 2 metri e mezzo di profondità. La Capitaneria di porto di Brindisi ha vietato, per ora, qualsiasi attività di immersione subacquea. A rinvenire l’ordigno è stato un sub, che ha immediatamente allertato la Capitaneria. In seguito, la…

La Cassazione sul caso della bomba esplosa ad Ostiglia

Con sentenza in data 1.10.2010 il Tribunale di Mantova, in composizione monocratica, condannava alle pene di giustizia, oltre al risarcimento dei danni e al pagamento di una provvisionale immediatamente esecutiva in favore delle parti civili, I.G. e B.G. avendoli dichiarati responsabili del reato di cui agli artt. 113, 434, 449 c.p. perché, in cooperazione fra…

Ordigno bellico in fondo al mare, scatta il divieto di immersione

TORRE CANNE- Trovato ordigno bellico in fondo al mare di Torre Canne, a circa 500 metri dalla costa e a 2 metri e mezzo di profondità. La Capitaneria di porto di Brindisi ha vietato, per ora, qualsiasi attività di immersione subacquea. A rinvenire l’ordigno è stato un sub, che ha immediatamente allertato la Capitaneria. In seguito, la…

Ponte Nuovo, al via i lavori di bonifica dai residuati bellici

Al fine mettere in sicurezza l’area interessata dal cantiere per la costruzione del Ponte Nuovo, a partire dalle 8,30 di lunedì 23 giugno e fino al 22 luglio saranno interdette al traffico alcune strade intorno alla zona dei lavori, a nord del fiume. E’ quanto contenuto in un’apposita Ordinanza firmata dal SindacoMarco Alessandrini, allegata a fondo…

Ponte Nuovo, al via i lavori di bonifica dai residuati bellici

Al fine mettere in sicurezza l’area interessata dal cantiere per la costruzione del Ponte Nuovo, a partire dalle 8,30 di lunedì 23 giugno e fino al 22 luglio saranno interdette al traffico alcune strade intorno alla zona dei lavori, a nord del fiume. E’ quanto contenuto in un’apposita Ordinanza firmata dal SindacoMarco Alessandrini, allegata a fondo…

Trappeto, arrestato per detenzione di ordigno bellico: alcune precisazioni

Alcune precisazioni in merito alla notizia diffusa nei giorni scorsi dell’arresto a Trappeto di un uomo per detenzione di ordigno bellico in casa. Andrea Bennardo, difeso dall’avvocato Maria Paola Polizzi, non è stato condotto presso il carcere Ucciardone ma è sempre rimasto nella sua abitazione.Inoltre il proiettile contenente polvere di esplosivo (rinvenuto pochi giorni prima…

Ordigno bellico rinvenuto in un campo fra Caserane e Ponte alle Manne

PRATO – Curiosa scoperta ieri mattina, intorno alle ore 10, in campo di via Argine del Calice, tra Caserane e Ponte alle Manne. Una Volante è intervenuta su segnalazione del rinvenimento di un residuato bellico giacente all’interno del terreno e , una volta arrivati in loco, gli operatori hanno messo in sicurezza la zona, circoscrivendo l’area….

Trappeto, arrestato per detenzione di ordigno bellico: alcune precisazioni

Alcune precisazioni in merito alla notizia diffusa nei giorni scorsi dell’arresto a Trappeto di un uomo per detenzione di ordigno bellico in casa. Andrea Bennardo, difeso dall’avvocato Maria Paola Polizzi, non è stato condotto presso il carcere Ucciardone ma è sempre rimasto nella sua abitazione.Inoltre il proiettile contenente polvere di esplosivo (rinvenuto pochi giorni prima…

Ordigno bellico rinvenuto in un campo fra Caserane e Ponte alle Manne

PRATO – Curiosa scoperta ieri mattina, intorno alle ore 10, in campo di via Argine del Calice, tra Caserane e Ponte alle Manne. Una Volante è intervenuta su segnalazione del rinvenimento di un residuato bellico giacente all’interno del terreno e , una volta arrivati in loco, gli operatori hanno messo in sicurezza la zona, circoscrivendo l’area….

Ritrovati detonatori in una casa disabitata di Valle Mosso

Li hanno fatti brillare i carabinieri del nucleo artificieri di Torino, in località Vandara di Cossato, i detonati trovati poche ore prima in una casa disabitata di Valle Mosso. A scoprirli gli operai che stavano cominciando la ristrutturazione dell’immobile. Si trattava di numerosi detonatori, sia a miccia che elettrici e di altro materiale per l’uso di…

Trovata bomba inesplosa sulla Panoramica. Intervento degli artificieri per farla brillare

Una bomba è stata fatta brillare non distante dalla panoramica, alle porte di Avezzano. Si tratta del proiettile inesploso di un mortaio utilizzato nella seconda guerra mondiale. E’ stato trovato non distante dalla frazione di Castenuovo. Sul posto sono intervenuti gli uomini del reparto artificieri dei carabinieri e i vigili del fuoco di Avezzano. Il traffico…

Ritrovati detonatori in una casa disabitata di Valle Mosso

Li hanno fatti brillare i carabinieri del nucleo artificieri di Torino, in località Vandara di Cossato, i detonati trovati poche ore prima in una casa disabitata di Valle Mosso. A scoprirli gli operai che stavano cominciando la ristrutturazione dell’immobile. Si trattava di numerosi detonatori, sia a miccia che elettrici e di altro materiale per l’uso di…

Trovata bomba inesplosa sulla Panoramica. Intervento degli artificieri per farla brillare

