Ordigno bellico in un terreno, a Battipaglia arrivano gli artificieri

di Paolo PanaroUn ordigno bellico risalente alle seconda guerra mondiale è statto ritrovato questa mattina a Battipaglia, in un terreno nella zona industriale. L’ordigno è lungo circa un metro e molto pesante. E’ stato ritrovato mentre venivano effettuati alcuni lavori di scavo nella zona. Sul posto le forze dell’ordine e la protezione civile che hanno…

NOVATE, TROVA ORDIGNO BELLICO NEL SOLAIO DELLA SUA VILLETTA

Una bomba da mortaio nel solaio della sua villetta, già di proprietà di un parente defunto. E’ quanto ha rinvenuto ieri il proprietario dell’alloggio, a Novate Milanese, che ha chiamato i carabinieri. Il manufatto, risultato un proietto da mortaio “brixia” da 45 mm, modello 1935, risalente al secondo conflitto mondiale, in ottimo stato di conservazione,…

Ordigno bellico in un terreno, a Battipaglia arrivano gli artificieri

di Paolo Panaro Un ordigno bellico risalente alle seconda guerra mondiale è statto ritrovato questa mattina a Battipaglia, in un terreno nella zona industriale. L’ordigno è lungo circa un metro e molto pesante. E’ stato ritrovato mentre venivano effettuati alcuni lavori di scavo nella zona. Sul posto le forze dell’ordine e la protezione civile che…

Un colpo di cannone nel prato

Stava arando il proprio terreno quando ad un certo punto ha visto che dalla terra era fuoriuscito un grosso oggetto metallico. Quando si è avvicinato per vedere cosa fosse si è reso conto che si trattava di un grosso proiettile, qualcosa della seconda guerra mondiale. È accaduto questo pomeriggio ad un coltivatore di Frosinone nei…

Un colpo di cannone nel prato

Stava arando il proprio terreno quando ad un certo punto ha visto che dalla terra era fuoriuscito un grosso oggetto metallico. Quando si è avvicinato per vedere cosa fosse si è reso conto che si trattava di un grosso proiettile, qualcosa della seconda guerra mondiale. È accaduto questo pomeriggio ad un coltivatore di Frosinone nei…

Ordigno bellico disinnescato dai carabinieri a Fabrizia

FABRIZIA (VV) – I carabinieri della stazione di Fabrizia, nelle Serre vibonesi, unitamente ad una squadra dei militari dell’Arma appartenenti al nucleo Eod degli artificieri, hanno stamane disinnescato un ordigno bellico inesploso risalente alla seconda guerra mondiale che si trovava nei pressi del locale campo sportivo a ridosso della statale 501. La bomba, del peso…

Orbassano: arsenale di esplosivi ed armi da guerra nascosti in casa, arrestato un uomo

Arrestato con arsenale di armi da guerra ad Orbassano„ Un vero e proprio arsenale di munizioni ed armi da guerra nascosto un po’ nella propria abitazione un po’ nello stabilimento in cui era dipendente. E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione illegale di munizionamento da guerra Ugo Alberto G., 52 anni di Orbassano, già in manette, peraltro, nel 1998…

Ordigno bellico disinnescato dai carabinieri a Fabrizia

FABRIZIA (VV) – I carabinieri della stazione di Fabrizia, nelle Serre vibonesi, unitamente ad una squadra dei militari dell’Arma appartenenti al nucleo Eod degli artificieri, hanno stamane disinnescato un ordigno bellico inesploso risalente alla seconda guerra mondiale che si trovava nei pressi del locale campo sportivo a ridosso della statale 501. La bomba, del peso…

Orbassano: arsenale di esplosivi ed armi da guerra nascosti in casa, arrestato un uomo

Arrestato con arsenale di armi da guerra ad Orbassano„ Un vero e proprio arsenale di munizioni ed armi da guerra nascosto un po’ nella propria abitazione un po’ nello stabilimento in cui era dipendente. E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione illegale di munizionamento da guerra Ugo Alberto G., 52 anni di Orbassano, già in manette, peraltro, nel 1998…

