Un’altra bomba tra i bagnanti

POLIGNANO – Un residuato bellico è stato rinvenuto in prossimità della baia che si affaccia sul lido San Giovanni e fatto brillare, nel tardo pomeriggio di giovedì, ad opera dei Carabinieri. L’ennesimo ritrovamento di residuati della seconda guerra mondiale avvenuto sul litorale tra Polignano e Mola, nella zona più prossima al villaggio Capri, è avvenuto…

Settantuno anni dalla firma dell’armistizio: Cassibile si prepara alla celebrazione

Un evento che cambiò le sorti del secondo Conflitto mondiale e della storia. L’associazione culturale “Kakiparis” e L’associazione Storica Militare Lamba Doria di Siracusa, anche quest’anno il 3 Settembre 2014, hanno organizzato le Celebrazioni del 71° anniversario della Firma dell’Armistizio. La manifestazione, patrocinata dalla circoscrizione Cassibile, dal Comune di Siracusa, dalla Regione Siciliana, Ass.to Turismo ,…

Quinto, una lettura pubblica per ricordare le vittime della Prima guerra mondiale

di Lorenzo Mameli Genova – «È il mio cuore il paese più straziato». È il titolo della lettura pubblica che avrà luogo al PalaQuinto di piazza De Simoni, 1, domenica 7 settembre alle 21. L’iniziativa è legata al centenario dell’inizio della Prima guerra mondiale ed è divisa in quattro parti: le lettere dei soldati, le voci dei poeti, il…

Quinto, una lettura pubblica per ricordare le vittime della Prima guerra mondiale

di Lorenzo Mameli Genova – «È il mio cuore il paese più straziato». È il titolo della lettura pubblica che avrà luogo al PalaQuinto di piazza De Simoni, 1, domenica 7 settembre alle 21. L’iniziativa è legata al centenario dell’inizio della Prima guerra mondiale ed è divisa in quattro parti: le lettere dei soldati, le voci dei poeti, il…

Affiora ordigno bellico strada chiusa a Carrara

Allarme alla periferia del centro cittadino di Carrara, dove in una strada che passa in un nucleo abitato, durante scavi della società dell’acquedotto gli operai hanno visto affiorare un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale: si tratta di un’ogiva di circa 40 chili, della Marina militare. La strada è stata interrotta al traffico in via…

Affiora ordigno bellico strada chiusa a Carrara

Allarme alla periferia del centro cittadino di Carrara, dove in una strada che passa in un nucleo abitato, durante scavi della società dell’acquedotto gli operai hanno visto affiorare un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale: si tratta di un’ogiva di circa 40 chili, della Marina militare. La strada è stata interrotta al traffico in via…

E’ stato fatto brillare dai Palombari della Marina Militare di Augusta l’ordigno bellico rinvenuto a Roccalumera (ME) da un sud catanese nella scorsa settimana. L’operazione è durata circa 20 minuti sotto la regia del sottotenente di vascello Marco Presti. Si trattava di un proiettile di medio calibro, col bossolo e con l’esplosivo esposto. Il tratto di spiaggia all’altezza…

E’ stato fatto brillare dai Palombari della Marina Militare di Augusta l’ordigno bellico rinvenuto a Roccalumera (ME) da un sud catanese nella scorsa settimana. L’operazione è durata circa 20 minuti sotto la regia del sottotenente di vascello Marco Presti. Si trattava di un proiettile di medio calibro, col bossolo e con l’esplosivo esposto. Il tratto di spiaggia all’altezza…

Invasione della Polonia e l’inizio della Seconda Guerra Mondiale il 1° settembre 1939

di berardino.fabiOggi sono precisamente trascorsi 75 anni da quando la Germania nazista di Hitler attuò l’invasione della Polonia, come conseguenza decretò l’iniziò della Seconda Guerra Mondiale, con l’ingresso in battaglia di Francia e Gran Bretagna.Hitler aveva come obiettivo quello di ripristinare la Grande Germania, riscattare quel paese umiliato e punito dopo il trattato di Versailles, successivo…

