Domani si ricorda la Battaglia di Montegrande

MAU.VEZ. Domani a San Bernardo di Conio, frazione di Borgomaro, per il 70° anniversario della Battaglia di Montegrande, si svolgerà una manifestazione organizzata dall’Anpi, dalla Fivl e dall’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Imperia, in ricordo ed in onore di tutti i partigiani e civili caduti per la libertà. Il programma prevede il…

8 settembre, l’Associazione “Amici di Frascati” ricorda il bombardamento

di Mauro MenniniFrascati, come ogni anno, si appresta a celebrare la ricorrenza del bombardamento dell’8 settembre 1943 che distrusse gran parte di Frascati e causò centinaia di vittime. L’Associazione Tuscolana “Amici di Frascati”, sempre sensibile a tale anniversario, ha allestito oggi nella centralissima Piazza San Pietro un verde gazebo, creando di fatto un punto d’incontro con i cittadini, che si sono…

Domani si ricorda la Battaglia di Montegrande

MAU.VEZ. Domani a San Bernardo di Conio, frazione di Borgomaro, per il 70° anniversario della Battaglia di Montegrande, si svolgerà una manifestazione organizzata dall’Anpi, dalla Fivl e dall’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Imperia, in ricordo ed in onore di tutti i partigiani e civili caduti per la libertà. Il programma prevede il…

8 settembre, l’Associazione “Amici di Frascati” ricorda il bombardamento

di Mauro Mennini Frascati, come ogni anno, si appresta a celebrare la ricorrenza del bombardamento dell’8 settembre 1943 che distrusse gran parte di Frascati e causò centinaia di vittime. L’Associazione Tuscolana “Amici di Frascati”, sempre sensibile a tale anniversario, ha allestito oggi nella centralissima Piazza San Pietro un verde gazebo, creando di fatto un punto d’incontro con i cittadini, che si…

Ritrovato un residuato bellico dietro la chiesa di Sant’Andrea in Bagnolo

Ritrovato un residuato bellico dietro la chiesa di Sant’Andrea in Bagnolo„ Un ordigno bellico di piccole dimensioni, residuato della Seconda Guerra Mondiale, è stato rinvenuto nella mattinata di sabato nel corso di alcuni lavori in un campo privato alla spalle della chiesa della frazione di Sant’Andrea in Bagnolo, lungo la via Dismano. Al ritrovamento dell’ordigno…

Ritrovato un residuato bellico dietro la chiesa di Sant’Andrea in Bagnolo

Ritrovato un residuato bellico dietro la chiesa di Sant’Andrea in Bagnolo„ Un ordigno bellico di piccole dimensioni, residuato della Seconda Guerra Mondiale, è stato rinvenuto nella mattinata di sabato nel corso di alcuni lavori in un campo privato alla spalle della chiesa della frazione di Sant’Andrea in Bagnolo, lungo la via Dismano. Al ritrovamento dell’ordigno…

Ordigno bellico ritrovato alla vasca 1

Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale (nella foto) è stato trovato nei giorni scorsi alla cosiddetta vasca 1, uno dei bacini dedicati alla fitodepurazione per favorire ed accelerare il naturale processo di biodegradazione degli inquinanti di origine organica presenti nelle acque di percolazione dei fanghi di dragaggio del canale. La scoperta durante la…

Frascati, ore 12,30: sgomberato il Parco dell’Ombrellino, spunta un ordigno bellico

di Marco CaroniUn vecchio ordigno bellico, risalente alla Seconda guerra mondiale, in un parco pubblico che ogni giorno è frequentato da centinaia di persone. Erano circa le 12 di oggi quando i carabinieri hanno ricevuto la chiamata di un cittadino che avvertiva del ritrovamento nel Parco dell’Ombrellino. I militari della stazione di Frascati, supportati dalla polizia locale, hanno immediatamente provveduto a chiudere il…

Ordigno bellico ritrovato alla vasca 1

Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale (nella foto) è stato trovato nei giorni scorsi alla cosiddetta vasca 1, uno dei bacini dedicati alla fitodepurazione per favorire ed accelerare il naturale processo di biodegradazione degli inquinanti di origine organica presenti nelle acque di percolazione dei fanghi di dragaggio del canale. La scoperta durante la…

