Lago-Ganzirri-696x392

Ordigno bellico sulla spiaggia di Ganzirri

Caltanissetta–Trapani–Ragusa–Siracusa–Palermo–Catania–Enna–Agrigento Messina–Ganzirri E’ stato ritrovato un ordigno bellico sulla spiaggia del di Ganzirri, tra contrada Silipazzi e via Caratozzolo, nei pressi dell’Ard Discount di via Lago Grande. Più lontano rispetto al luogo di ritrovamento, a qualche decina di metri, vi è il Comando locale dei Carabinieri. Non è permesso al pubblico avvicinarsi, è stato infatti…

1580804237_9927

Spunta una bomba tra i campi allertati Esercito e Carabinieri

Esercito Italiano Venezia–Belluno–Verona–Rovigo–Vicenza–Padova Treviso–Castelfranco di Davide Nordio Una bomba da mortaio in un’area verde: a scoprirla Argo, un cane che insieme al suo padrone stava passeggiando in zona stazione. Il rinvenimento è avvenuto domenica pomeriggio: a un certo punto l’animale ha puntato qualcosa e il padrone si è subito accorto che la sua attenzione non…

25243324_735x513_1581451693629

Neviano Rossi, due bambini trovano due ordigni bellici in un bosco

Reggio Emilia–Piacenza–Rimini–Forlì-Cesena–Ferrara–Ravenna–Bologna–Modena Parma-Fornovo del Taro DONATELLA CANALI FORNOVO Due bombe a mano rinvenute nel bosco da due bambini. E’ successo a Neviano Rossi, l’altro ieri, quando una famiglia del posto, durante una passeggiata tra gli alberi di un bosco, ha notato tra le foglie, in superficie. Two bombs found by two children in Neviano Rossi…

C09B1975-6675-4CED-BFD3-2233D9D5A82F

Ordigno bellico trovato alla zona industriale

Esercito Italiano Pescara–Chieti–Teramo L’Aquila–Sulmona Ritrovato nel tardo pomeriggio di oggi un ordigno bellico nella zona industriale. Precisamente in viale del Lavoro, nei pressi del call center. La bomba inesplosa, risalente probabilmente alla seconda guerra mondiale, è stata rinvenuta durante i lavori su un capannone in costruzione. In via precauzionale la strada è stata chiusa al…

BombaOrdigno-640x379

Trovata bomba della 2° Guerra mondiale al Campovolo

Esercito Italiano Piacenza–Rimini–Forlì-Cesena–Ferrara–Ravenna–Bologna–Parma–Modena Reggio Emilia Questa mattina, verso le 11:00, un funzionario della Polizia di Stato delegato dal Questore di Reggio Emilia, insieme ad operatori della Squadra Volante della Questura di Reggio Emilia e a personale della locale Polizia Municipale, ha coordinato un servizio di ordine pubblico nell’area prospicente a via del Partigiano, nei pressi…

polizia-ex-reggiane-3-770x470

Ex Reggiane, l’esercito fa brillare una bomba della Seconda Guerra mondiale

Esercito Italiano Piacenza–Rimini–Forlì-Cesena–Ferrara–Ravenna–Bologna–Parma–Modena Reggio Emilia Esercito e Forze di Polizia mobilitati questa mattina nel cantiere delle ex Reggiane, dove è stata fatta brillare una bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale rinvenuta durante uno scavo nell’area a ridosso della recinzione che si affaccia su viale del Partigiano. Alle 11 le autorità hanno dichiarato chiuso l’intervento, (2°)Reggimento Genio…

ordigno-II-Guerra-Mondiale-299x400

Un ordigno bellico riaffiora in via Sicilia

Pesaro–Urbino–Fermo–Macerata–Ascoli Piceno Ancona–Castelfidardo Il residuato della II Guerra Mondiale è stato scoperto ieri da un operatore della Polizia locale sul terreno che confina con via della Stazione. Sarà fatto brillare dagli artificieri. Foto-Fonte: https://www.cronacheancona.it/2020/02/11/un-ordigno-bellico-riaffiora-in-via-sicilia/220851/ È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente…

32-reggimento-Genio-guastatori-650x412

Acerno, trovata una bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale

Esercito Italiano Avellino–Caserta–Napoli–Benevento Salerno Una bomba è stata trovata ad Acerno. Si tratta di un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale ritrovato nella giornata di ieri, lunedì 10 febbraio, in via Giuseppe Vece. Come riportato da Radio Alfa, l’ordigno è stato ritrovato da alcuni operai durante le operazioni di scavo in via Giuseppe Vece….