Invasione della Polonia e l’inizio della Seconda Guerra Mondiale il 1° settembre 1939

di berardino.fabi Oggi sono precisamente trascorsi 75 anni da quando la Germania nazista di Hitler attuò l’invasione della Polonia, come conseguenza decretò l’iniziò della Seconda Guerra Mondiale, con l’ingresso in battaglia di Francia e Gran Bretagna.Hitler aveva come obiettivo quello di ripristinare la Grande Germania, riscattare quel paese umiliato e punito dopo il trattato di Versailles,…

Ordigno bellico nel parcheggio dell’ospedale

PISA. Il rinvenimento di un ordigno bellico nella zona di Cisanello, dove sono in corso i lavori al parcheggio sterrato dell’ospedale, ha mobilitato polizia, carabinieri, vigili del fuoco e polizia municipale. Nella mattinata di lunedì primo settembre gli artificieri arrivati da Piacenza preleveranno il residuato della seconda guerra mondiale rimasto sotto serra per settant’anni per…

Ordigno bellico nel parcheggio dell’ospedale

PISA. Il rinvenimento di un ordigno bellico nella zona di Cisanello, dove sono in corso i lavori al parcheggio sterrato dell’ospedale, ha mobilitato polizia, carabinieri, vigili del fuoco e polizia municipale. Nella mattinata di lunedì primo settembre gli artificieri arrivati da Piacenza preleveranno il residuato della seconda guerra mondiale rimasto sotto serra per settant’anni per…

La città si ferma nel ricordo delle bombe

PESCARA. Alle 13 di oggi, orario e giorno dei bombardamenti di Pescara, ci saranno 71 rintocchi della torre campanaria di Palazzo di città, uno per ogni anno trascorso dai fatti. Sarà questo il momento simbolico più importante della giornata di rievocazione del 71esimo anniversario del primo bombardamento di Pescara, il 31 agosto 1943, durante la…

Borzonasca ricorda il bombardamento che la distrusse, 70 anni fa

 Borzonasca ricorderà il primo di settembre il 70esimo anniversario del bombardamento che nel corso della Seconda guerra mondiale causò la morte di molti civili e la distruzione di buona parte del centro abitato. Lunedì mattina alle 9.30 in piazza Severino ci sarà la deposizione di una corona di alloro sulla lapide che ricorda le persone…

La città si ferma nel ricordo delle bombe

PESCARA. Alle 13 di oggi, orario e giorno dei bombardamenti di Pescara, ci saranno 71 rintocchi della torre campanaria di Palazzo di città, uno per ogni anno trascorso dai fatti. Sarà questo il momento simbolico più importante della giornata di rievocazione del 71esimo anniversario del primo bombardamento di Pescara, il 31 agosto 1943, durante la…

Borzonasca ricorda il bombardamento che la distrusse, 70 anni fa

 Borzonasca ricorderà il primo di settembre il 70esimo anniversario del bombardamento che nel corso della Seconda guerra mondiale causò la morte di molti civili e la distruzione di buona parte del centro abitato. Lunedì mattina alle 9.30 in piazza Severino ci sarà la deposizione di una corona di alloro sulla lapide che ricorda le persone…

Famiglia sterminata in Francia dai nazisti ll documentario alla Mostra del Cinema

“Il fuoco sopra gli angeli” (nella foto la locandina), documentario che racconta la strage nazista di Oradour sur Glane in cui morirono alcuni sangiorgesi, verrà presentato l’1 settembre alle 11 alla 71ª Mostra del cinema di Venezia. Alla presentazione, organizzata dall’associazione Storia Viva, il regista Mauro Vittorio Quattrina e rappresentanti del Comune di San Giorgio…

«Fango e gloria» per il ministro

Maria Vittoria AdamiSi vede la stazione di Villafranca e quel reparto di soldati americani che scese dal treno, nel 1918, e imboccò corso Garibaldi. E poi gli interni del caffè Fantoni, che però nella storia inventata diventa «bar Maristella». Regala lunghi scorci della città, il film «Fango e gloria» proiettato giovedì pomeriggio al teatro Goldoni di…

