di  Emilio di Cioccio GRICIGNANO D’AVERSA – Un ordigno, risalente quasi certamente al periodo della Seconda Guerra Mondiale, è stato rinvenuto, questa mattina, nelle campagne di Gricignano di Aversa, in provincia di Caserta. La bomba, dello stesso tipo di quelle lanciate da un aereo, è stata trovata, per la precisione, in un terreno destinato a coltivazione…

Esercito bonifica ordigni bellici scoperti nel porto di Molfetta

(AGI) – Foggia, 13 feb. – E’ iniziata il 10 febbraio, e continuera’ fino a domani venerdi’, la bonifica di 34 residuati bellici della seconda guerra mondiale nel porto di Molfetta da parte degli artificieri dell’Esercito dell’11ˆ reggimento Genio Guastatori di Foggia. Gli ordigni, bombe di aereo inglesi di tipo incendiario, sono stati rinvenuti in…

Alla Stanga spunta bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale

PADOVA. Sono intervenuti i carabinieri artificieri questa mattina in via Turazza, alla Stanga. Durante i lavori di rifacimento di una delle due sponde del Piovego gli operai al lavoro hanno trovato l’ogiva di un mortaio inesplosa, ricoperta di ruggine e risalente con tutta probabilità alla seconda guerra mondiale. I militari dopo essersi assicurati della non…

Esercito bonifica ordigni bellici scoperti nel porto di Molfetta

(AGI) – Foggia, 13 feb. – E’ iniziata il 10 febbraio, e continuera’ fino a domani venerdi’, la bonifica di 34 residuati bellici della seconda guerra mondiale nel porto di Molfetta da parte degli artificieri dell’Esercito dell’11ˆ reggimento Genio Guastatori di Foggia. Gli ordigni, bombe di aereo inglesi di tipo incendiario, sono stati rinvenuti in…

Alla Stanga spunta bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale

PADOVA. Sono intervenuti i carabinieri artificieri questa mattina in via Turazza, alla Stanga. Durante i lavori di rifacimento di una delle due sponde del Piovego gli operai al lavoro hanno trovato l’ogiva di un mortaio inesplosa, ricoperta di ruggine e risalente con tutta probabilità alla seconda guerra mondiale. I militari dopo essersi assicurati della non…

Linea Catania – Caltanissetta: rinvenuto ordigno bellico durante lavori posa cavi

Per il ritrovamento di un ordigno bellico nei pressi della stazione di Motta Sant’Anastasia, durante lavori di posa cavi, dalle 9.50 la circolazione ferroviaria è sospesa sulla linea Catania – Caltanissetta. Il traffico ferroviario potrà riprendere dopo il nulla osta da parte delle Autorità. I treni al momento terminano il loro percorso nella stazione di Catenanuova, da…

Linea Catania – Caltanissetta: rinvenuto ordigno bellico durante lavori posa cavi

Per il ritrovamento di un ordigno bellico nei pressi della stazione di Motta Sant’Anastasia, durante lavori di posa cavi, dalle 9.50 la circolazione ferroviaria è sospesa sulla linea Catania – Caltanissetta. Il traffico ferroviario potrà riprendere dopo il nulla osta da parte delle Autorità. I treni al momento terminano il loro percorso nella stazione di Catenanuova, da…

Ordigno bellico rinvenuto ad Aprilia dalle guardie ecozoofile

Le Guardie Ecozoofile ed ittiche della Fipsas di Latina coordinate da Emiliano Ciotti durante il servizio di tutela ambientale per il controllo del territorio, rifiuti,discariche, acque reflue, canali, grazie anche alla segnalazione di alcuni abitanti del posto hanno rinvenuto un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale sicuramente un pezzo di artiglieria lungo circa 50 cm. Il…

Ordigno bellico rinvenuto ad Aprilia dalle guardie ecozoofile

Le Guardie Ecozoofile ed ittiche della Fipsas di Latina coordinate da Emiliano Ciotti durante il servizio di tutela ambientale per il controllo del territorio, rifiuti,discariche, acque reflue, canali, grazie anche alla segnalazione di alcuni abitanti del posto hanno rinvenuto un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale sicuramente un pezzo di artiglieria lungo circa 50 cm. Il…

