images

Ancona, un residuato bellico, per giustificare il ritardo dei lavori

Macerata–Pesaro–Urbino–Fermo–Ascoli Piceno Ancona In pieno centro, nel cantiere dello studentato è rinvenuto un residuato bellico. La notizia è apparsa in rete poco più di 50 minuti. Al contrario, spiega la stessa fonte, l’ordigno inesploso è stato trovato nel mese di luglio nei pressi di via Oddo di Biagio. Perché dare la notizia del rinvenimento con…

vtsk0f3p

Tirano su l’ancora, pescano un ordigno bellico

Marina Militare Genova–Savona–Imperia La Spezia–Lerici-Golfo dei Poeti Imbattersi in residuati bellici non è cosa particolarmente ardua nel comprensorio spezzino, teatro di copiosi bombardamenti e scontri nel corso della Seconda guerra mondiale vista la posizione strategica e la presenza dell’arsenale. Tant’è che non passa anno che non sia necessario far brillare qualche ordigno o proiettile inesploso,…

img_archivio124820192034

Sospetto ordigno bellico in mare a Porto Cesareo, scatta l’ordinanza della Capitaneria

Marina Militare Bari–Taranto–Foggia–Brindisi Lecce–Porto Cesareo Un sospetto ordigno bellico è stato avvistato nella giornata di giovedì al largo di Torre Chianca di Porto Cesareo ad una profondità di circa tre metri. La comunicazione è stata inoltrata alla Capitaneria di Porto di Gallipoli che nella giornata di ieri ha emesso un’ordinanza che vieta balneazione, navigazione e…

WhatsApp-Image-2019-08-24-at-21.39.55-580x518

Ordigni bellici davanti La Pineta, evacuati bagnanti

Marina Militare  Agrigento–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Trapani–Castelvetrano–Marinella di Selinunte Alcuni bagnanti sono stati fatti allontanare dalla spiaggia, oggi a Marinella di Selinunte, nei pressi del lido ‘La Pineta’, dopo la segnalazione di alcuni presunti ordigni bellici che sarebbero stati individuati entro 50 metri dalla battigia. Nel tardo pomeriggio, dopo un sopralluogo degli uomini della Guardia Costiera di Mazara…

GN4_DAT_4869935.jpg--lunedi_all_alba_scatta_il_bomba_day

Lunedì all’alba scatta il bomba day

Esercito Italiano Treviso–Belluno–Venezia–Vicenza–Padova–Verona Rovigo E’ fissato per lunedì mattina il “bomba day” nelle campagne tra Bosaro e Pontecchio. All’alba di dopodomani, infatti, in località Chiaviche arriveranno da Legnago gli artificieri dell’Ottavo Battaglione Paracadutisti Folgore, (8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti di Legnago della Brigata Folgore) che saranno incaricati di far brillare le due spolette da 12 centimetri…

immagini.quotidiano

Brescia: ordigno bellico ritrovato alla Piccola Velocità di via Dalmazia

Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Brescia Venerdì mattina, due ordigni bellici sono stati ritrovati nella zona della Piccola Velocità, lo scalo merci per i treni di via Dalmazia: si stratta di due bombe italiane in dotazione a un aereo Modello 3 CV, pesanti 3 kg l’una (400 grammi il peso dell’esplosivo), con un diametro di 8,3 cm e una…

palomb1-59a8927b6cfed

Selinunte, ritrovati presunti ordigni bellici in mare. Domani le operazioni di brillamento

Marina Militare Agrigento–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Trapani–Castelvetrano–Marinella di Selinunte Domani dalle ore 8 circa avranno luogo le operazioni di brillamento di presunti ordigni bellici nelle acque antistanti Piazza Scalo di Bruca. Fino al termine delle operazioni summenzionate, lo specchio acqueo interessato dall’attività di brillamento è interdetto a ogni tipologia di navigazione, transito, ancoraggio e sosta di qualsiasi mezzo…

metal

Torriglia. A spasso con il metal detector, trova una bomba da mortaio nel bosco

Esercito Italiano Savona–Imperia–La Spezia Genova Va a spasso nei boschi di Torriglia con il metal detector per rintracciare monetine e monili e invece fra foglie e arbusti trova una bomba da mortaio calibro 81. Protagonista della scoperta un genovese con la casa in campagna in Valle d’Aveto, nell’entroterra di Genova che sfila verso il Piacentino….