ORDIGNO BELLICO IN CASA 31ENNE AQUILANO PATTEGGIA

L’AQUILA – Ha patteggiato un anno e otto mesi di reclusione, il 31enne di Tornimparte (L’Aquila)  che ha  conservato un ordigno bellico come soprammobile.Si tratta di un proiettile di sei chilogrammi, un residuato bellico potenzialmente pericoloso che il ragazzo ha deciso di portare a casa, anziché lasciarla in un campo di una frazione di Tornimparte,…

Artificieri della Manes di Castrovillari, impegnati a rimuovere un ordigno bellico a Cotronei

Il personale artificiere della Caserma “Manes” di Castrovillari sta svolgendo operazioni senza sosta in quello che appare un autunno più che mai intenso sul fronte dei rinvenimenti di ordigni bellici inesplosi, specie in queste ultime settimane. Interventi a Crotonei ove è stata rinvenuta una bomba d’aereo, fortunatamente di piccole dimensioni, al lato della provinciale SP61,…

ORDIGNO BELLICO IN CASA 31ENNE AQUILANO PATTEGGIA

L’AQUILA – Ha patteggiato un anno e otto mesi di reclusione, il 31enne di Tornimparte (L’Aquila)  che ha  conservato un ordigno bellico come soprammobile. Si tratta di un proiettile di sei chilogrammi, un residuato bellico potenzialmente pericoloso che il ragazzo ha deciso di portare a casa, anziché lasciarla in un campo di una frazione di…

Artificieri della Manes di Castrovillari, impegnati a rimuovere un ordigno bellico a Cotronei

Il personale artificiere della Caserma “Manes” di Castrovillari sta svolgendo operazioni senza sosta in quello che appare un autunno più che mai intenso sul fronte dei rinvenimenti di ordigni bellici inesplosi, specie in queste ultime settimane. Interventi a Crotonei ove è stata rinvenuta una bomba d’aereo, fortunatamente di piccole dimensioni, al lato della provinciale SP61,…

SASSO MARCONI: Disinnesco di un ordigno bellico inesploso

A seguito del ritrovamento di una bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale nel centro di Sasso Marconi, la Prefettura di Bologna ha comunicato la necessità di procedere alla rimozione dell’ordigno nella giornata di domenica 16 novembre 2014. Le operazioni di disinnesco sono affidate agli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri dell’Esercito.Per rispettare la normativa internazionale e garantire la…

SASSO MARCONI: Disinnesco di un ordigno bellico inesploso

A seguito del ritrovamento di una bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale nel centro di Sasso Marconi, la Prefettura di Bologna ha comunicato la necessità di procedere alla rimozione dell’ordigno nella giornata di domenica 16 novembre 2014. Le operazioni di disinnesco sono affidate agli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri dell’Esercito.Per rispettare la normativa internazionale e garantire la…

Lo stesso sub dopo un anno esatto scopre un nuovo ordigno nei fondali

OTRANTO – Franco Muoio di Otranto sembra segnato da un curioso destino: scovare ordigni bellici nei fondali. E questo è niente. Muoio, un esperto subacqueo molto noto in zona, è già la seconda volta in un anno che scopre per puro caso una vecchia mina risalente (si presume, in questo caso) al conflitto mondiale nello…

Lo stesso sub dopo un anno esatto scopre un nuovo ordigno nei fondali

OTRANTO – Franco Muoio di Otranto sembra segnato da un curioso destino: scovare ordigni bellici nei fondali. E questo è niente. Muoio, un esperto subacqueo molto noto in zona, è già la seconda volta in un anno che scopre per puro caso una vecchia mina risalente (si presume, in questo caso) al conflitto mondiale nello…

Ritrovato il “Postale Tripoli” Colpito e affondato nel 1918

Il piroscafo Tripoli, adibito al trasporto postale venne colpito e affondato, fra il 17 e il 18 marzo 1918, da un sommergibile tedesco a circa 20 miglia da Capo Figari, nel golfo di Olbia. Morirono circa 300 persone fra cui anche militari della Brigata Sassari. Ora, a quasi un secolo di distanza, il relitto è…