Via gli ordigni dall’ex poligono Un anno di lavori al Dandolo Read

di Laura Venerus  Maniago. Per i militari si tratta di attività ordinarie. L’area setacciata a palmo a palmo col metal detector: costo 970 mila euro. Via gli ordigni dall’ex poligono Un anno di lavori al DandoloMANIAGO. Avviato in questi giorni lo sminamento dell’area militare del Dandolo lungo la strada Vivarina. I passanti potranno accorgersi dei…

Via gli ordigni dall’ex poligono Un anno di lavori al Dandolo Read

di Laura Venerus  Maniago. Per i militari si tratta di attività ordinarie. L’area setacciata a palmo a palmo col metal detector: costo 970 mila euro. Via gli ordigni dall’ex poligono Un anno di lavori al DandoloMANIAGO. Avviato in questi giorni lo sminamento dell’area militare del Dandolo lungo la strada Vivarina. I passanti potranno accorgersi dei…

Trovato ordigno bellico a Montescudo

MONTESCUDO – Venerdì scorso a Montescudo, i Carabinieri della locale Stazione, dipendente dalla Compagnia di Riccione, durante un servizio perlustrativo nell’ispezionare dei casolari abbandonati, in via Vallecchio, hanno trovato un proiettile da mortaio di 75 mm, risalente al secondo conflitto mondiale. Subito è partita la richiesta di intervento al nucleo artificieri per il brillamento dell’ordigno, che…

Trovato ordigno bellico a Montescudo

MONTESCUDO – Venerdì scorso a Montescudo, i Carabinieri della locale Stazione, dipendente dalla Compagnia di Riccione, durante un servizio perlustrativo nell’ispezionare dei casolari abbandonati, in via Vallecchio, hanno trovato un proiettile da mortaio di 75 mm, risalente al secondo conflitto mondiale. Subito è partita la richiesta di intervento al nucleo artificieri per il brillamento dell’ordigno, che…

Ordinanza del sindaco di Molfetta per il trasporto degli ordigni bellici dal nuovo porto

MOLFETTA – Dal 10 febbraio al 14 febbraio si svolgeranno le operazioni di trasporto da Molfetta a Corato (cava Leone) di 34 ordigni bellici ritrovati nei fondali del nuovo porto. Per la prima volta il sindaco di Molfetta,Paola Natalicchio, ha emesso una ordinanza di interdizione della zona interessata dal passaggio che il sindaco motiva così: “Non…

Cina. Ritrovata bomba 2* guerra mondiale, evacuate 2 mila persone

(ASCA) – Roma, 6 feb 2014 – Piu’ di 2 mila persone sono state evacuate dal centro di Hong Kong in seguito al ritrovamento di una bomba da oltre una tonnellata risalente alla II guerra mondiale. Il ritrovamento e’ stato effettuato da alcuni lavoratori nel prestigioso quartiere di Happy Valley, nei pressi dello storico ippodromo…

Rinvenuti due ordigni bellici Artificieri all’opera a Biancavilla

di Anthony DistefanoBIANCAVILLA. Sono stati rinvenuti tra immondizia e sterpaglie lungo una diramazione della Strada Provinciale 156, a sud di Biancavilla. Due ordigni bellici, si tratta di proiettili di mortaio, risalenti al secondo conflitto mondiale. La scoperta e’ stata fatta da un automobilista di passaggio che ha segnalato la presenza dei due ordigni ai vigili urbani,…

Ordinanza del sindaco di Molfetta per il trasporto degli ordigni bellici dal nuovo porto

MOLFETTA – Dal 10 febbraio al 14 febbraio si svolgeranno le operazioni di trasporto da Molfetta a Corato (cava Leone) di 34 ordigni bellici ritrovati nei fondali del nuovo porto. Per la prima volta il sindaco di Molfetta,Paola Natalicchio, ha emesso una ordinanza di interdizione della zona interessata dal passaggio che il sindaco motiva così: “Non…

Cina. Ritrovata bomba 2* guerra mondiale, evacuate 2 mila persone

(ASCA) – Roma, 6 feb 2014 – Piu’ di 2 mila persone sono state evacuate dal centro di Hong Kong in seguito al ritrovamento di una bomba da oltre una tonnellata risalente alla II guerra mondiale. Il ritrovamento e’ stato effettuato da alcuni lavoratori nel prestigioso quartiere di Happy Valley, nei pressi dello storico ippodromo…