marina-militare-mina.3

Cagliari, bomba in mare davanti a S.Elia: distrutto un ordigno bellico con 300 kg di esplosivo

Marina Militare Olbia–Sassari–Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Ogliastra Cagliari Una mina navale risalente alla seconda guerra mondiale. È stata trovata da un sub davanti a Capo Sant’Elia a 14 metri di profondità ed è stata distrutta dai sommozzatori della Marina. L’intervento dal 19 al 21 agosto 2019 quando i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori…

Elisoccorso-elicottero-118-800x445

Fiamme sul monte Maggiore: esplode bomba, due operai feriti

Napoli–Salerno–Avellino –Benevento Caserta di Giulio Sferragatta Due operai della Comunità Montana di Monte Maggiore, nel Casertano, impegnati nello spegnimento di un incendio nel territorio di Giano Vetusto, sono stati investiti dalla deflagrazione in un ordigno bellico esploso a causa delle fiamme. I due, di circa 30 anni, hanno riportato lesioni all’apparato uditivo e sono in attesa…

76650_771u0dx

Villa Santa Lucia, rogo boschivo, emergenza ordigni bellici interrati

Roma–Viterbo–Latina–Rieti Frosinone–Villa Santa Lucia Rogo tra le montagne del territorio. Vigili del Fuoco e Protezione Civile impegnati nel contrastare le fiamme distanti dalle aree urbane. Grave il problema dei residuati bellici interrati. Foto-Fonte: ciociariaoggi.it

Schermata-2019-08-21-alle-13.56.16-1024x669

Olbia, trovati 2 ordigni a Tavolara: domani il brillamento

Marina Militare Sassari–Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Cagliari–Ogliastra Olbia–Tavolara L’ordinanza n. 65/2019 emessa dalla Capitaneria di Porto di Olbia rende noto che sono stati rinvenuti ben due ordigni bellici nel sito d’immersione “Il Grottone”, a Tavolara. L’intervento del Raggruppamento Subacquei e incursori della Marina Militare avverrà domani a partire dalle 10. La zona di mare incentrata nell’area circostante a Punta…

210318-420x236

Presunto ordigno bellico ritrovato nel mare di Laigueglia

Marina Militare Imperia–La Spezia–Genova Savona Il mare di Laigueglia è stato protagonista del ritrovamento di un presunto ordigno bellico. Lo ha comunicato l’ufficio circondariale marittimo di Loano-Albenga, che ha pertanto interdetto la zona per ” tutelare pubblica incolumità e sicurezza della navigazione”. “A partire da oggi e fino ad ulteriori disposizioni è vietato, per un…

prima_cala_molfetta

Prima Cala a Molfetta chiusa per ritrovamento di un ordigno bellico

Marina Militare Lecce–Taranto–Foggia–Brindisi Bari-Molfetta Un presunto ordigno bellico è stato rinvenuto nella giornata di ieri, 20 agosto, in Località Prima Cala a Molfetta, spiaggia frequentata da tantissimi terlizzesi. Nelle scorse ore, pertanto, la Capitaneria di Porto ha emanato una ordinanza a seguito della segnalazione relativa alla presenza della presunta bomba posizionata a circa 50 metri…

3-e1566309571530

Molfetta, ordigno bellico a un metro dalla costa: divieto di balneazione e pesca a Torre Gavetone