Frascati, ore 12,30: sgomberato il Parco dell’Ombrellino, spunta un ordigno bellico

di Marco Caroni Un vecchio ordigno bellico, risalente alla Seconda guerra mondiale, in un parco pubblico che ogni giorno è frequentato da centinaia di persone. Erano circa le 12 di oggi quando i carabinieri hanno ricevuto la chiamata di un cittadino che avvertiva del ritrovamento nel Parco dell’Ombrellino. I militari della stazione di Frascati, supportati dalla polizia locale, hanno immediatamente provveduto a chiudere…

Ara terreno ed emerge residuato bellico

(ANSA) – CITTA’ DI CASTELLO (PERUGIA), 6 SET – Stava arando un terreno agricolo quando è emerso un residuato bellico: è successo nelle campagne di Città di Castello. A riportare in superficie l’ordigno è stato l’aratro muovendo il terreno. L’uomo impegnato nei lavori si è subito fermato e ha chiamato i vigili del fuoco. La zona…

Ara terreno ed emerge residuato bellico

(ANSA) – CITTA’ DI CASTELLO (PERUGIA), 6 SET – Stava arando un terreno agricolo quando è emerso un residuato bellico: è successo nelle campagne di Città di Castello. A riportare in superficie l’ordigno è stato l’aratro muovendo il terreno. L’uomo impegnato nei lavori si è subito fermato e ha chiamato i vigili del fuoco. La zona…

Ritrovato proiettile da mortaio in un’ansa del Tevere

Ritrovato un residuato bellico in un’ansa del Tevere tra Ponte Pattoli e Ponte Felcino. Si tratta di un proiettile da mortaio individuato da operai della provincia che erano al lavoro nella zona. Sono subito stati attuati tutti i dispositivi del caso, sarà ora il genio militare a mettere in sicurezza l’ordigno. Fonte: http://corrieredellumbria.corr.it/news/perugia/149525/Ritrovato-proiettile-da-mortaio-in-un.html corrieredellumbria.corr.it

Ritrovato proiettile da mortaio in un’ansa del Tevere

Ritrovato un residuato bellico in un’ansa del Tevere tra Ponte Pattoli e Ponte Felcino. Si tratta di un proiettile da mortaio individuato da operai della provincia che erano al lavoro nella zona. Sono subito stati attuati tutti i dispositivi del caso, sarà ora il genio militare a mettere in sicurezza l’ordigno. Fonte: http://corrieredellumbria.corr.it/news/perugia/149525/Ritrovato-proiettile-da-mortaio-in-un.html corrieredellumbria.corr.it

Residuato bellico a Casteldebole

Allarme per un residuato bellico, a metà pomeriggio, a Casteldebole, sulla collinetta vicino al centro tecnico del Bologna Calcio. Un tifoso arrivato lì per assistere agli allenamenti ha avvertito la presenza di qualcosa di strano nel terreno e ha telefonato alla società. L’allarme è stato rilanciato ai centralini delle emergenze. L’area, per consentire le verifiche, è…

Residuato bellico a Casteldebole

Allarme per un residuato bellico, a metà pomeriggio, a Casteldebole, sulla collinetta vicino al centro tecnico del Bologna Calcio. Un tifoso arrivato lì per assistere agli allenamenti ha avvertito la presenza di qualcosa di strano nel terreno e ha telefonato alla società. L’allarme è stato rilanciato ai centralini delle emergenze. L’area, per consentire le verifiche, è…

Fatto brillare un ordigno bellico della guerra mondiale

SASSOFERRATO – Una piccola bomba a mano, risalente alla seconda guerra mondiale, è stata fatta brillare, nella tarda mattinata di ieri, in località Montegallo, frazione di Sassoferrato. Nell’occasione, sono intervenuti gli uomini del Reggimento genio ferrovieri di Castelmaggiore, nel Bolognese, che intorno alle 11,30, dopo le doverose operazioni preliminari, hanno fatto esplodere il residuato bellico che…

Fatto brillare un ordigno bellico della guerra mondiale

SASSOFERRATO – Una piccola bomba a mano, risalente alla seconda guerra mondiale, è stata fatta brillare, nella tarda mattinata di ieri, in località Montegallo, frazione di Sassoferrato. Nell’occasione, sono intervenuti gli uomini del Reggimento genio ferrovieri di Castelmaggiore, nel Bolognese, che intorno alle 11,30, dopo le doverose operazioni preliminari, hanno fatto esplodere il residuato bellico che…

Segregati in casa da giorni per la bomba nel terreno

di Teresa Di Rocco LANCIANO. «“Non avvicinatevi all’area. La bomba è pericolosa, inesplosa, quindi prestate massima attenzione. Arriveranno subito gli artificieri per disinnescarla». Questo mi hanno detto i vigili del fuoco 6 giorni fa, mentre transennavano l’area dove ho trovato una bomba risalente alla seconda guerra mondiale. Ma da allora, più nulla. E dal 29…