Rinvenuti due ordigni bellici Artificieri all’opera a Biancavilla

di Anthony Distefano BIANCAVILLA. Sono stati rinvenuti tra immondizia e sterpaglie lungo una diramazione della Strada Provinciale 156, a sud di Biancavilla. Due ordigni bellici, si tratta di proiettili di mortaio, risalenti al secondo conflitto mondiale. La scoperta e’ stata fatta da un automobilista di passaggio che ha segnalato la presenza dei due ordigni ai vigili…

Caccia serrata all’ordigno bellico scomparso

Pontedera, 5 febbraio 2014 –  GLI ARTIFICIERI venuti da Piacenza per far brillare il residuato bellico non trovano più traccia della bomba. L’ordigno, una bomba a mano tipo ananas, era stato rinvenuto duranti i lavori di scavo per la realizzazione del tratto di strada che dal “Torricchio” di Montefoscoli dove si trova il Tempio a Minerva Medica, porta…

Ritrovato un ordigno bellico nel canale Ledra

Non è la prima volta che capita di trovare un ordigno bellico nel canale Ledra in secca, ma di certo ogni volta la cosa suscita curiosità e interesse. L’ultimo ritrovamente risale a questo pomeriggio, poco dopo le 18, quando un passante ha lanciato l’allarme, chiamando il 112 e informando della pericolosa presenza. La granata, ben visibile…

Caccia serrata all’ordigno bellico scomparso

Pontedera, 5 febbraio 2014 –  GLI ARTIFICIERI venuti da Piacenza per far brillare il residuato bellico non trovano più traccia della bomba. L’ordigno, una bomba a mano tipo ananas, era stato rinvenuto duranti i lavori di scavo per la realizzazione del tratto di strada che dal “Torricchio” di Montefoscoli dove si trova il Tempio a Minerva Medica, porta…

Ritrovato un ordigno bellico nel canale Ledra

Non è la prima volta che capita di trovare un ordigno bellico nel canale Ledra in secca, ma di certo ogni volta la cosa suscita curiosità e interesse. L’ultimo ritrovamente risale a questo pomeriggio, poco dopo le 18, quando un passante ha lanciato l’allarme, chiamando il 112 e informando della pericolosa presenza. La granata, ben visibile…

Meloria, ritrovati alcuni ordigni bellici

Sono stati ritrovati, da parte del nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Livorno, alcuni ordigni sui fondali della riserva marina “Secche della Meloria” – zona C (riserva parziale). Si tratta di cinque reperti, giacenti ad una profondità di circa 15 metri, a circa 3 chilometri e mezzo dalla Diga della Vegliaia del porto di…

Meloria, ritrovati alcuni ordigni bellici

Sono stati ritrovati, da parte del nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Livorno, alcuni ordigni sui fondali della riserva marina “Secche della Meloria” – zona C (riserva parziale). Si tratta di cinque reperti, giacenti ad una profondità di circa 15 metri, a circa 3 chilometri e mezzo dalla Diga della Vegliaia del porto di…

AZIONE DELL’ONU CONTRO LE MINE

Mine e ordigni bellici continuano a uccidere o ferire migliaia di persone ogni anno, sostiene l’ONU in occasione della Giornata Mondiale per la Promozione e l’Assistenza all’Azione contro le Mine (4 Aprile 2008). Tre vittime su quattro sono civili, che azionano questi congegni, a volte anni dopo la fine di un conflitto. L’Assemblea Generale delle…

AZIONE DELL’ONU CONTRO LE MINE

Mine e ordigni bellici continuano a uccidere o ferire migliaia di persone ogni anno, sostiene l’ONU in occasione della Giornata Mondiale per la Promozione e l’Assistenza all’Azione contro le Mine (4 Aprile 2008). Tre vittime su quattro sono civili, che azionano questi congegni, a volte anni dopo la fine di un conflitto. L’Assemblea Generale delle…

Lucera ai tempi della guerra

La Seconda Guerra Mondiale è passata anche da Foggia, riservando alla Capitanata un pezzo importante della storia recente, sebbene ormai risalente a 70 anni fa. L’arrivo degli americani, i bombardamenti degli Alleati su Foggia, la resistenza italo-tedesca e la tragedia della popolazione locale sono capitoli di una vicenda che viene raccontata anche attraverso i fotografi del…

Due ordigni bellici in un cantiere in via Pinturicchio

Sono stati gli operai che si stanno occupando dei lavori di ristrutturazione di uno stabile in via Pinturicchio a trovare, in una cisterna nel complesso di Santa Maria Nuova, due ordigni bellici con tutta probabilità risalenti alla Seconda guerra mondiale. Le bombe sono state rinvenute mentre si stava svuotando la cisterna. Sul posto sono intervenuti…