Marina Militare Lecce–Taranto–Foggia–Brindisi Bari-Molfetta Trovato un presunto ordigno bellico a un metro dalla costa in località Torre Gavetone a Molfetta. L’Amministrazione comunale e la Polizia Municipale hanno chiesto l’intervento della Guardia Costiera di Molfetta per delimitare l’area interessata. La Capitaneria ha imposto il divieto di balneazione, attività di immersione, pesca, navigazione, stazionamento, ancoraggio ed ogni…

IMG-20170801-WA0007

Ordigno bellico a mare a Torre di Gaffe, ordinanza di interdizione

Marina Militare Trapani–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Agrigento–Licata La presenza di un ordigno bellico è stata registrata e documentata nello specchio acqueo di Torre di Gaffe. L’Ufficio Circondariale Marittimo di via Libotti diretto dal Tenente di Vascello Fabrizio Pilogallo ha emesso un’ordinanza che interdice il transito pedonale, di natanti nonchè l’ormeggio, la pesca professionale e sportiva, la balneazione e…

180717807-e4a4071d-e7e8-4042-ab95-eaa0df6bad1f

Agrigento, mina della Seconda guerra mondiale trovata sulla spiaggia a Menfi

Trapani–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Agrigento–Menfi-Lido dei Fiori Un ordigno bellico è stato scoperto tra la sabbia, a pochi centimetri di profondità, a Lido Fiori, sul mare di Menfi, nell’Agrigentino. Quella che è con ogni probabilità una mina anticarro tedesca della Seconda guerra mondiale è stata transennata dagli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sciacca, in attesa di essere prelevata…

riviera24-ordigno-bellico-478535.660x368

Pieve di Teco, trovato ordigno bellico su un sentiero: chiamati gli artificieri

Esercito Italiano La Spezia–Savona–Genova Imperia–Pieve di Teco E’ stato ritrovato un ordigno bellico. Considerata la collocazione del residuato su un sentiero abitualmente battuto dai cercatori di funghi, i Carabinieri della stazione di Pieve di Teco hanno tempestivamente attivato le procedure per rimuoverlo. Sono intervenuti anche gli artificieri del 32° Genio Guastatori di stanza a Fossano,…

bomba

Sant’Anastasia, rinvenuto residuato bellico

Esercito Italiano Salerno–Avellino –Benevento–Caserta Napoli–Sant’Anastasia Rinvenuto e distrutto un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale. Sul posto gli artificieri del 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta, Carabinieri, Polizia Locale, Croce Rossa e protezione Civile. Foto-Fonte: www.laprovinciaonline.info È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale…

76537_76z82hl

Ordigno inesploso trovato da un passante: in azione le autorità competenti

Roma–Viterbo–Latina–Rieti Frosinone–Pontecorvo È stato notato da un passante in via La Torre, in località Sant’Oliva. E si è messa subito in moto la macchina che ha garantito in poco tempo la messa in sicurezza dell’intera zona. A poche ore dall’indicazione della presenza dell’ordigno di medie dimensioni inesploso, l’area è stata immediatamente delimitata: subito la polizia…

Intervento artificieri Esercito nel cosentino

Malonno, trovato un ordigno bellico nell’Oglio

Esercito Italiano Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Brescia–Malonno Due ragazzi mentre stavano giocando sul greto del fiume Oglio all’altezza di Malonno (Brescia) hanno notato un ordigno e con alcune persone presenti sul posto hanno lanciato l’allarme. Sono giunti i carabinieri, con in testa il Maresciallo Maggiore Brunello Bacco, che hanno circoscritto l’area. L’ordigno è della seconda guerra mondiale e…

la-maddalena-285575.660x368

La Maddalena. “Attività di brillamento dei giorni 19,20 e 21 agosto 2019”. Ordinanza n. 74/19