Ritrovato il “Postale Tripoli” Colpito e affondato nel 1918

Il piroscafo Tripoli, adibito al trasporto postale venne colpito e affondato, fra il 17 e il 18 marzo 1918, da un sommergibile tedesco a circa 20 miglia da Capo Figari, nel golfo di Olbia. Morirono circa 300 persone fra cui anche militari della Brigata Sassari. Ora, a quasi un secolo di distanza, il relitto è…

«Ripulite il Trimelone dalle bombe»

di Gerardo Musuraca«La situazione dell’isola del Trimelone mette a rischio la pubblica incolumità. Il sindaco e l’intero Consiglio di Brenzone devono intervenire per trovare i fondi necessari a fare riprendere le operazioni di bonifica». Ha i toni di un accorato appello, ma porta in luce anche inquietanti possibili risvolti sulla pubblica sicurezza, la mozione protocollata in…

«Ripulite il Trimelone dalle bombe»

di Gerardo Musuraca «La situazione dell’isola del Trimelone mette a rischio la pubblica incolumità. Il sindaco e l’intero Consiglio di Brenzone devono intervenire per trovare i fondi necessari a fare riprendere le operazioni di bonifica». Ha i toni di un accorato appello, ma porta in luce anche inquietanti possibili risvolti sulla pubblica sicurezza, la mozione protocollata…

Borgo Pace: disinnescata una bomba d’aereo da 500 libbre

di Rossano MazzoliGli artificieri dell’Esercito del Reggimento genio ferrovieri di Castel Maggiore (BO) hanno disinnescato un ordigno bellico del secondo conflitto mondiale rinvenuto nel terreno agricolo alle porte del centro abitato, lungo la SS 73 Bis, consentendo il rientro nelle abitazioni delle oltre 400 persone evacuate, per l’occasione, nel raggio di 1,7 km dal luogo del…

Borgo Pace: disinnescata una bomba d’aereo da 500 libbre

di Rossano Mazzoli Gli artificieri dell’Esercito del Reggimento genio ferrovieri di Castel Maggiore (BO) hanno disinnescato un ordigno bellico del secondo conflitto mondiale rinvenuto nel terreno agricolo alle porte del centro abitato, lungo la SS 73 Bis, consentendo il rientro nelle abitazioni delle oltre 400 persone evacuate, per l’occasione, nel raggio di 1,7 km dal luogo…

Curiosità: contadino sotterra in casa una bomba da 100kg per 50 anni

Liu Jingshu, un contadino del villaggio di Dongdian, nel distretto di Sui nella provincia dello Henan, ha riferito ai media che 50 anni fa, scavando nelle acque di un fiume, ha estratto una bomba inesplosa di 100 kg. Dopo avere compreso il valore del ferro di cui era fatta, decise di seppellire il “tesoro” in…

Ritrovato piccolo residuato bellico a Castelnuovo. Sarà rimosso dagli artificieri

Val di Magra – Ieri pomeriggio durante le operazioni di pulizia dei canali e dei torrenti di Castelnuovo Magra è stato rinvenuto un piccolo ordigno bellico su una delle sponde dei Bettigna sotto l’Aurelia, in prossimità del sottopasso ferroviario. Il residuato è stato notato da uno degli operai che stava provvedendo alle operazioni di manutenzione il…

Borgo Pace: la Prefettura allerta la popolazione per la presenza di un ordigno bellico

Nel corso della mattinata di venerdì 31 ottobre p.v., avranno  luogo, nel Comune di Borgo Pace, a cura del 28° Rgt. Genio Ferrovieri e con il coordinamento dellaPrefettura di Pesaro-Urbino, le operazioni di bonifica dell’area in cui è stato rinvenuto un ordigno bellico, tipo bomba d’aereo da 500 libbre. Nelle operazioni di bonifica in argomentosaranno applicate norme e…

Ordigno bellico inesploso a Genova, intervengono i carabinieri

AGI) – Genova, 30 ott. – Un ordigno bellico inesploso e’ stato rinvenuto accanto a un sentiero nel parco del Peralto, sulle alture di Genova. Si tratta di un proiettile da mortaio da 80 millimetri, senza ogiva, trovato da un anziano escursionista.  La presenza dell’ordigno e’ stata denunciata ai carabinieri della stazione di Castelletto che…