9bc162e6-b0a7-453e-8bdd-5c5ff70aeb8b-2

Castenedolo: bomba alle scuole elementari, studenti a casa e divieti

Varese–Bergamo–Mantova–Cremona–Como–Milano –Lecco–Monza-Brianza–Lodi–Pavia–Sondrio Brescia-Castenedolo Scuole chiuse, elementari e medie, e massima precauzione martedì mattina a Castenedolo per la rimozione di un ordigno bellico, risalente alla Seconda guerra mondiale, rinvenuto durante le operazioni di bonifica del cantiere delle elementari di Viale della Rimembranza: le operazioni di recupero e messa in sicurezza, come riferisce il Comune, sono programmate dalle…

unnamed

Residuati bellici, numeri inesatti e vicende dimenticate

Chiarito a tempo di record l’equivoco nato tra Biografia di Una bomba e il Dott. Michael Rech Sindaco del Comune di Folgaria il quale spiega che si è trattata di un’intervista telefonica, quindi soggetta a fraintendimenti (via telefono accade spesso) e che lui stesso riguardo al tema ordigni inesplosi pretende la massima attenzione e cautela,…

images

Trovato ordigno bellico in un campo

Roma–Latina–Frosinone–Rieti Viterbo La scoperta, ieri pomeriggio, in un terreno in aperta campagna a Viterbo. Una signora ha chiamato la polizia dicendo di aver trovato l’ordigno mentre faceva dei lavori in un campo di sua proprietà. Trattasi probabilmente di un residuato bellico della seconda guerra mondiale ma, per saperne di più, bisognerà attendere il sopralluogo di…

ordigni

Cinque ogive sulla spiaggia Il sindaco rassicura

Belluno–Treviso–Verona–Rovigo–Vicenza–Padova Venezia–San Michele al Tagliamento-Bibione Cinque ogive trovate da un residente passeggiando tra le dune: si tratta di proiettili che appartenevano alle mitragliatrici adoperate al poligono di tiro militare, dismesso da oltre 20 anni sulla spiaggia libera compresa tra l’inizio della zona Pasotto e il Faro. Non si tratta del primo ritrovamento di questo tipo….

lettera-busta-bianca-600x381

Comune di Folgaria, una lettera per il Sindaco Dott. Michael Rech

Bolzano Trento Gentile Dott. Michael Rech, Sindaco del Comune di Folgaria, Lei a proposito della vicenda capitata lungo il tracciato Francolini, luogo in cui due sciatori (padre e figlia) hanno trovato quattro ordigni risalenti alla prima guerra mondiale al giornale “Il Dolomiti” ha spiegato: “Ogni tanto capita. Sono alcune munizioni in cattivo stato di conservazione…

85146473_10217387001447198_1779828992853934080_o

De-Activate, al SERMIG di Torino

Verbano-Cusio-Ossola–Vercelli–Alessandria–Asti–Cuneo–Novara–Biella Torino A Torino la mattina del 7 febbraio al SERMIG (Servizio Missionario Giovani) si è svolta la Conferenza De-Activate. In sala studenti delle scuole superiori di secondo grado. Tra i relatori il Vice Presidente Nazionale ANVCG Michele Corcio che ha portato ai presenti in sala prima i saluti del Presidente Nazionale Giuseppe Castronovo, quindi…

MarinaMilitarePatti

Molfetta, la bomba impigliata nelle reti: in programma intervento del nucleo SDAI

