E quella cos’è, una tartaruga? No, un ordigno bellico!

San Cataldo. Vista così, superficialmente e di passaggio, sembrava il guscio di una tartaruga. Poi lo sguardo si sofferma su un punto fisso, gli occhi mettono meglio a fuoco l’oggetto e…altro che tartaruga; quella è una bomba a mano! La sorprendente scoperta è stata effettuata ieri pomeriggio da un signore, a San Cataldo, mentre compiva alcune operazioni di giardinaggio…

Ostia, in un giardino spunta un proiettile della seconda guerra mondiale

di FLAMINIA SAVELLIUn residuato bellico della seconda guerra mondiale, probabilmente un proiettile, rimasto seppellito sotto tre metri di terra nel giardino di una villa a Ostia Antica. A trovarlo sono stati alcuni operai sabato mattina mentre stavano effettuando degli scavi, subito il reperto è stato messo in sicurezza e sono stati chiamati gli artificieri. Si…

Noto. Bomba in spiaggia, intervengono gli artificieri

Singolare spettacolo fuoriprogramma per chi questa mattina era nei pressi della spiaggia di lido di Noto. Personale della Polizia di Stato appartenente al Nucleo Artificieri della Questura di Catania, collaborato da agenti del Commissariato di Noto, ha isolato la zona dove è stato rinvenuto da bagnanti un ordigno bellico. Una bomba a mano modello 36 di fabbricazione…

Noto. Bomba in spiaggia, intervengono gli artificieri

Singolare spettacolo fuoriprogramma per chi questa mattina era nei pressi della spiaggia di lido di Noto. Personale della Polizia di Stato appartenente al Nucleo Artificieri della Questura di Catania, collaborato da agenti del Commissariato di Noto, ha isolato la zona dove è stato rinvenuto da bagnanti un ordigno bellico. Una bomba a mano modello 36 di fabbricazione…

Arsenale bellico in casa: denunciato

 I Carabinieri di Giavera hanno sequestrato venti cartucce per fucile calibro 6.5 e 8.2, una sessantina di ogive, circa 150 bossoli vuoti, una ventina di resti di spolette non cariche, una quindicina di bombe a mano vuote e il resto di un proietto da artiglieria da 149 millimetri di calibro. Erano di proprietà di un 43enne…

Arsenale bellico in casa: denunciato

 I Carabinieri di Giavera hanno sequestrato venti cartucce per fucile calibro 6.5 e 8.2, una sessantina di ogive, circa 150 bossoli vuoti, una ventina di resti di spolette non cariche, una quindicina di bombe a mano vuote e il resto di un proietto da artiglieria da 149 millimetri di calibro. Erano di proprietà di un 43enne…

Settant’anni fa Cesena era sotto le bombe

di Fabio Campanella I rifugi della Seconda Guerra Mondiale? Un patrimonio della nostra storia recente da tutelare e valorizzare. E’ la convinzione che hanno espresso molti lettori attraverso più canali, da Facebook, alle e-mail ai commenti postati negli articoli di CesenaToday. Esattamente 70 anni fa quei rifugi, ora abbandonati, erano molto frequentati, non da turisti…

Settant’anni fa Cesena era sotto le bombe

di Fabio Campanella I rifugi della Seconda Guerra Mondiale? Un patrimonio della nostra storia recente da tutelare e valorizzare. E’ la convinzione che hanno espresso molti lettori attraverso più canali, da Facebook, alle e-mail ai commenti postati negli articoli di CesenaToday. Esattamente 70 anni fa quei rifugi, ora abbandonati, erano molto frequentati, non da turisti…

Portano in Caserma ordigno bellico trovato tra i rifiuti: uffici subito chiusi

Non si sono evidentemente resi conto di quel che stavano rischiando né l’incauto cittadino che lo ha gettato tra i rifiuti né i dipendenti di una cooperativa impegnata nel trattamento dei rifiuti a Raibano che si sono ritrovati tra il materiale una bomba a mano risalente alla seconda guerra mondiale. Invece di chiamare gli organismi…

Portano in Caserma ordigno bellico trovato tra i rifiuti: uffici subito chiusi

Non si sono evidentemente resi conto di quel che stavano rischiando né l’incauto cittadino che lo ha gettato tra i rifiuti né i dipendenti di una cooperativa impegnata nel trattamento dei rifiuti a Raibano che si sono ritrovati tra il materiale una bomba a mano risalente alla seconda guerra mondiale. Invece di chiamare gli organismi…

Torre a Mare, sui fondali munizioni della II Guerra Mondiale.