Marina Militare Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Cagliari-Olbia–Ogliastra Sassari–La Maddalena ORDINANZA N. 74/19 Brillamento ordigni bellici  Il sottoscritto Capo del Circondario Marittimo di La Maddalena,  VISTA la comunicazione urgente prot. n. 63987 del 18.07.2019 della Prefettura di Sassari;  VISTO il messaggio COMSUBIN 52230/N /CZ-GOSCTECOMSUBIN del 08.08.2019;  VISTA la comunicazione con la quale il Nucleo SDAI di La Maddalena ha comunicato…

ordigno-bellico-1-580x306

Ancora ordigni bellici a Marinella, divieto di balneazione

Marina Militare Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Agrigento–Catania–Enna-Ragusa Trapani-Castelvetrano–Marinella di Selinunte La Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, rende noto che in località Marinella di Selinunte è stata segnalata la presenza di due presunti ordigni bellici a circa 150 metri dalla battigia, ad una profondità di circa 2,5 metri. Vista la necessità di prevenire il verificarsi di possibili danni…

download

Un ordigno bellico è stato ritrovato alla periferia della città

Bari–Taranto–Foggia–Brindisi Lecce-Nardò Un ordigno bellico è stato ritrovato alla periferia della città, in un campo. La segnalazione è giunta telefonicamente da un cittadino. Agenti di Polizia e Carabinieri hanno delimitato la zona in attesa degli artificieri. Fonte: https://www.portadimare.it/news/cronaca/22150-un-ordigno-bellico-e-stato-ritrovato-alla-periferia-della-citta È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro…

Ordigno_sila-696x396

Ritrovato in Sila nei pressi di villaggio Mancuso un ordigno bellico

Esercito Italiano Cosenza–Crotone–Vibo Valentia–Reggio Calabria Catanzaro In seguito ad un ritrovamento di una granata di artiglieria inglese dell’ultima guerra mondiale, in buone condizioni di carica esplosiva di una lunghezza di 88 centimetri, nei pressi del villaggio Mancuso nella Sila catanzarese, dopo un sopralluogo dei carabinieri della stazione del villaggio Mancuso comandata dal brigadiere capo Di…

bomba-fosforo-220172.660x368

Zappano un campo e trovano bombe al fosforo: area transennata

Livorno–Arezzo–Lucca–Firenze–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Siena–Pisa Grosseto–Orbetello Stavano lavorando un campo, chissà quante volte lo avevano fatto, quando qualcosa di metallico è emerso dal terreno. Due ordigni, due bombe, tra cui una al fosforo, sono state trovate in località La Selva, nel comune di Orbetello. Sul posto è subito intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco di Orbetello che…

download

Ritrovato in un cantiere ordigno bellico inesploso

Arezzo–Lucca–Firenze–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Grosseto–Siena–Pisa Livorno Lavori di consolidamento di un argine hanno portato alla luce un ordigno bellico risalente probabilmente all’avanzata del fronte nel 1944. Il ritrovamento è avvenuto in un campo tra Palmitello e San Vincenzo, in un luogo isolato. Subito sono stati avvertiti i Carabinieri di San Vincenzo, che hanno delimitato la zona del ritrovamento:…

bomba2_0

Disinnescata bomba di 250 Kg della seconda guerra mondiale sulla ferrovia

Esercito Italiano Belluno–Venezia–Vicenza–Padova–Verona–Rovigo Treviso-Vedelago I genieri dell’Esercito appartenenti al 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine sono intervenuti, oggi, nel comune di Vedelago lungo la linea ferroviaria che collega Castelfranco Veneto a Montebelluna per disinnescare un ordigno bellico risalente al secondo conflitto mondiale. L’ordigno, una bomba d’aereo di circa 243 Kg di fabbricazione americana, è stato…

torre gavetone 5

Isolata una parte della spiaggia di Torre Gavetone

Marina Militare Lecce–Taranto–Foggia–Brindisi Bari–Molfetta Sgomberata e transennata una parte della spiaggia a 50 metri dalla Torre Gavetone a Molfetta, per la presenza di un presunto ordigno bellico. Sono stati i militari della Capitaneria ad isolare la zona, dopo il ritrovamento di un ordigno, non meglio identificato, ma non di grandi dimensioni, che comunque rappresenta un…

presunto ordigno oktagona-2

Oggetto sospetto sul fondale all’ex Lido Poste: segnalato agli artificieri

Marina Militare Lecce–Bari–Taranto–Foggia Brindisi Saranno gli specialisti del Nucleo Sdai (Servizio difesa antimezzi insidiosi) della Marina Militare a sciogliere i dubbi circa la natura dell’oggetto cilindrico segnalato stamani sul fondale sabbioso, a circa 60 metri della battigia tra il Lido Oktagona e la spiaggia libera dell’ex Lido Poste, sulla litoranea nord di Brindisi.  Sul posto,…