Una bomba è stata fatta brillare non distante dalla panoramica, alle porte di Avezzano. Si tratta del proiettile inesploso di un mortaio utilizzato nella seconda guerra mondiale. E’ stato trovato non distante dalla frazione di Castenuovo. Sul posto sono intervenuti gli uomini del reparto artificieri dei carabinieri e i vigili del fuoco di Avezzano. Il traffico…

Ritrovato il relitto di una nave francese affondata nelle Bocche

di Enrico Gaviano POLTU QUATU. Gli Indiana Jones dei fondali marini vivono a Poltu Quatu. All’Orso diving si sono specializzati nella ricerca delle navi affondate in guerra, emozionante come una caccia al tesoro. A guidare il suo staff e i tanti turisti appassionati ed esperti sub, c’è Corrado Azzali, il direttore dell’Orso diving, un emiliano di…

Ritrovato il relitto di una nave francese affondata nelle Bocche

di Enrico Gaviano POLTU QUATU. Gli Indiana Jones dei fondali marini vivono a Poltu Quatu. All’Orso diving si sono specializzati nella ricerca delle navi affondate in guerra, emozionante come una caccia al tesoro. A guidare il suo staff e i tanti turisti appassionati ed esperti sub, c’è Corrado Azzali, il direttore dell’Orso diving, un emiliano di…

Trappeto. Teneva un ordigno bellico funzionante in casa, arrestato

Teneva in casa un residuo bellico della seconda guerra mondiale, carico di esplosivo.L’uomo, 38 anni, residente a Trappeto, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Partinico per ricettazione e detenzione illegale di materiale esplodente.Il munizionamento militare pesava circa 5 Kg ed aveva un diametro di 37 cm.Ma cosa ancora più grave,…

Trappeto. Teneva un ordigno bellico funzionante in casa, arrestato

Teneva in casa un residuo bellico della seconda guerra mondiale, carico di esplosivo.L’uomo, 38 anni, residente a Trappeto, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Partinico per ricettazione e detenzione illegale di materiale esplodente.Il munizionamento militare pesava circa 5 Kg ed aveva un diametro di 37 cm.Ma cosa ancora più grave,…

Piave, ordigno da 50 kg

Recuperati 10 quintali di pesci sul Piave, trovato ordigno da 50 kg„La Polizia Provinciale di Treviso, nel corso di operazioni rivolte al liberare 10 quintali pi pesci intrappolati in una secca del ramo destro del fiume, in località Maserada, rinviene un 149 mm forse, risalente la prima guerra mondiale.  “La Polizia Provinciale di Treviso, nel…

Piave, ordigno da 50 kg

Recuperati 10 quintali di pesci sul Piave, trovato ordigno da 50 kg„ La Polizia Provinciale di Treviso, nel corso di operazioni rivolte al liberare 10 quintali pi pesci intrappolati in una secca del ramo destro del fiume, in località Maserada, rinviene un 149 mm forse, risalente la prima guerra mondiale.   “La Polizia Provinciale di…

Trovata bomba a mano sul greto dello Judrio

Una bomba a mano è stata rinvenuta da alcuni giovani sul greto dello Judrio a Cormons, in località Molin Nuovo. Intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Cormons, che hanno isolato l’area. L’ordigno era adagiato tra alcune pietre emerse in seguito alla secca del fiume. Nessuna conseguenza per i ragazzi che hanno notato lo strano…

Aurano: disinnescata bomba da mortaio

Gli specialisti del 32° reggimento genio della brigata alpina Taurinense hanno neutralizzato oggi pomeriggio una bomba da mortaio da 75 mm di calibro, ritrovata in una zona boschiva di Aurano. L’ordigno era ancora in grado di esplodere, motivo per cui gli artificieri sono accorsi da Torino su segnalazione delle forze dell’ordine, le quali hanno attivato…

Merone: una bomba in cantiere, allertati gli artificieri

MERONE – Un ritrovamento davvero insolito quello fatto dagli operai che stavano lavorando, come ormai da qualche mese a questa parte, ai lavori di ristrutturazione del Cavo Diotti. Intorno alle 10, infatti, è stata avvistata, tra i sassi del fondo dove prima scorreva l’acqua in uscita del lago di Pusiano, un ordigno bellico e, più precisamente,…

Trovata bomba a mano sul greto dello Judrio

Una bomba a mano è stata rinvenuta da alcuni giovani sul greto dello Judrio a Cormons, in località Molin Nuovo. Intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Cormons, che hanno isolato l’area. L’ordigno era adagiato tra alcune pietre emerse in seguito alla secca del fiume. Nessuna conseguenza per i ragazzi che hanno notato lo strano…

Aurano: disinnescata bomba da mortaio

Gli specialisti del 32° reggimento genio della brigata alpina Taurinense hanno neutralizzato oggi pomeriggio una bomba da mortaio da 75 mm di calibro, ritrovata in una zona boschiva di Aurano. L’ordigno era ancora in grado di esplodere, motivo per cui gli artificieri sono accorsi da Torino su segnalazione delle forze dell’ordine, le quali hanno attivato…

Merone: una bomba in cantiere, allertati gli artificieri

MERONE – Un ritrovamento davvero insolito quello fatto dagli operai che stavano lavorando, come ormai da qualche mese a questa parte, ai lavori di ristrutturazione del Cavo Diotti. Intorno alle 10, infatti, è stata avvistata, tra i sassi del fondo dove prima scorreva l’acqua in uscita del lago di Pusiano, un ordigno bellico e, più precisamente,…