Venti casse di munizioni, risalenti al secondo conflitto mondiale, sono state scoperte sui fondali di Torre a Mare. I residuati bellici si trovano a circa 400 metri dalla costa, e sono stati rinvenuti nel corso del pattugliamento delle coste dalla squadra nautica e dai sommozzatori della Polizia di Stato. Non sarà semplice rimuovere le casse: le concrezioni…

Torre a Mare, sui fondali munizioni della II Guerra Mondiale.

Venti casse di munizioni, risalenti al secondo conflitto mondiale, sono state scoperte sui fondali di Torre a Mare. I residuati bellici si trovano a circa 400 metri dalla costa, e sono stati rinvenuti nel corso del pattugliamento delle coste dalla squadra nautica e dai sommozzatori della Polizia di Stato. Non sarà semplice rimuovere le casse: le concrezioni…

Trovato ordigno bellico inesploso all’inceneritore di Coriano

Continuano nel riminese i ritrovamenti di ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. Alle 17 di lunedì sono stati gli addetti all’inceneritore di Coriano a consegnare ai Carabinieri di Miramare una bomba a mano in pessimo stato di conservazione, rinvenuta casualmente: lo hanno fatto prendendosi un grande rischio, come hanno spiegato i Carabinieri, che raccomandano…

Trovato ordigno bellico inesploso all’inceneritore di Coriano

Continuano nel riminese i ritrovamenti di ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. Alle 17 di lunedì sono stati gli addetti all’inceneritore di Coriano a consegnare ai Carabinieri di Miramare una bomba a mano in pessimo stato di conservazione, rinvenuta casualmente: lo hanno fatto prendendosi un grande rischio, come hanno spiegato i Carabinieri, che raccomandano…

Ordigno bellico nelle campagne di Montozzi: gli artificieri lo hanno isolato e fatto brillare

di Federica CriniNella giornata di ieri, lunedì, gli artificieri dell’Arma hanno fatto brillare l’ordigno rinvenuto alcuni giorni fa nelle campagne del comune di Pergine. Il residuo bellico si trovava in località Malafrasca, nella zona di Montozzi, come precisato dal sindaco Simona Neri. Dopo aver messo in sicurezza e delimitato l’area, sono intervenuti gli artificieri: tutto si è svolto…

Marsala: presunto ordigno bellico ritrovato nei pressi di Capo Boeo

di Roberta MateraIn prossimità della battigia ricadente nella zona di Capo Boeo, a Marsala, nei pressi del distributore di carburante ERG, è stato ritrovato un presunto ordigno bellico di piccole dimensioni e di forma cilindrica. A segnalare il ritrovamento alla Capitaneria di Porto sono stati i Carabinieri di Marsala e immediatamente è partita l’ispezione per…

Trova sei bombe a mano mentre raccoglie capperi

CALTAGIRONE  – Sei bombe a mano del tipo “Srcm”, usate in esercitazione dai militari italiani, sono state rinvenute da un contadino, all’interno di un bidoncino metallico parzialmente sotterrato, in un podere incolto di contrada “San Nicolò le canne”, al confine tra i territori di Niscemi e Caltagirone. L’uomo, che si trovava nella zona per raccogliere capperi,…

LIMATOLA, RINVENUTO ORDIGNO BELLICO

LIMATOLA.  Un pensionato 66enne, qualche giorno fa’ aveva rinvenuto all’interno del proprio fondo agricolo, in via Finestre in Limatola, un oggetto metallico a forma cilindrica di circa 20 centimetri parzialmente interrato.  Si era rivolto subito ai carabinieri della Stazione di Dugenta, i quali, dopo essersi portati sul posto, si sono resi conto che si trattava…