Ritrovati 5 ordigni bellici della seconda guerra mondiale in Località San Pietro

di Lamberto Mascitti Nel primo pomeriggio del 28 Gennaio, un gruppo di appassionati di ricerche storiche, gli History Hunters, hanno rinvenuto grazie all’uso di metaldetectors, una interessante quanto inquietante presenza di cinque ordigni inesplosi risalenti alla Seconda Guerra Mondiale in una campagna ortonese in Località San Pietro. Gli History Hunters- Explorers Group Gustav Line sono un…

Lucera ai tempi della guerra

La Seconda Guerra Mondiale è passata anche da Foggia, riservando alla Capitanata un pezzo importante della storia recente, sebbene ormai risalente a 70 anni fa. L’arrivo degli americani, i bombardamenti degli Alleati su Foggia, la resistenza italo-tedesca e la tragedia della popolazione locale sono capitoli di una vicenda che viene raccontata anche attraverso i fotografi del…

Due ordigni bellici in un cantiere in via Pinturicchio

Sono stati gli operai che si stanno occupando dei lavori di ristrutturazione di uno stabile in via Pinturicchio a trovare, in una cisterna nel complesso di Santa Maria Nuova, due ordigni bellici con tutta probabilità risalenti alla Seconda guerra mondiale. Le bombe sono state rinvenute mentre si stava svuotando la cisterna. Sul posto sono intervenuti…

Ritrovati 5 ordigni bellici della seconda guerra mondiale in Località San Pietro

di Lamberto Mascitti Nel primo pomeriggio del 28 Gennaio, un gruppo di appassionati di ricerche storiche, gli History Hunters, hanno rinvenuto grazie all’uso di metaldetectors, una interessante quanto inquietante presenza di cinque ordigni inesplosi risalenti alla Seconda Guerra Mondiale in una campagna ortonese in Località San Pietro. Gli History Hunters- Explorers Group Gustav Line sono un…

Proiettile di mortaio a Pra’, intervenuti gli artificieri

Genova – Un proiettile di mortaio è stato trovato nel pomeriggio in via Scarpanto a Pra’. A lanciare l’allarme sono stati gli operai che stavano effettuando un lavoro di scavo. Si tratta di un ordigno della Seconda guerra mondiale. È lungo una trentina di centimetri. I poliziotti delle volanti hanno messo in sicurezza la zona e chiamato gli artificieri. Il…

Cammina per la strada e trova una bomba inesplosa a Pramaggiore

Pramaggiore, bomba seconda guerra mondiale via Cappadocia„ Nel fossato pieno d’acqua a un certo punto spunta un residuato bellico della seconda guerra mondiale. Un passante lunedì mattina con ogni probabilità non ha creduto ai propri occhi quando in via Cappadocia a Pramaggiore si è imbattuto in un probabile obice lungo 35 centimetri rimasto “nascosto” per decenni. Il proiettile da…

Proiettile di mortaio a Pra’, intervenuti gli artificieri

Genova – Un proiettile di mortaio è stato trovato nel pomeriggio in via Scarpanto a Pra’. A lanciare l’allarme sono stati gli operai che stavano effettuando un lavoro di scavo. Si tratta di un ordigno della Seconda guerra mondiale. È lungo una trentina di centimetri. I poliziotti delle volanti hanno messo in sicurezza la zona e chiamato gli artificieri. Il…

Cammina per la strada e trova una bomba inesplosa a Pramaggiore

Pramaggiore, bomba seconda guerra mondiale via Cappadocia„ Nel fossato pieno d’acqua a un certo punto spunta un residuato bellico della seconda guerra mondiale. Un passante lunedì mattina con ogni probabilità non ha creduto ai propri occhi quando in via Cappadocia a Pramaggiore si è imbattuto in un probabile obice lungo 35 centimetri rimasto “nascosto” per decenni. Il proiettile da…

SORA – Rinvenuto e rimosso ordigno bellico in pieno centro

Trovato, e rimosso pochi minuti fa, nel sottotetto di un’abitazione di via Firmio, a Sora, un ordigno bellico dell’epoca della Seconda Guerra Mondiale, ancora attivo, della lunghezza di circa 20 centimetri. Sul posto, già dalle primissime ore del pomeriggio odierno, la locale Polizia Municipale che, dopo aver chiuso al traffico la strada, sita in pieno…