Curiosità: contadino sotterra in casa una bomba da 100kg per 50 anni

Liu Jingshu, un contadino del villaggio di Dongdian, nel distretto di Sui nella provincia dello Henan, ha riferito ai media che 50 anni fa, scavando nelle acque di un fiume, ha estratto una bomba inesplosa di 100 kg. Dopo avere compreso il valore del ferro di cui era fatta, decise di seppellire il “tesoro” in…

Ritrovato piccolo residuato bellico a Castelnuovo. Sarà rimosso dagli artificieri

Val di Magra – Ieri pomeriggio durante le operazioni di pulizia dei canali e dei torrenti di Castelnuovo Magra è stato rinvenuto un piccolo ordigno bellico su una delle sponde dei Bettigna sotto l’Aurelia, in prossimità del sottopasso ferroviario. Il residuato è stato notato da uno degli operai che stava provvedendo alle operazioni di manutenzione il…

Borgo Pace: la Prefettura allerta la popolazione per la presenza di un ordigno bellico

Nel corso della mattinata di venerdì 31 ottobre p.v., avranno  luogo, nel Comune di Borgo Pace, a cura del 28° Rgt. Genio Ferrovieri e con il coordinamento dellaPrefettura di Pesaro-Urbino, le operazioni di bonifica dell’area in cui è stato rinvenuto un ordigno bellico, tipo bomba d’aereo da 500 libbre. Nelle operazioni di bonifica in argomentosaranno applicate norme e…

Ordigno bellico inesploso a Genova, intervengono i carabinieri

AGI) – Genova, 30 ott. – Un ordigno bellico inesploso e’ stato rinvenuto accanto a un sentiero nel parco del Peralto, sulle alture di Genova. Si tratta di un proiettile da mortaio da 80 millimetri, senza ogiva, trovato da un anziano escursionista.  La presenza dell’ordigno e’ stata denunciata ai carabinieri della stazione di Castelletto che…

Trovano una bomba inesplosa nel fosso

di Marco Toninelli SUVERETIO. Una bomba d’aereo inesplosa della seconda Guerra mondiale, perfettamente funzionante, è stata rinvenuta lunedì pomeriggio dagli operai del Consorzio di bonifica nel Fosso Ripopolo, in località San Lorenzo.Qui gli operatori del Consorzio di bonifica stavano svolgendo delle operazioni di pulizia, durante i lavori di sistemazione degli argini. Per tutelare l’ incolumità dei…

Novara: disinnescata bomba da 250kg a Borgomanero

Di Alessia Malachiti Un ordigno bellico da 250 chili è stato disinnescato a Borgomanero, in provincia di Novara, dagli artificieri del 32° Reggimento Genio della Brigata Alpina Taurinese. La bomba, che risale alla seconda guerra mondiale, è stata ritrovata in un cantiere. Si tratta di un ordigno tedesco, per la precisione una bomba d’aereo. A…

PUGLIA: L’ESERCITO AL LAVORO PER BONIFICARE ORDIGNI BELLICI

Sono riprese ieri – e andranno avanti fino al 31 ottobre – le operazioni per la bonifica dei residui bellici nel porto di Molfetta (BA). Al lavoro gli artificieri dell’Esercito. La messa in sicurezza del porto è iniziata nel maggio 2009 e rientra nelle attività previste dall’accordo di programma per la bonifica delle aree portuali, sottoscritto dal…

Adrano, ritrovato ordigno bellico, fatto brillare da artificieri

ADRANO – Un ordigno bellico è stato ritrovato ad Adrano in via Regina Margherita, zona San Filippo. La segnalazione è stata fatta ai carabinieri che si sono subito recati sul posto. E’ scattato l’allarme e la zona è stata interdetta alla frequentazione per evitare l’afflusso di curiosi. L’ordigno è stato prima  esaminato dagli artificieri (si tratta…

Trovano una bomba inesplosa nel fosso

di Marco Toninelli SUVERETIO. Una bomba d’aereo inesplosa della seconda Guerra mondiale, perfettamente funzionante, è stata rinvenuta lunedì pomeriggio dagli operai del Consorzio di bonifica nel Fosso Ripopolo, in località San Lorenzo.Qui gli operatori del Consorzio di bonifica stavano svolgendo delle operazioni di pulizia, durante i lavori di sistemazione degli argini. Per tutelare l’ incolumità dei…