Marina Militare Foggia–Taranto–Lecce–Brindisi Bari–Molfetta Sono stati momenti concitati quelli vissuti nel primo pomeriggio di oggi nella zona del porto di Molfetta. Un peschereccio, infatti, avrebbe tirato a bordo un presunto ordigno bellico. Attorno alle ore 14.30 un passante avrebbe notato fumo provenire dallo scafo tanto da allertare gli uomini della Capitaneria che, prontamente giunti sulla…

5035971_1745_granata_mondolfo

Emerge una granata della seconda guerra mondiale: scatta l’allarme, ma non ha l’esplosivo

Fermo–Ancona–Macerata–Ascoli Piceno Pesaro–Urbino–Marotta Una granata poi rilevatasi priva di carica esplosiva è stata rinvenuta in via I Maggio a Marotta. Immediato è scattato l’allarme per l’ordigno che dovrebbe risalire alla Seconda Guerra Mondiale. Sul posto sono accorsi artificieri, carabinieri e polizia locale, poi il sospiro di sollievo per la mancanza di esplosivo. FotoFonte: https://www.corriereadriatico.it/pesaro/marotta_orsigno_seconda_guerra_mondiale_allarme_non_ha_esplosivo_ultime_notizie-5035971.html È importante…

3regggenioguastatori20cormons_Thumb_HighlightCenter214468

Cormons, spunta una bomba da fucile austroungarica

Esercito Italiano Udine–Pordenone–Trieste Gorizia–Cormons Questa mattina gli artificieri del III (3°) Reggimento Guastatori di Udine, allertati dalla Prefettura di Gorizia, hanno effettuato un intervento di bonifica da ordigni esplosivi della Grande Guerra. I guastatori, accompagnati dai Carabinieri di Cormons, si sono recati in località Borgnano dove qualche giorno fa era stato segnalato un oggetto anomalo…

malpensafiere-apertura-generica-442765.610x431

Cerca tane di coniglio e trova una vecchia bomba, artificieri a Malpensafiere

Brescia–Bergamo–Mantova–Cremona–Como–Milano –Lecco–Monza-Brianza–Lodi–Pavia–Sondrio Varese–Busto Arsizio Il ritrovamento da parte di un passante, di un cilindro in metallo che aveva tutta l’aria di essere un ordigno bellico nei campi attorno a Malpensafiere ha fatto scattare, questa mattina (venerdì), un dispositivo di sicurezza attorno al polo fieristico. Sul posto si sono subito recati gli uomini del Commissariato di Busto…

06-192612-115-62

Mareggiata porta residuato bellico a riva a Nettuno, stamattina la bonifica

Viterbo–Latina–Frosinone–Rieti Roma–Nettuno I Carabinieri di Nettuno hanno chiesto l’intervento dei reparti specializzati nella rimozione degli ordigni bellici a seguito del ritrovamento, questa mattina, di un residuato esplosivo sulla spiaggia del Vittoria in prossimità del Forte Sangallo. A riportare a riva quello che sembrava un piccolo missile inesploso la mareggiata di questi giorni. I Carabinieri, allertati…

foto-marina-militare-4-624x300

Bomba in mare davanti a Cogoleto, il 6 e 7 febbraio le operazioni per farla brillare

Marina Militare Savona–Imperia–La Spezia Genova–Cogoleto È un ordigno della seconda guerra mondiale, la bomba trovata a dicembre in mare, nelle acque davanti a Cogoleto dal sub Andrea Bada. La bomba – sganciata probabilmente da un aereo durante il conflitto – è rimasta nascosta nella sabbia, a una profondità di circa 40 metri, per più di…

ordigni

Spuntano due granate della Grande Guerra

Esercito Italiano Udine–Pordenone–Trieste Gorizia–San Canzian d’Isonzo Questa mattina gli artificieri del III (3°)Reggimento Guastatori di Udine, allertati dalla Prefettura di Gorizia, hanno effettuato due interventi di bonifica da ordigni della Grande Guerra. Accompagnati dai Carabinieri, si sono recati prima in località Begliano, nel comune di San Canzian d’Isonzo, dove qualche giorno fa era stata segnalato…