Segregati in casa da giorni per la bomba nel terreno

di Teresa Di Rocco LANCIANO. «“Non avvicinatevi all’area. La bomba è pericolosa, inesplosa, quindi prestate massima attenzione. Arriveranno subito gli artificieri per disinnescarla». Questo mi hanno detto i vigili del fuoco 6 giorni fa, mentre transennavano l’area dove ho trovato una bomba risalente alla seconda guerra mondiale. Ma da allora, più nulla. E dal 29…

Lagoscuro, artificieri all’opera per il recupero di un ordigno

La Spezia – Inizieranno questa mattina, in località Lagoscuro, le operazioni di recupero di un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale trovato ieri pomeriggio durante operazioni di scavo avvenute in prossimità di un capannone industriale. La popolazione è stata avvertita nella serata di ieri e, dalle prime ore di oggi, gli artificieri saranno all’opera per il recupero dell’ordigno, che…

Lagoscuro, artificieri all’opera per il recupero di un ordigno

La Spezia – Inizieranno questa mattina, in località Lagoscuro, le operazioni di recupero di un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale trovato ieri pomeriggio durante operazioni di scavo avvenute in prossimità di un capannone industriale. La popolazione è stata avvertita nella serata di ieri e, dalle prime ore di oggi, gli artificieri saranno all’opera per il recupero dell’ordigno, che…

Cambio ai vertici del 2° Reggimemnto Genio Guastatori di Trento

Si è tenuta oggi presso la Caserma Cesare Battisti di Trento, la cerimonia di cambio del Comandante del 2° Reggimento genio guastatori, reparto del genio della Brigata alpina Julia. La cerimonia, alla presenza di numerose autorità civili e militari, quali il Commissario del Governo della Provincia di Trento e del Comandante della Brigata Alpina Julia, Generale Ignazio Gamba,…

Aereo della Guerra Mondiale ritrovato in Brughiera

“Documentare per Conservare – Studiare per Valorizzare”. Sono queste le quattro parole chiave alla base di UNEX Project, il progetto di esplorazione attraverso il quale cinque ricercatori hanno dato vita ad un organizzazione che esce dal seminato canonico della speleologia tradizionale e si dedica anche alle cavità ipogee artificiali ed alla ricerca di reperti sotterranei,…

Capo Frasca, esplosioni e fiamme nel poligono

Sei incendi da questa mattina divampano in Sardegna, secondo l’Ansa tre di questi particolarmente impegnativi: Sulcis, Nuxis. Le fiamme hanno raggiunto anche il poligono militare di Capo Frasca. Il calore prodotto dal potente rogo ha fatto esplodere qualche bomba da esercitazione. Fonte: http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2014/09/03/incendi-nel-sulcis-orosei-e-capo-frasca_b1f2fd06-053b-4721-821d-5112f8bc40c0.html

Cambio ai vertici del 2° Reggimemnto Genio Guastatori di Trento

Si è tenuta oggi presso la Caserma Cesare Battisti di Trento, la cerimonia di cambio del Comandante del 2° Reggimento genio guastatori, reparto del genio della Brigata alpina Julia. La cerimonia, alla presenza di numerose autorità civili e militari, quali il Commissario del Governo della Provincia di Trento e del Comandante della Brigata Alpina Julia, Generale Ignazio Gamba,…

Aereo della Guerra Mondiale ritrovato in Brughiera

“Documentare per Conservare – Studiare per Valorizzare”. Sono queste le quattro parole chiave alla base di UNEX Project, il progetto di esplorazione attraverso il quale cinque ricercatori hanno dato vita ad un organizzazione che esce dal seminato canonico della speleologia tradizionale e si dedica anche alle cavità ipogee artificiali ed alla ricerca di reperti sotterranei,…

Capo Frasca, esplosioni e fiamme nel poligono

Sei incendi da questa mattina divampano in Sardegna, secondo l’Ansa tre di questi particolarmente impegnativi: Sulcis, Nuxis. Le fiamme hanno raggiunto anche il poligono militare di Capo Frasca. Il calore prodotto dal potente rogo ha fatto esplodere qualche bomba da esercitazione. Fonte: http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2014/09/03/incendi-nel-sulcis-orosei-e-capo-frasca_b1f2fd06-053b-4721-821d-5112f8bc40c0.html