Famiglia sterminata in Francia dai nazisti ll documentario alla Mostra del Cinema

“Il fuoco sopra gli angeli” (nella foto la locandina), documentario che racconta la strage nazista di Oradour sur Glane in cui morirono alcuni sangiorgesi, verrà presentato l’1 settembre alle 11 alla 71ª Mostra del cinema di Venezia. Alla presentazione, organizzata dall’associazione Storia Viva, il regista Mauro Vittorio Quattrina e rappresentanti del Comune di San Giorgio…

Riccione: durante lavori, trova ordigno bellico inesploso

Nuovo ritrovamento di un ordigno bellico inesploso nel riminese. Alle 12.30 di sabato un cittadino di Caprera di Riccione ha fatto la pericolosa scoperta, durante dei lavori di ristrutturazione nella sua tenuta. Ha allertato i Carabinieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona. Fonte: http://www.altarimini.it/News70203-riccione-durante-lavori-trova-ordigno-bellico-inesploso.php

«Fango e gloria» per il ministro

Maria Vittoria Adami Si vede la stazione di Villafranca e quel reparto di soldati americani che scese dal treno, nel 1918, e imboccò corso Garibaldi. E poi gli interni del caffè Fantoni, che però nella storia inventata diventa «bar Maristella». Regala lunghi scorci della città, il film «Fango e gloria» proiettato giovedì pomeriggio al teatro Goldoni…

Riccione: durante lavori, trova ordigno bellico inesploso

Nuovo ritrovamento di un ordigno bellico inesploso nel riminese. Alle 12.30 di sabato un cittadino di Caprera di Riccione ha fatto la pericolosa scoperta, durante dei lavori di ristrutturazione nella sua tenuta. Ha allertato i Carabinieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona. Fonte: http://www.altarimini.it/News70203-riccione-durante-lavori-trova-ordigno-bellico-inesploso.php

Altre giovani vittime nel Darfur

Nel Darfur i residuati bellici continuano a recidere giovani vite. Due tragici incidenti in località ben distinte. A Jebel Moon tre ragazzini per gioco, raccolgono il residuato che esplodendo uccide sul colpo i tre giovanissimi: Adamo Nimeiri Haj (13 anni), Mohamed Abdo (12 anni), e Haitham Ishag Adam (11 anni). In Sirbia, la seconda esplosione,…

Ordigno bellico a Campoverde

Melania OraziIl luogo del ritrovamento è stato delimitato ed evacuato. I Carabinieri del Reparto Territoriale intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la situazione ed avvisare immediatamente gli artificieri che faranno brillare poi l’ordigno. Fonte: http://www.sferamagazine.it/aprilia/cronaca/ordigno-bellico-a-campoverde/ sferamagazine.it

Altre giovani vittime nel Darfur

Nel Darfur i residuati bellici continuano a recidere giovani vite. Due tragici incidenti in località ben distinte. A Jebel Moon tre ragazzini per gioco, raccolgono il residuato che esplodendo uccide sul colpo i tre giovanissimi: Adamo Nimeiri Haj (13 anni), Mohamed Abdo (12 anni), e Haitham Ishag Adam (11 anni). In Sirbia, la seconda esplosione,…

Ordigno bellico a Campoverde

Melania Orazi Il luogo del ritrovamento è stato delimitato ed evacuato. I Carabinieri del Reparto Territoriale intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la situazione ed avvisare immediatamente gli artificieri che faranno brillare poi l’ordigno. Fonte: http://www.sferamagazine.it/aprilia/cronaca/ordigno-bellico-a-campoverde/ sferamagazine.it

Lanciano, trovata bomba sotto un’abitazione

Lanciano (Chieti) 29 agosto ’14 – “Stavo facendo dei lavori fuori casa quando, scavando vicino al cancello, mi sono imbattuto in quella che ho subito capito essere una bomba”. E’ successo questo pomeriggio a Lanciano, in località Torre Sansone, dove Antonio Giuliante ha rinvenuto un ordigno bellico inesploso all’ingresso della sua abitazione. Una  scoperta che non…