Ordigno bellico nelle campagne di Montozzi: gli artificieri lo hanno isolato e fatto brillare

di Federica Crini Nella giornata di ieri, lunedì, gli artificieri dell’Arma hanno fatto brillare l’ordigno rinvenuto alcuni giorni fa nelle campagne del comune di Pergine. Il residuo bellico si trovava in località Malafrasca, nella zona di Montozzi, come precisato dal sindaco Simona Neri. Dopo aver messo in sicurezza e delimitato l’area, sono intervenuti gli artificieri: tutto si è…

Marsala: presunto ordigno bellico ritrovato nei pressi di Capo Boeo

di Roberta Matera In prossimità della battigia ricadente nella zona di Capo Boeo, a Marsala, nei pressi del distributore di carburante ERG, è stato ritrovato un presunto ordigno bellico di piccole dimensioni e di forma cilindrica. A segnalare il ritrovamento alla Capitaneria di Porto sono stati i Carabinieri di Marsala e immediatamente è partita l’ispezione…

Trova sei bombe a mano mentre raccoglie capperi

CALTAGIRONE  – Sei bombe a mano del tipo “Srcm”, usate in esercitazione dai militari italiani, sono state rinvenute da un contadino, all’interno di un bidoncino metallico parzialmente sotterrato, in un podere incolto di contrada “San Nicolò le canne”, al confine tra i territori di Niscemi e Caltagirone. L’uomo, che si trovava nella zona per raccogliere capperi,…

LIMATOLA, RINVENUTO ORDIGNO BELLICO

LIMATOLA.  Un pensionato 66enne, qualche giorno fa’ aveva rinvenuto all’interno del proprio fondo agricolo, in via Finestre in Limatola, un oggetto metallico a forma cilindrica di circa 20 centimetri parzialmente interrato.  Si era rivolto subito ai carabinieri della Stazione di Dugenta, i quali, dopo essersi portati sul posto, si sono resi conto che si trattava…

Trapani. Due ordigni bellici ritrovati in Località Locogrande (TP) e Matarocco (Marsala)

Il 13 Agosto il  4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo,  provvede al disinnesco di due ordigni bellici risalenti alla Secondo Guerra Mondiale, rinvenuti in località Locogrande di Trapani e  Marsala in contrada Matarocco. Le operazioni di disinnesco e bonifica delle aree inizieranno alle 9,30 del mattino per concludersi nella stessa giornata. Fonte: http://www.osservatorio-sicilia.it/2014/08/11/flash-trapani-due-ordigni-bellici-ritrovati-in-localita-locogrande-tp-e-matarocco-marsala/

Trapani. Due ordigni bellici ritrovati in Località Locogrande (TP) e Matarocco (Marsala)

Il 13 Agosto il  4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo,  provvede al disinnesco di due ordigni bellici risalenti alla Secondo Guerra Mondiale, rinvenuti in località Locogrande di Trapani e  Marsala in contrada Matarocco. Le operazioni di disinnesco e bonifica delle aree inizieranno alle 9,30 del mattino per concludersi nella stessa giornata. Fonte: http://www.osservatorio-sicilia.it/2014/08/11/flash-trapani-due-ordigni-bellici-ritrovati-in-localita-locogrande-tp-e-matarocco-marsala/

Bomba a mano ritrovata nel torrente Raboso: fatta brillare

Bomba a mano ritrovata nel torrrente Raboso: viene fatta brillare„ FARRA DI SOLIGO – Un vero e proprio allarme bomba quello scattato nella giornata di sabato nel Comune di Farra di Soligo in mattinata. Il maltempo degli ultimi giorni ha infatti portato alla scoperta di un ordigno inesploso nei pressi del centro abitato della frazione di Fontana, vicino…

Echi di guerra dalla ‘Gustav’: una bomba a Lenola, due a Campodimele

di Mirko Macaro Ancora echi di guerra dalle alture a ridosso della Linea Gustav: tre, gli ordigni inesplosi ritrovati in una manciata di giorni tra Lenola e Campodimele. L’ultimo nella mattinata di venerdì, nella parte alta della località lenolese di Camposerianni, a non molta distanza dal ristorante Appiolo. E dall’omonimo monte che, come quelli intorno, nel…