IMG-20190809-WA0012-1024x768

Falcone, evacuata la spiaggia per presunto ordigno bellico in mare

Marina Militare Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Agrigento–Catania–Enna-Ragusa–Trapani Messina Sono in corso le opportune verifiche da parte del reparto subacqueo della Marina Militare per la segnalazione da parte di un bagnante in merito al presunto ritrovamento di un ordigno bellico nella striscia di mare antistante la spiaggia di Falcone, in provincia di Messina. Tra lo stupore dei molti bagnanti presenti…

WhatsApp Image 2019-08-07 at 10.08.18

Pistola e proiettili della Grande guerra in una nicchia dietro l’altare

Venezia–Vicenza–Padova–Treviso–Verona–Rovigo Belluno Nel quartiere Mussoi, durante lavori di restauro effettuati all’interno della Chiesa San Filippo e Giacomo, gli studiosi dietro una Pala d’Altare trovano una pistola e munizioni risalenti alla prima guerra mondiale. Foto-Fonte: corrierealpi.gelocal.it È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare…

brillamento-ordigni-bellici-285272.660x368

La Maddalena: pubblicata l’ordinanza n. 68/2019 “Brillamento ordigni bellici”

Marina Militare Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Cagliari-Olbia–Ogliastra Sassari–La Maddalena La comunicazione con la quale il Nucleo SDAI di La Maddalena ha comunicato la propria disponibilità all’attività di brillamento di ordigni bellici di cui sopra, per il giorno 12 agosto 2019, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 nel punto di coordinate Lat. 41° 11.170’ N – Long 009° 31.400’ E…

MarinaMilitarePatti

Presunta bomba sul fondale. Probabilmente risale all’estate del ’43

Marina Militare Bari–Brindisi–Taranto–Foggia Lecce–Nardò Un ordigno bellico davanti agli scogli di Santa Caterina? La Capitaneria di Porto di Gallipoli ha emesso una ordinanza con cui avvisa il Comune neritino di delimitare ed interdire il tratto di costa interessato con l’affissione di un avviso e cartellonistica in lingua italiana, inglese, francese e tedesca. La zona interessata…

Ordigni-bellici-Altavilla-625x350

Rinvenuti ordigni bellici sul litorale di Altavilla Milicia

Marina Militare Siracusa–Messina–Caltanissetta–Agrigento–Catania–Enna-Ragusa–Trapani Palermo-Altavilla Milicia di Federica Raccuglia Sono stati rinvenuti nel litorale di Altavilla Milicia numerosi ordigni bellici, successivamente bonificati dai Palombari della Marina Militare in servizio presso il Nucleo SDAI di Augusta con la collaborazione del personale militare e dei mezzi navali della Guardia Costiera di Porticello, sotto il coordinamento della Direzione Marittima…

image

Sistemano il muretto a secco, trovano una bomba a mano

Esercito Italiano Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Brescia Un ordigno sul gioiello davanti a San Felice: sull’isola del Garda nei giorni scorsi è stata rinvenuta una bomba a mano della Prima Guerra Mondiale e ieri gli artificieri l’hanno fatta brillare. Nessun danno, come si auspicava, per la meraviglia di proprietà della famiglia Cavazza, patrimonio gardesano doc. Qualche giorno fa,…

a

Quel mare di bombe dimenticate

di Michele Oggiano Il mare restituisce un’altra bomba e per sola fortuna non si è verificata una tragedia.  Dai fondali di Cala Sala (meglio nota tra i polignanesi come “portalga”) mrtedì mattina è venuto fuori l’ennesimo ordigno bellico di qualche guerra dimenticata. Armi “speciali” di genere proibito, quali sono appunto le bombe al fosforo bianco….