Novara: disinnescata bomba da 250kg a Borgomanero

Di Alessia Malachiti Un ordigno bellico da 250 chili è stato disinnescato a Borgomanero, in provincia di Novara, dagli artificieri del 32° Reggimento Genio della Brigata Alpina Taurinese. La bomba, che risale alla seconda guerra mondiale, è stata ritrovata in un cantiere. Si tratta di un ordigno tedesco, per la precisione una bomba d’aereo. A…

PUGLIA: L’ESERCITO AL LAVORO PER BONIFICARE ORDIGNI BELLICI

Sono riprese ieri – e andranno avanti fino al 31 ottobre – le operazioni per la bonifica dei residui bellici nel porto di Molfetta (BA). Al lavoro gli artificieri dell’Esercito. La messa in sicurezza del porto è iniziata nel maggio 2009 e rientra nelle attività previste dall’accordo di programma per la bonifica delle aree portuali, sottoscritto dal…

Adrano, ritrovato ordigno bellico, fatto brillare da artificieri

ADRANO – Un ordigno bellico è stato ritrovato ad Adrano in via Regina Margherita, zona San Filippo. La segnalazione è stata fatta ai carabinieri che si sono subito recati sul posto. E’ scattato l’allarme e la zona è stata interdetta alla frequentazione per evitare l’afflusso di curiosi. L’ordigno è stato prima  esaminato dagli artificieri (si tratta…

In una soffitta spunta un proiettile di mortaio del 15-18

Mantova:e dalla soffitta spunta… un proiettile di mortaio risalente alla Prima guerra mondiale. La particolare scoperta è stata fatta dai nuovi proprietari di una vecchia abitazione al civico 24 di via Mazzini, la piazza delle corriere di Ostiglia. La casa, risalente forse alla fine dell’Ottocento, disabitata da tempo, di recente è stata venduta a nuovi…

Artificieri tra i rifiuti per un ordigno bellico

Gli artificieri dell’Esercito sono stati impegnati questa mattina nell’area ecologica tra via Metastasio e via Panigada, in città, per recuperare un ordigno bellico scoperto nei giorni scorsi. Si tratterebbe di un proiettile d’artiglieria risalente alla seconda guerra mondiale. L’operazione, inizialmente prevista il 31 ottobre, e’ stata invece anticipata ad oggi. Fonte: http://www.giornaledibrescia.it/in-citta/artificieri-tra-i-rifiuti-per-un-ordigno-bellico-1.1925804 giornaledibrescia.it

In una soffitta spunta un proiettile di mortaio del 15-18

Mantova:e dalla soffitta spunta… un proiettile di mortaio risalente alla Prima guerra mondiale. La particolare scoperta è stata fatta dai nuovi proprietari di una vecchia abitazione al civico 24 di via Mazzini, la piazza delle corriere di Ostiglia. La casa, risalente forse alla fine dell’Ottocento, disabitata da tempo, di recente è stata venduta a nuovi…

Artificieri tra i rifiuti per un ordigno bellico

Gli artificieri dell’Esercito sono stati impegnati questa mattina nell’area ecologica tra via Metastasio e via Panigada, in città, per recuperare un ordigno bellico scoperto nei giorni scorsi. Si tratterebbe di un proiettile d’artiglieria risalente alla seconda guerra mondiale. L’operazione, inizialmente prevista il 31 ottobre, e’ stata invece anticipata ad oggi. Fonte: http://www.giornaledibrescia.it/in-citta/artificieri-tra-i-rifiuti-per-un-ordigno-bellico-1.1925804 giornaledibrescia.it

Gli artificieri fanno “brillare” la bomba d’aereo da 250 chili

di Roberto Lodigiani Verrà fatta «brillare», lunedì, in mattinata in una cava della zona Nord di Borgomanero la bomba d’aereo «Sbe» di fabbricazione tedesca da 250 chili rinvenuta nei giorni scorsi in un cortile di via Arona a Borgomanero durante dei lavori di scavo. Saranno gli artificieri del 32° reggimento genio guastatori della Brigata Alpina…