Lanciano, trovata bomba sotto un’abitazione

Lanciano (Chieti) 29 agosto ’14 – “Stavo facendo dei lavori fuori casa quando, scavando vicino al cancello, mi sono imbattuto in quella che ho subito capito essere una bomba”. E’ successo questo pomeriggio a Lanciano, in località Torre Sansone, dove Antonio Giuliante ha rinvenuto un ordigno bellico inesploso all’ingresso della sua abitazione. Una  scoperta che non…

Frosinone. Ordigno bellico in via Gaeta. Residenti in apprensione

È allarme tra i residenti di via Gaeta per un residuato bellico trovato a ridosso della strada. Si tratta di un proiettile di mortaio. La presenza dell’ordigno è stata rilevata dalla polizia municipale di Ceccano il 22 agosto scorso. Gli agenti hanno circoscritto la zona ed avvisato i carabinieri. Questi a loro volta hanno allertato…

Frosinone. Ordigno bellico in via Gaeta. Residenti in apprensione

È allarme tra i residenti di via Gaeta per un residuato bellico trovato a ridosso della strada. Si tratta di un proiettile di mortaio. La presenza dell’ordigno è stata rilevata dalla polizia municipale di Ceccano il 22 agosto scorso. Gli agenti hanno circoscritto la zona ed avvisato i carabinieri. Questi a loro volta hanno allertato…

BAMBINI TROVANO ORDIGNO BELLICO NELLA SPIAGGIA DI RIVA TRIGOSO

Alcuni bambini che stavano giocando sull’arenile di Riva Trigoso (Genova) hanno trovato un residuato bellico, fatto riemergere dalla sabbia dalla violenta mareggiata che ha colpito il litorale nei giorni scorsi. I bambini hanno avvisato i genitori che a loro volta hanno chiamato i carabinieri. L’area è stata transennata, allontanati i pescatori e i bagnanti in…

Ordigno bellico rinvenuto alla Frasca

CIVITAVECCHIA – E’ stato rinvenuto oggi da un bagnante, un presunto ordigno bellico, di circa 40 centimetri, in prossimità della riva nel tratto della pineta della Frasca. Ricevuta la segnalazione tramite il numero blu 1530, la Capitaneria di porto di Civitavecchia ha nell’immediato attivato tutte le procedure del caso, adottando i provvedimenti urgenti a tutela della…

BAMBINI TROVANO ORDIGNO BELLICO NELLA SPIAGGIA DI RIVA TRIGOSO

Alcuni bambini che stavano giocando sull’arenile di Riva Trigoso (Genova) hanno trovato un residuato bellico, fatto riemergere dalla sabbia dalla violenta mareggiata che ha colpito il litorale nei giorni scorsi. I bambini hanno avvisato i genitori che a loro volta hanno chiamato i carabinieri. L’area è stata transennata, allontanati i pescatori e i bagnanti in…

Ordigno bellico rinvenuto alla Frasca

CIVITAVECCHIA – E’ stato rinvenuto oggi da un bagnante, un presunto ordigno bellico, di circa 40 centimetri, in prossimità della riva nel tratto della pineta della Frasca. Ricevuta la segnalazione tramite il numero blu 1530, la Capitaneria di porto di Civitavecchia ha nell’immediato attivato tutte le procedure del caso, adottando i provvedimenti urgenti a tutela della…

Perugia, bomba inesplosa nel campo di un agricoltore

PERUGIA – L’ha scoperta mentre stava lavorando il terreno di casa sua: di fronte a lui, una bomba inesplosa della seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato scoperto nel pomeriggio da un agricoltore al lavoro nel terreno vicino casa sua in zona Capanne. L’uomo ha immediatamente richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto, la squadra volante della polizia…

Allarme bomba, ordigno bellico abbandonato al centro commerciale

LECCE – Allarme bomba nel primo pomeriggio a Lecce, dove un ordigno è stato notato all’entrata del centro commerciale Centrum, che si trova tra viale Leopardi e viale dello Stadio. Intorno alle 13.30 un cliente ha, infatti, notato una busta in cellophane appoggiata ad una delle colonne d’ingresso da cui sporgevano due alette metalliche. L’uomo,…