Rimini, bomba inesplosa scoperta in un campo di via Grottazze

Nuovo ordigno bellico rinvenuto a Rimini. La scoperta, alle 18 di sabato, da parte del proprietario di un terreno nella campagna adiacente a via Grottazze. L’ordigno era un proiettile da mortaio lungo 35 cm, in pessimo stato di conservazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Rimini. Fonte: http://m.altarimini.it/News69580-rimini-bomba-scoperta-in-un-campo-di-via-grottazze.php

Bomba a mano ritrovata nel torrente Raboso: fatta brillare

Bomba a mano ritrovata nel torrrente Raboso: viene fatta brillare„ FARRA DI SOLIGO – Un vero e proprio allarme bomba quello scattato nella giornata di sabato nel Comune di Farra di Soligo in mattinata. Il maltempo degli ultimi giorni ha infatti portato alla scoperta di un ordigno inesploso nei pressi del centro abitato della frazione di Fontana, vicino…

Echi di guerra dalla ‘Gustav’: una bomba a Lenola, due a Campodimele

di Mirko Macaro Ancora echi di guerra dalle alture a ridosso della Linea Gustav: tre, gli ordigni inesplosi ritrovati in una manciata di giorni tra Lenola e Campodimele. L’ultimo nella mattinata di venerdì, nella parte alta della località lenolese di Camposerianni, a non molta distanza dal ristorante Appiolo. E dall’omonimo monte che, come quelli intorno, nel…

Rimini, bomba inesplosa scoperta in un campo di via Grottazze

Nuovo ordigno bellico rinvenuto a Rimini. La scoperta, alle 18 di sabato, da parte del proprietario di un terreno nella campagna adiacente a via Grottazze. L’ordigno era un proiettile da mortaio lungo 35 cm, in pessimo stato di conservazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Rimini. Fonte: http://m.altarimini.it/News69580-rimini-bomba-scoperta-in-un-campo-di-via-grottazze.php

Menfi, trovata una bomba tra i cespugli della spiaggia

di Margherita Ingoglia E’ stata ritrovata una mina esplosivanella zona balneare al Lido Fiori di Menfi, nell’Agrigentino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fatto sgomberare la zona. Secondo le informazioni di alcuni bagnanti, la mina sarebbe un residuato bellico della seconda guerra mondiale, rinominata “bomba”. Sul posto, dopo la segnalazione inoltrata da alcuni residenti che…

Latina, ritrovati tre ordigni bellici tra Lenola e Campodimele

LATINA – Laddove gli amanti delle mountain bike amano risalire luoghi impervi e gli escursionisti esplorare la natura selvaggia, su quelle stesse colline che 70anni fa furono teatro di battaglia tra le forze alleate ed i tedeschi, ecco spuntare ben tre ordigni bellici praticamente intatti. Monte Appiolo (Lenola), Crocette e Sant’Onofrio (Campodimele) le località in…

Menfi, trovata una bomba tra i cespugli della spiaggia

di Margherita Ingoglia E’ stata ritrovata una mina esplosivanella zona balneare al Lido Fiori di Menfi, nell’Agrigentino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fatto sgomberare la zona. Secondo le informazioni di alcuni bagnanti, la mina sarebbe un residuato bellico della seconda guerra mondiale, rinominata “bomba”. Sul posto, dopo la segnalazione inoltrata da alcuni residenti che…

Latina, ritrovati tre ordigni bellici tra Lenola e Campodimele

LATINA – Laddove gli amanti delle mountain bike amano risalire luoghi impervi e gli escursionisti esplorare la natura selvaggia, su quelle stesse colline che 70anni fa furono teatro di battaglia tra le forze alleate ed i tedeschi, ecco spuntare ben tre ordigni bellici praticamente intatti. Monte Appiolo (Lenola), Crocette e Sant’Onofrio (Campodimele) le località in…

Casoli, ara il campo e trova un ordigno bellico

CASOLI – Un contadino di Casoli ha scoperto un residuo bellico mentre lavorava al suo terreno. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina nelle campagne di contrada Guarenna. L’uomo stava lavorando con l’aratro e, smuovendo la terra, è venuto fuori il residuato bellico. Si tratterebbe di un proiettile da mortaio, inespoloso, della lunghezza di circa 50…