bomba-antria-2

Trovata una “bomba” durante i lavori ad Antria

Lucca–Firenze–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Livorno–Grosseto–Siena–Pisa Arezzo È stato ritrovato un ordigno bellico lungo le sponde di un corso d’acqua, poco fuori Arezzo, nella frazione di Antria. La zona è in questi giorni teatro di lavori di manutenzione, duranti i quali sarebbe affiorata la “bomba” inesplosa. L’area del ritrovamento è stata transennata dai poliziotti della Questura di Arezzo. Foto…

Schermata 2019-08-04 alle 11.39.04-2

Frammento bellico al camposanto, chiuso il cimitero

Belluno–Vicenza–Padova–Treviso–Verona–Rovigo Venezia «Il Cimitero di Spinea è stato chiuso per precauzione e sicurezza. Le verifiche sono state fatte stamattina. Si tratta di un residuo bellico, che domani mattina verrà preso in carico dagli artificieri. Il cartello è stato affisso da Veritas su foglio bianco data l’urgenza, al più presto verrà sostituito con carta intestata. Non…

BOMBA-A-MANO-2-1024x768

Scoprono una bomba a Piano di Coreglia: intervento degli artificieri

Firenze–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Livorno–Grosseto–Arezzo–Siena–Pisa Lucca Simone Sartini Durante i lavori di ristrutturazione di un immobile a Piano di Coreglia è stata rinvenuta una granata Mk2 di fabbricazione statunitense chiamata comunemente “Ananas”. La bomba a mano era in dotazione del’US Army nella seconda guerra mondiale. Prontamente avvisate le Forze dell’Ordine che hanno provveduto a chiudere l’accesso all’ordigno. Successivamente…

-a

Bomba a mano della Seconda Guerra Mondiale trovata a Portalga

Lecce–Brindisi–Taranto–Foggia Bari–Polignano Una bomba a mano inesplosa è stata rinvenuta sulla spiaggia di portalga a Polignano a mare. Secondo i primi accertamenti sembrerebbe appartenere alla seconda guerra mondiale. Probabilmente le mareggiate sempre più potenti degli ultimi tempi ha favorito lo spostamento dell’ordigno dal fondale spingendolo sempre più a riva. A segnalare l’ordigno sono stati i…

bomba sub

Palombari della Marina Militare disinnescano 48 ordigni e 1050 proiettili bellici che si trovavano sui fondali siciliani

Marina Militare Messina–Caltanissetta–Agrigento–Palermo–Catania–Enna-Ragusa–Trapani Siracusa–Augusta Sono stati 48 gli ordigni esplosivi e 1.050 le munizioni per armi da reparto risalenti alla Seconda Guerra Mondiale disinnescati in operazioni subacquee in Sicilia dal 15 al 28 luglio scorso dai palombari del Gruppo Operativo Subacquei della Marina Militare. Tutti gli ordigni sono stati rimossi dal fondo e sono stati…

z24894720V,Turysta-znalazl-niewybuch-pod-szczytem-Tarnicy

Fatto brillare ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale rinvenuto in Via San Martino

Esercito Italiano Chieti–Teramo–Pescara L’Aquila Antonio Giampaoli Un ordigno bellico, risalente alla Seconda guerra mondiale, è stato in un cantiere di Via San Martino, nei pressi di Piazza Chiarino, durante i lavori di ricostruzione. Era stata allertata la Polizia che ha provveduto a far recintare tutta l’area interessata. L’ordigno è stato rimosso e fatto brillare vicino…