COTIGNOLA: GLI ARTIFICIERI DELLA “FOLGORE” NEUTRALIZZANO 195 ORDIGNI BELLICI

Giovedì mattina gli artificieri dell’8° Reggimento Genio Guastatori della Brigata “Folgore” di Legnago (VR) hanno ultimato una complessa attività di bonifica che permesso la neutralizzazione di 195 ordigni bellici risalenti alla seconda guerra mondiale rinvenuti in un fondo agricolo nel comune di Cotignola (RA). I pericolosi residuati bellici: bombe da mortaio, granate di artiglieria e…

COTIGNOLA: GLI ARTIFICIERI DELLA “FOLGORE” NEUTRALIZZANO 195 ORDIGNI BELLICI

Giovedì mattina gli artificieri dell’8° Reggimento Genio Guastatori della Brigata “Folgore” di Legnago (VR) hanno ultimato una complessa attività di bonifica che permesso la neutralizzazione di 195 ordigni bellici risalenti alla seconda guerra mondiale rinvenuti in un fondo agricolo nel comune di Cotignola (RA). I pericolosi residuati bellici: bombe da mortaio, granate di artiglieria e…

Vicenza, esplosione nel sottosuolo a Thiene

Nella mattinata del 2 settembre, un’esplosione nel sottosuolo a Thiene ha provocato il rilazamento e la spaccatura dell’asfalto. La squadra del distaccamento di Schio, giunta per prima posto, ha costatato il rialzamento del manto stradale per una lunghezza di 10 metri e un’altezza di 15 centimetri, con espulsione considerevole di detriti che, successivamente, le analisi dall’ARPAV…

Munizioni Seconda Guerra Mondiale al Campo dell’Accademia Inter via Cilea a Milano

Munizioni Seconda Guerra Mondiale al Campo dell’Accademia Inter via Cilea a Milano„ Cinque cartucce inesplose e undici scariche sono state rinvenute nell’area di via Cilea dove si allena l’Accademia Inter, che fa parte del settore giovanile della società nerazzurra. Un responsabile del parco ha trovato il materiale e ha avvisato le forze dell’ordine. Si tratterebbe di munizioni risalenti…

Vicenza, esplosione nel sottosuolo a Thiene

Nella mattinata del 2 settembre, un’esplosione nel sottosuolo a Thiene ha provocato il rilazamento e la spaccatura dell’asfalto. La squadra del distaccamento di Schio, giunta per prima posto, ha costatato il rialzamento del manto stradale per una lunghezza di 10 metri e un’altezza di 15 centimetri, con espulsione considerevole di detriti che, successivamente, le analisi dall’ARPAV…

Munizioni Seconda Guerra Mondiale al Campo dell’Accademia Inter via Cilea a Milano

Munizioni Seconda Guerra Mondiale al Campo dell’Accademia Inter via Cilea a Milano„ Cinque cartucce inesplose e undici scariche sono state rinvenute nell’area di via Cilea dove si allena l’Accademia Inter, che fa parte del settore giovanile della società nerazzurra. Un responsabile del parco ha trovato il materiale e ha avvisato le forze dell’ordine. Si tratterebbe di munizioni risalenti…

RINVENUTO UN ORDIGNO BELLICO DELLA II GUERRA MONDIALE ALL’INTERNO DI UN PODERE

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio, a seguito della segnalazione fatta da un agricoltore 66enne, sono intervenuti in località “Pizzolungo” del Comune di San Nicola Manfredi dove è stata riportata alla luce una bomba da guerra risalente al II conflitto mondiale. L’ordigno, che si presenta in cattive condizioni e lungo circa 40 cm,…

RINVENUTO UN ORDIGNO BELLICO DELLA II GUERRA MONDIALE ALL’INTERNO DI UN PODERE

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio, a seguito della segnalazione fatta da un agricoltore 66enne, sono intervenuti in località “Pizzolungo” del Comune di San Nicola Manfredi dove è stata riportata alla luce una bomba da guerra risalente al II conflitto mondiale. L’ordigno, che si presenta in cattive condizioni e lungo circa 40 cm,…

Vomero, bomba in un cassonetto della differenziata

Vomero, bomba in un cassonetto della differenziata„Allarme bomba al Vomero: in un cassonetto della differenziata è stato trovato un ordigno esplosivo.Vomero, bomba in un cassonetto della differenziata„Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Mattino, la bomba è stata scoperta al Rione Alto, in via Deltrorto, dagli addetti dell’Asia che hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine. Carabinieri e…