Casoli, ara il campo e trova un ordigno bellico

CASOLI – Un contadino di Casoli ha scoperto un residuo bellico mentre lavorava al suo terreno. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina nelle campagne di contrada Guarenna. L’uomo stava lavorando con l’aratro e, smuovendo la terra, è venuto fuori il residuato bellico. Si tratterebbe di un proiettile da mortaio, inespoloso, della lunghezza di circa 50…

Ritrovato ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale

Scoperto nelle campagne di Pergine Valdarno (Arezzo) in zona Malafrasca, un ordigno bellico, probabilmente una bomba mortaio risalente alla seconda guerra mondiale. E’ stato trovato in un terreno agricolo. I carabinieri della stazione locale hanno transennato e messo in sicurezza la zona intorno, anche se non ci sono abitazioni. Intanto il sindaco Simona Neri con…

Ritrovato ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale

Scoperto nelle campagne di Pergine Valdarno (Arezzo) in zona Malafrasca, un ordigno bellico, probabilmente una bomba mortaio risalente alla seconda guerra mondiale. E’ stato trovato in un terreno agricolo. I carabinieri della stazione locale hanno transennato e messo in sicurezza la zona intorno, anche se non ci sono abitazioni. Intanto il sindaco Simona Neri con…

In giro per il mondo a disinnescare le mine

di Delia Lorenzi BRUNICO. Mentre noi, cittadini di questa parte del mondo in teoria uniti ed europei, ci preoccupiamo di risolvere problemi quotidiani più o meno importanti (a volte davvero banali) ma che quasi mai hanno a che fare con la sopravvivenza, in tante parti del pianeta si muore, uccisi dalla guerra o dalla fame….

Bomba del quartiere Toscanini: situazione sotto controllo

di Sofia BoniIeri mattina è stato rinvenuto in seguito a scavi effettuati in un cantiere in Via Toscanini nei pressi del supermercato “Pam” un ordigno esplosivo di grosse dimensioni, alla profondità di circa 3 metri e mezzo.Come ci informa il Presidente dell’Associazione “The Factory” di Aprilia, il Tenente Maurizio Patrignani: “La bomba inesplosa, contenente dai 40 ai…

VALDUGGIA – Disinnescate due bombe a mano “dormienti” dalla Seconda Guerra Mondiale

Chissà chi le aveva nascoste lì, per poi dimenticarsele o non riuscire più a recuperarle. Così è toccato agli Artificieri dell’Esercito – sono intervenuti gli specialisti della Brigata Alpina Taurinense appartenenti al 32° Reggimento Genio Guastatori – rimuovere le due bombe a mano, in perfette condizioni ed ancora in grado di esplodere, che erano  riposte…

Cerca funghi, trova bomba residuato bellico

di CRISTIAN PELLISSIERStava cercando funghi, ha trovato una bomba della Seconda guerra mondiale. Protagonista un uomo che qualche giorno fa era nei boschi di Saint-Christophe alla ricerca di porcini. In località Le Crou, poco sopra il Ru Pompillard, ha notato la presenza di un ordigno, una bomba fumogena da mortaio, dal calibro di 81 millimetri. L’uomo…

In giro per il mondo a disinnescare le mine

di Delia Lorenzi BRUNICO. Mentre noi, cittadini di questa parte del mondo in teoria uniti ed europei, ci preoccupiamo di risolvere problemi quotidiani più o meno importanti (a volte davvero banali) ma che quasi mai hanno a che fare con la sopravvivenza, in tante parti del pianeta si muore, uccisi dalla guerra o dalla fame….

Bomba del quartiere Toscanini: situazione sotto controllo

di Sofia Boni Ieri mattina è stato rinvenuto in seguito a scavi effettuati in un cantiere in Via Toscanini nei pressi del supermercato “Pam” un ordigno esplosivo di grosse dimensioni, alla profondità di circa 3 metri e mezzo.Come ci informa il Presidente dell’Associazione “The Factory” di Aprilia, il Tenente Maurizio Patrignani: “La bomba inesplosa, contenente dai 40…