Piancastagnaio_Ordigno_Inesploso_20200205_124600_01

Piancastagnaio. Rinvenuto residuo bellico inesploso

Esercito Italiano Firenze–Grosseto–Pisa–Pistoia–Massa Carrara–Arezzo–Lucca–Livorno–Prato Siena–Piancastagnaio Marco Conti È stato rinvenuto questa mattina a Piancastagnaio un ordigno bellico inesploso, probabilmente risalente ai giorni della Seconda Guerra Mondiale durante i quali vi furono intensi bombardamenti tra le truppe situate nel paese amiatino e quelle alleate che avanzavano da Sud. L’ordigno, dalle piccole dimensioni (da stabilire l’esatta tipologia…

1580913071006.JPG--foggia__un_altro_ordigno_bellico_affiora_durante_i_lavori_al__gino_lisa_

Foggia, un altro ordigno bellico affiora durante i lavori al «Gino Lisa»

Esercito Italiano Taranto–Lecce–Brindisi–Bari Foggia-Gino Lisa Un altro ordigno bellico è stato rinvenuto questa mattina durante i lavori di prolungamento della pista nello scalo aeroportuale di Foggia. Si tratta del quarto ordigno rinvenuto nell’ultima settimana. Nel rispetto del cronoprogramma dei lavori tali ritrovamenti vedono un contributo diretto del 10° Reparto Infrastrutture di Napoli dell’Esercito Italiano e…

posizionamento corpo bomba su cassa

Il 2° reggimento genio guastatori alpini neutralizza una bomba d’aereo da 500 libbre nei pressi di Trento

Esercito Italiano Bolzano Trento–Romagnano Comunicato Stampa Trento, 02 febbraio. L’Esercito Italiano in cooperazione con le Istituzioni Locali ha terminato con successo il disinnesco della bomba d’aereo a Romagnano (TN), un ordigno inglese da 500 libbre risalente al secondo conflitto mondiale e rinvenuto nella costa boscosa sovrastante l’abitato. Si è trattato del terzo manufatto esplosivo similare…

grenada-Oradea-1024x550

Ardea, una bomba a mano nel parcheggio delle autoambulanze

Viterbo–Latina–Frosinone–Rieti Roma–Ardea Luigi Centore Ardea – Una bomba a mano nel parcheggio delle autoambulanze. Il rinvenimento è avvenuto ad Ardea nel parcheggio di una ditta che gestisce le ambulanze in zona della Pontina Vecchia quasi al confine con Pomezia. Il rinvenimento della bomba a mano è avvenuto alle 17,30 del pomeriggio del 31 gennaio ma…

91-109711_g

Ordigno bellico in un terreno a Mazzarino, sarà fatto brillare

Esercito Italiano Trapani–Ragusa–Siracusa–Palermo–Messina–Catania–Enna–Agrigento Caltanissetta–Mazzarino In contrada Mular-Fondachello, a Mazzarino in provincia di Caltanissetta, in un terreno agricolo è stato trovato un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale di 15 centimetri di lunghezza. A scovarlo è stato il proprietario del terreno, che ieri stava eseguendo dei lavori sulla sua proprietà. La Prefettura di Caltanissetta ha già…

5025627_pckg_30158068865812807-20200203

Tra di loro non si usa né «buona fortuna» né «in bocca al lupo»

Esercito Italiano Belluno–Treviso–Verona–Rovigo–Vicenza–Padova Venezia Tra di loro non si usa né «buona fortuna» né «in bocca al lupo». Il saluto benaugurante prima di mettersi al lavoro su un ordigno di quasi 230 chili è decisamente meno banale: «Buon divertimento». Da una parte l’adrenalina, dall’altra l’esperienza, 50 per cento coraggio e 50 per cento consapevolezza: gli…

Bomba Day Venezia: concluso despolettamento ordigno

Bomba Day a Venezia, concluse le operazioni di disinnesco dell’ordigno della Seconda guerra mondiale