Vomero, bomba in un cassonetto della differenziata

Vomero, bomba in un cassonetto della differenziata„Allarme bomba al Vomero: in un cassonetto della differenziata è stato trovato un ordigno esplosivo.Vomero, bomba in un cassonetto della differenziata„Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Mattino, la bomba è stata scoperta al Rione Alto, in via Deltrorto, dagli addetti dell’Asia che hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine. Carabinieri e…

Noto, fatti brillare tre ordigni bellici in contrada Stallaini

Ritrovati in una campagna di contrada Stallaini, nel territorio netino, tre ordigni bellici inesplosi. Allertati prontamente i Carabinieri di Canicattini Bagni, sono state avviate le procedure del caso sino a questa mattina con le operazioni atte al loro disinnesco. In una cava, sempre in contrada Stallaini, tra Noto e Canicattini, gli artificieri del 4^ Reggimento…

Noto, fatti brillare tre ordigni bellici in contrada Stallaini

Ritrovati in una campagna di contrada Stallaini, nel territorio netino, tre ordigni bellici inesplosi. Allertati prontamente i Carabinieri di Canicattini Bagni, sono state avviate le procedure del caso sino a questa mattina con le operazioni atte al loro disinnesco. In una cava, sempre in contrada Stallaini, tra Noto e Canicattini, gli artificieri del 4^ Reggimento…

Rep. Ceca, fa le pulizie e trova micidiale esplosivo in cantina

Il semtex sta diventando un vero problema (ASCA) – Praga, 3 set 2014 – Il Semtex – il micidiale esplosivo plastico il cui brevetto risale alla vecchia Cecoslovacchia comunista – torna far notizia in Repubblica ceca per un singolare episodio che si sarebbe potuto trasformare in tragedia. Un’anziana donna si e’ presentata ieri in una…

Rep. Ceca, fa le pulizie e trova micidiale esplosivo in cantina

Il semtex sta diventando un vero problema (ASCA) – Praga, 3 set 2014 – Il Semtex – il micidiale esplosivo plastico il cui brevetto risale alla vecchia Cecoslovacchia comunista – torna far notizia in Repubblica ceca per un singolare episodio che si sarebbe potuto trasformare in tragedia. Un’anziana donna si e’ presentata ieri in una…

Memory Day, dal 6 al 9 settembre Capaccio Paestum ricorda l’Operation Avalanche

La storia della liberazione dell’Italia da parte delle truppe Alleate, durante la seconda guerra mondiale, ebbe una delle sue tappe fondamentali a Capaccio Paestum. Il 9 settembre del 1943, quando il sole non si era ancora alzato, il mare si riempì di navi. Quando la luce rischiarò il cielo, i cittadini che all’epoca vivevano soprattutto a Capaccio…

Memory Day, dal 6 al 9 settembre Capaccio Paestum ricorda l’Operation Avalanche

La storia della liberazione dell’Italia da parte delle truppe Alleate, durante la seconda guerra mondiale, ebbe una delle sue tappe fondamentali a Capaccio Paestum. Il 9 settembre del 1943, quando il sole non si era ancora alzato, il mare si riempì di navi. Quando la luce rischiarò il cielo, i cittadini che all’epoca vivevano soprattutto a Capaccio…

Mali: saltati su una mina 4 operatori di peace-keeping dell’Onu

Il 2 settembre la Missione multidimensionale integrata delle Nazioni Unite per la stabilità in Mali ha confermato che un’auto dell’Onu che trasportava delle truppe di peace-keeping è saltata su una mina nel nord del paese. 4 persone hanno perso la vita e 15 sono rimaste ferite, di cui 6 versano in gravi condizioni. Lo stesso…

Mali: saltati su una mina 4 operatori di peace-keeping dell’Onu

Il 2 settembre la Missione multidimensionale integrata delle Nazioni Unite per la stabilità in Mali ha confermato che un’auto dell’Onu che trasportava delle truppe di peace-keeping è saltata su una mina nel nord del paese. 4 persone hanno perso la vita e 15 sono rimaste ferite, di cui 6 versano in gravi condizioni. Lo stesso…

70 anni fa la liberazione di Cattolica

Stefania Gianoli Il 3 settembre 1944 terminava l’assedio nazifascista: l’ANPI Cattolica – Valconca e il Comune ricordano l’evento con un manifesto commemorativoNel corso della seconda guerra mondiale, il 3 settembre 1944 rappresenta una data importante per la città di Cattolica: è il giorno in cui la città fu definitivamente liberata dalle forze nazifasciste, 8 mesi prima…