artificieri-civitanova-3-650x316

Civitanova, arsenale nel cantiere: spuntano 300 proiettili d’artiglieria

Esercito Italiano Pesaro–Urbino–Ancona–Fermo–Ascoli Piceno Macerata–Civitanova Marche Dopo il ritrovamento nei giorni scorsi delle prime casse, ieri sono spuntate fuori altre munizioni. Complessivamente c’erano circa 300 proiettili di artiglieria, lunghi una trentina di centimetri. Fonte:https://www.corriereadriatico.it/macerata/civitanova_arsenale_cantiere_spunta_300_proiettili_artiglieria-4651451.html Foto: cronachemaceratesi.it

download

Altri due ordigni residuati bellici affiorano dalla spiaggia

Gorizia–Trieste–Pordenone Udine-Lignano Altre due bombe sono affiorate dalla spiaggia a Lignano Riviera. Il ritrovamento dei residuati bellici è avvenuto questa mattina. Individuati anche due proiettili. Capitaneria e carabinieri hanno presidiato l’area, in attesa degli artificieri. Sale a 12 il numero di bombe ritrovate nell’arco di pochi giorni. Fonte: https://www.rainews.it/tgr/fvg/articoli/2019/07/fvg-bombe-spiaggia-lignano-riviera-d0135a2c-d172-486e-b72d-a1d0a087de33.html È importante ricordare che, in casi…

02-WEB

Spunta una bomba in montagna

Chieti–Teramo–Pescara L’Aquila Un ordigno bellico è stato rinvenuto in una zona impervia nel comune di Goriano Sicoli. L’ordigno sembra risalire alla seconda guerra mondiale e dovrebbe trattarsi di una bomba utilizzata dall’artiglieria pesante, ma al momento non è possibile risalire alla sua fabbricazione. Il ritrovamento è stato fatto da un residente che subito ha avvisato…

disinnesco-bomba-area-archeologica

Capaccio Paestum, rinvenuto residuato bellico

Esercito Italiano Avellino –Napoli–Benevento–Caserta Salerno–Capaccio Paestum Nei pressi del sito archeologico di Porta Sirena è rinvenuto un ordigno bellico inesploso risalente alla seconda guerra mondiale. Sul posto è giunto il 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta Fonte: vocedistrada.it È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro…

bombaLignanoRiviera_Thumb_HighlightCenter203741

Lignano, spunta un altro ordigno bellico in spiaggia

Gorizia–Trieste–Pordenone Udine-Lignano Paola Treppo Trovato un nuovo residuato bellico a Lignano, nella spiaggia antistante il camping Pino Mare, a Riviera. L’avvistamento intorno alle 21 di ieri. La bomba, un proietto di artiglieria, dovrà essere fatta brillare dagli artificieri. L’area è stata isolata e presidiata da Carabinieri, Polizia locale e Polizia di Stato. https://www.ilfriuli.it/articolo/cronaca/lignano,-spunta-un-altro-ordigno-bellico-in-spiaggia/2/203741 È importante…

bombarinvenutaalaromola27.7.2019_-20190727-111759

San Casciano, 75 anni dopo disinnescati tre ordigni bellici

Esercito Italiano Lucca–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Livorno–Grosseto–Arezzo–Siena–Pisa Firenze–San Casciano Antonio Taddei Sono stati ben tre gli ordigni rinvenuti: uno a Cetinella e due alla Romola. Una volta segnalata la loro presenza e messi in sicurezza dagli uomini dell’Arma dei Carabinieri, in questo caso della Stazione di San Casciano, a intervenire sono stati gli uomini dell’Esercito del nucleo CMD…

isola

Cremella: ordigno della 2°guerra mondiale fatto brillare all’Isola dagli artificieri dei CC

Brescia–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Lecco Un residuato bellico, forse risalente alla seconda guerra mondiale, è stato fatto brillare quest’oggi all’ora di pranzo a Cremella. Secondo le informazioni sin qui raccolte, il proiettile sarebbe stato trovato e subito consegnato in mattinata da un cittadino ai Carabinieri della locale stazione di Piazza Salvo D’Acquisto. Ignote al momento le circostanze relative…