Perugia, bomba inesplosa nel campo di un agricoltore

PERUGIA – L’ha scoperta mentre stava lavorando il terreno di casa sua: di fronte a lui, una bomba inesplosa della seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato scoperto nel pomeriggio da un agricoltore al lavoro nel terreno vicino casa sua in zona Capanne. L’uomo ha immediatamente richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto, la squadra volante della polizia…

Allarme bomba, ordigno bellico abbandonato al centro commerciale

LECCE – Allarme bomba nel primo pomeriggio a Lecce, dove un ordigno è stato notato all’entrata del centro commerciale Centrum, che si trova tra viale Leopardi e viale dello Stadio. Intorno alle 13.30 un cliente ha, infatti, notato una busta in cellophane appoggiata ad una delle colonne d’ingresso da cui sporgevano due alette metalliche. L’uomo,…

Salerno, trovata bomba «ananas» al cimitero davanti a una cappella

Una bomba a mano della seconda guerra mondiale inglese è stata trovata stamattina nel cimitero di Salerno posizionata da qualcuno tra una cappella di famiglia e una fontanina. la bomba notata da una anziana. sul posto personale della direzione cimiteriale che ha allertato immediatamente i carabinieri. la bomba perfettamente efficiente e funzionante è stata prelevata…

Salerno, trovata bomba «ananas» al cimitero davanti a una cappella

Una bomba a mano della seconda guerra mondiale inglese è stata trovata stamattina nel cimitero di Salerno posizionata da qualcuno tra una cappella di famiglia e una fontanina. la bomba notata da una anziana. sul posto personale della direzione cimiteriale che ha allertato immediatamente i carabinieri. la bomba perfettamente efficiente e funzionante è stata prelevata…

Valico di Chiunzi: scoperta trincea e bombe inesplose della seconda guerra mondiale

Era giunto sulle alture del Valico di Chiunzi col chiaro intento di rinvenire armi e residui bellici della seconda guerra mondiale. Armando Imperato, giovane originario di Tramonti ma trapiantato a Fiorano, in provincia di Modena, durante le sue vacanze estive ha dato sfogo alla sua passione e “armato” di metal detector, ieri pomeriggio, con un gruppo…

Valico di Chiunzi: scoperta trincea e bombe inesplose della seconda guerra mondiale

Era giunto sulle alture del Valico di Chiunzi col chiaro intento di rinvenire armi e residui bellici della seconda guerra mondiale. Armando Imperato, giovane originario di Tramonti ma trapiantato a Fiorano, in provincia di Modena, durante le sue vacanze estive ha dato sfogo alla sua passione e “armato” di metal detector, ieri pomeriggio, con un gruppo…

Ordigno bellico inesploso ritrovato tra Lacona e Laconella

E’ stato ritrovato ieri pomeriggio un ordigno bellico inesploso, sugli scogli tra le spiagge di Lacona e Laconella. E risale con tutta probabilità al secondo conflitto mondiale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e gli uomini della Guardia Costiera di Portoferraio che hanno eseguito un sopralluogo via mare e hanno provveduto a “fettucciare” per isolare…

Ordigno bellico inesploso ritrovato tra Lacona e Laconella

E’ stato ritrovato ieri pomeriggio un ordigno bellico inesploso, sugli scogli tra le spiagge di Lacona e Laconella. E risale con tutta probabilità al secondo conflitto mondiale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e gli uomini della Guardia Costiera di Portoferraio che hanno eseguito un sopralluogo via mare e hanno provveduto a “fettucciare” per isolare…

Forse un ordigno bellico, evacuata la spiaggia di Sbitri: oggi gli artificieri

Gli spettri della Seconda Mondiale riappaiono periodicamente, quasi a non voler dimenticare quei drammi e a suonare come un monito per le nuove generazioni: quello che sembra un residuo bellico inesploso è stato rinvenuto ieri mattina da un sub poco lontano dalla costa di Sbitri, lungo la litoranea nord di Brindisi. Immediatamente informati, la guardia costiera…