Marina Militare Esercito Italiano Belluno–Treviso–Verona–Rovigo–Vicenza–Padova Venezia–Mestre–Marghera Si sono concluse le operazioni di despolettamento dell’ordigno bellico di Porto Marghera. Lo hanno comunicato gli artificieri dell’ottavo reggimento Folgore (8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti di Legnago della Brigata Folgore), al centro operativo del Comune di Venezia. Ora la bomba verrà imbracata per essere caricata su un’imbarcazione che la porterà…

bomba-8

Bomba a Romagnano: operazioni concluse, i residenti possono tornare a casa

Esercito Italiano Bolzano Trento–Romagnano Operazione riuscita: alle ore 11 di domenica 2 febbraio il Comune di Trento ha comunicato la conclusione delle operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico tra Romagnano e Garniga. Possono tornare a casa i circa 2.000 residenti che alle prime luci del mattino hanno dovuo lasciare le proprie abitazioni, accompagnati dai Vigili del…

image

Castenedolo, nuova bomba inesplosa a ridosso delle scuole

Esercito Italiano Varese–Bergamo–Mantova–Cremona–Como–Milano –Lecco–Monza-Brianza–Lodi–Pavia–Sondrio Brescia-Castenedolo Un’altra bomba inesplosa. Un nuovo ordigno – che si aggiunge ai quattro rinvenuti e fatti brillare lo scorso novembre – che riemerge dalle viscere della terra e da un passato che si sperava definitivamente sepolto, è il caso di dirlo. L’ennesimo ritrovamento risale alle scorse ore, nell’ambito delle operazioni di bonifica…

Rimozione-ordigno

Torre Colimena, rinvenuta quarta bomba inesplosa

Marina Militare Foggia–Lecce–Brindisi–Bari Taranto-Manduria-Torre Colimena Il team SDAI di Taranto supportati dalla Capitaneria di Campomarino durante la rimozione dei residuati rinvenuti il 26 gennaio, individuano nella stessa area di superficie un quarto ordigno bellico inesploso sepolto tra la sabbia. Gli specialisti della Marina giustamente ipotizzano che le bombe siano state spiaggiate durante le mareggiate. Foto-Fonte:…

20150824_img-20150824-wa0007

Un frammento di proiettile trovato sulla battigia

Esercito Italiano Belluno–Treviso–Verona–Rovigo–Vicenza–Padova Venezia–Cavallino-Treporti Francesco Macaluso Messo in sicurezza un frammento di proiettile risalente alla prima guerra mondiale trovato sulla battigia di Cavallino-Treporti. L’intervento di recupero e conseguente bonifica è avvenuto ieri mattina con successo nella spiaggia di Ca’di Valle dove il frammento di proiettile per l’obice era stato segnalato da alcuni passanti settimane fa….

Carlo Felice Dalla Pasqua - esplosione ordigni bellici prima guerra mondiale Possagno Crespano

Fatti brillare 2 residuati della Prima guerra mondiale trovati dagli escursionisti

Esercito Italiano Pordenone–Trieste–Gorizia Udine–Codroipo Due residuati bellici risalenti al Primo conflitto mondiale, una bombarda Kolben ad alto esplosivo di fabbricazione austriaca e una bomba a mano modello «Sipe» di fabbricazione italiana, sono stati recuperati e fatti brillare stamani, 31 gennaio, dagli artificieri del 3ø Reggimento Genio Guastatori di Udine nel Medio Friuli. I militari, accompagnati…

proiettiledamortaio

Spunta un proiettile da mortaio durante lo spegnimento dell’incendio nei boschi di Caselette

Esercito Italiano Verbano-Cusio-Ossola–Vercelli–Alessandria–Asti–Cuneo–Novara–Biella Torino–Caselette-Musinè di Federica Allasia Inaspettata scoperta per i volontari AIB di Bussoleno, che durante le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato mercoledì 29 gennaio alle pendici del Musinè hanno rinvenuto poco lontano da Moncalvo un proiettile da mortaio di 12 cm risalente alla Seconda Guerra Mondiale. I Carabinieri, immediatamente allertati dai volontari, dopo…

VILLANOVA DI CEPAGATTI (PESCARA) -  ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale

Cepagatti, disinnesco ordigno bellico

L’Aquila–Chieti–Teramo Pescara–Cepagatti-Villanova di Cepagatti 30 GEN – Sono in corso questa mattina a Villanova di Cepagatti (Pescara) le operazioni di disinnesco di un residuato bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale di poco meno di mezzo metro per un peso di circa 4 kg. Sul posto sono al lavoro gli artificieri dell’Esercito Italiano, oltre alle forze…

marina-militare-mina.3

Vado Ligure, i quattro ordigni bellici trovati nel fondale sono stati fatti brillare

Marina Militare Imperia–Genova–La Spezia Savona–Vado Ligure Il Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina Militare  ha fatto brillare oggi i quattro ordigni bellici ritrovati nello specchio acqueo antistante Vado Ligure. L’operazione, che ha visto l’intervento di una squadra di sei militari insieme ai sommozzatori della Guardia Costiera di Savona, è iniziata martedì mattina con…

download

Foggia, Gino Lisa: trovato un ordigno bellico americano durante i lavori

Esercito Italiano Taranto–Lecce–Brindisi–Bari Foggia–Gino Lisa Nel corso dei lavori di prolungamento della pista di volo 15/33 dell’aeroporto Gino Lisa di Foggia, attualmente in corso, è stata rinvenuta una bomba d’aereo americana del peso di circa 20 libbre. A seguito del rinvenimento, dopo la messa in sicurezza dell’area, è stato fissato, per la giornata di venerdì,…

3-20200127-200436

Ordigno della seconda guerra mondiale rinvenuto fra Mercatale e Monterifidolfi

Grosseto–Pisa–Siena–Pistoia–Massa Carrara–Arezzo–Lucca–Livorno–Prato Firenze–San Casciano E’ stato rinvenuto in un bosco nella campagna fra Mercatale e San Casciano. E proprio oggi, lunedì 27 gennaio, nel Giorno della Memoria, i Carabinieri della Stazione sancascianese sono andati sul posto per tutti i rilievi del caso. Stiamo parlando di un ordigno della Seconda Guerra Mondiale (lo vedete nelle foto)….

1600x900_1580205957062.bomba_mortaio

Affiora una bomba da mortaio durante la pulizia del canale Ledra a Udine

Pordenone–Trieste–Gorizia Udine Una bomba da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale è stata rinvenuta in pieno centro a Udine, vicino a piazza Patriarcato, durante i lavori di pulizia del canale Ledra. Sono stati gli operai del consorzio di bonifica della pianura friulana a ritrovare l’ordigno. Sono intervenuti i carabinieri del nucleo artificieri antisabotaggio che, vista…

residuati-in-sacchetto-25.01.2020

Carabinieri artificieri di Bolzano disinnescano vecchi esplosivi “da cava”a Curon Venosta

Trento Bolzano Ieri pomeriggio i militari del Nucleo Artificieri ed Antisabotaggio del Reparto Operativo di Bolzano sono stati chiamati a disinnescare alcuni esplosivi, probabilmente “residuati” di lavori di scavo, rinvenuti dai Carabinieri di Curon Venosta nei pressi di un deposito cantoniere sito in frazione Vallelunga di quel Comune. L’intervento si è reso necessario in quanto…

4245978_87c06c_768x658

Oltre ai rifiuti, tre ordigni bellici sotto la sabbia a Torre Colimena

Lecce–Foggia–Brindisi–Bari Taranto–Manduria–Torre Colimena Non solo tanti rifiuti, ma anche tre ordigni bellici sono affiorati ieri dalla spiaggetta di Torre Colimena, marina di Manduria, dove era in corso l’operazione «spiagge pulite» organizzata dalla Lega Navale locale ed altre associazioni ambientaliste. Ad animare inaspettatamente l’attività dei volontari, è stato appunto il rinvenimento sotto un leggero strato di…

5007133_poster_001

Bomba sulla spiaggia di Otranto: arrivano gli artificieri

Marina Militare Esercito Italiano Foggia–Brindisi–Bari–Taranto Lecce–Otranto Ritrovata a Otranto presso il lido Miramare una bomba della seconda guerra mondiale. L’ordigno, giunto sulla spiaggia in seguito alle mareggiate dei giorni scorsi, è stato recuperato dal nucleo artificieri in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Otranto (SDAI Taranto). Dopo il recupero in sicurezza, (11° Reggimento Genio…

1579879083717.jpg--in_eredita_una_bomba_a_mano__fatta_brillare_sul_po

In eredità una bomba a mano. Fatta brillare sul Po

Esercito Italiano Rimini–Forlì-Cesena–Ferrara–Ravenna–Bologna–Parma–Reggio Emilia–Modena Piacenza MONTICELLI D’ONGINA (25 gennaio 2020) – É una insolita ‘eredità’ quella che hanno trovato alcuni monticellesi nell’abitazione di un anziano parente defunto: mentre erano impegnati nelle pulizie e nella sistemazione degli effetti personali dell’uomo, si sono imbattuti in una bomba a mano. E non avendo informazioni né sulla provenienza né…

bosco-650x420

Ritrovamento nei boschi a Tradate: 200 munizioni della seconda guerra mondiale

Bergamo–Mantova–Cremona–Brescia–Como–Milano –Lecco–Monza-Brianza–Lodi–Pavia–Sondrio Varese  Oggetti di guerra e memorie di un passato sempre più lontano continuano a fare capolino a distanza di decenni nel territorio varesino. Non solo ordigni che a volte vengono trovati (e fatti brillare) durante scavi e ristrutturazioni: l’ultimo, risalente alla scorsa settimana, è un tubo di metallo con circa 200 proiettili di vario…

5007148_1724_img_20200124_wa0008

Spello, va in cerca di tartufi e trova un residuato bellico

Terni Perugia–Spello Va in cerca di tartufi e trova un residuato bellico. E’ accaduto venerdì in zona Prato. La scoperta, come detto, è stata fatta da un cercatore di tartufi che, stando a quanto risulta, mentre era a caccia della pregiata trifola ha trovato invece un grosso proiettile molto datata. Immediatamente ha fatto scattare la…

dragaggio-porto-salerno-mare-meteo

Ritrovato presunto ordigno bellico nei fondali del Porto di Salerno

Marina Militare Avellino–Caserta–Napoli–Benevento Salerno  Un presunto ordigno bellico è stato individuato sui fondali di Salerno durante le operazioni di escavo che la draga belga Breydel sta effettuando nel porto. Del ritrovamento subito è stata informata la Prefettura che ha immediatamente attivato il protocollo affidando agli organi della Marina Militare le operazioni di bonifica e disinnesco….

loris

Vische, pensionato ritrova proiettile di cannone in una vecchia stalla

Verbano-Cusio-Ossola–Vercelli–Alessandria–Asti–Cuneo–Novara–Biella Torino Vische. Intervento degli artificieri di Torino e dei Carabinieri della stazione del comando di Caluso venerdì, 24 gennaio, per prelevare un proiettile di un cannone utilizzato nell’artiglieria campale. Dalle dimensioni di 75 millimetri di diametro e lunghezza 30 centimetri, il proiettile era privo di spoletta (parte che dà impulso alla carica) ma all’interno…

arton78658-7d6f3

Residuati bellici rinvenuti sul tetto di un fabbricato di Greci

Caserta–Napoli–Benevento–Salerno Avellino Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Greci sono intervenuti in un fabbricato comunale disabitato da anni, dove, nel corso di lavori di ristrutturazione, in un’intercapedine del tetto era stata rinvenuta una cassetta di legno contenente alcune centinaia di cartucce calibro 303. Tale munizionamento, di fabbricazione inglese e risalente verosimilmente all’ultimo conflitto mondiale,…

bomba-2

Trovata una bomba sepolta vicino al caseificio

Esercito Italiano Napoli–Benevento–Avellino–Salerno Caserta–Villa Literno Anna Grippo Ritrovata a Santa Maria a Cubito, a Villa Literno, una bomba da mortaio lunga 50 centimetri sotterrata a mezzo metro di profondità. A rinvenirla, poco dopo le 15, sono stati alcuni tecnici dell’energia elettrica impegnati in un intervento nei pressi del Caseificio Santa Rita. I tecnici erano intenti…