SORA – Rinvenuto e rimosso ordigno bellico in pieno centro

Trovato, e rimosso pochi minuti fa, nel sottotetto di un’abitazione di via Firmio, a Sora, un ordigno bellico dell’epoca della Seconda Guerra Mondiale, ancora attivo, della lunghezza di circa 20 centimetri. Sul posto, già dalle primissime ore del pomeriggio odierno, la locale Polizia Municipale che, dopo aver chiuso al traffico la strada, sita in pieno…

Una bomba inesplosa trovata a Uppiano

E’ stata rinvenuta nei pressi di Uppiano una bomba da mortaio inesplosa della seconda guerra mondiale, della lunghezza di circa 30-40 centimetri. Il ritrovamento è avvenuto da parte degli operai dell’Agenzia forestale di Città di Castello, che stavano lavorando alla riqualificazione ambientale dei boschi demaniali, nella zona di monte Arnato. La scoperta èavvenuta durante la lavorazione, a…

Una bomba inesplosa trovata a Uppiano

E’ stata rinvenuta nei pressi di Uppiano una bomba da mortaio inesplosa della seconda guerra mondiale, della lunghezza di circa 30-40 centimetri. Il ritrovamento è avvenuto da parte degli operai dell’Agenzia forestale di Città di Castello, che stavano lavorando alla riqualificazione ambientale dei boschi demaniali, nella zona di monte Arnato. La scoperta èavvenuta durante la lavorazione, a…

Ancora feriti a causa dei residuati bellici

Due operai impegnati in alcuni lavori edili in una casa di Settimo Torinese vengono colpiti dalle schegge di una bomba a mano risalente all’ultima guerra esplosa a causa di una accidentale caduta. A dire delle fonti giornalistiche sembrerebbe che l’ex proprietario dell’appartamento fosse un appassionato di cimeli storici. Tuttavia non è credibile che un ricercatore…

Due residuati bellici rinvenuti a Reggio Calabria e a Stilo

Due rinvenimenti di residuati bellici hanno visto all’opera nel Reggino gli artificieri dell’Esercito di Castrovillari. Nella località di Varaniti a Reggio Calabria, in un giardino di una privata abitazione in ristrutturazione, e a Stilo, durante i lavori per il ripristino di un ponte su un torrente sono stati infatti rinvenuti due ordigni. Gli stessi residuati…

SETTIMO TORINESE. ESPLODE ORDIGNO BELLICO IN CANTIERE. GRAVI DUE OPERAI

L’esplosione, violenta e improvvisa, li ha scaraventati a terra dopo un volo di alcuni metri. Sono gravi le condizioni di due operai di 27 e 48 anni, entrambi di origine romena, feriti dallo scoppio in un cantiere edile di Settimo Torinese, prima cintura del capoluogo piemontese. A farli saltare in aria una granata a mano della seconda guerra mondiale, caduta…

Ancora feriti a causa dei residuati bellici

Due operai impegnati in alcuni lavori edili in una casa di Settimo Torinese vengono colpiti dalle schegge di una bomba a mano risalente all’ultima guerra esplosa a causa di una accidentale caduta. A dire delle fonti giornalistiche sembrerebbe che l’ex proprietario dell’appartamento fosse un appassionato di cimeli storici. Tuttavia non è credibile che un ricercatore…

Due residuati bellici rinvenuti a Reggio Calabria e a Stilo

Due rinvenimenti di residuati bellici hanno visto all’opera nel Reggino gli artificieri dell’Esercito di Castrovillari. Nella località di Varaniti a Reggio Calabria, in un giardino di una privata abitazione in ristrutturazione, e a Stilo, durante i lavori per il ripristino di un ponte su un torrente sono stati infatti rinvenuti due ordigni. Gli stessi residuati…

SETTIMO TORINESE. ESPLODE ORDIGNO BELLICO IN CANTIERE. GRAVI DUE OPERAI

L’esplosione, violenta e improvvisa, li ha scaraventati a terra dopo un volo di alcuni metri. Sono gravi le condizioni di due operai di 27 e 48 anni, entrambi di origine romena, feriti dallo scoppio in un cantiere edile di Settimo Torinese, prima cintura del capoluogo piemontese. A farli saltare in aria una granata a mano della seconda guerra mondiale, caduta…

Torino, esplode ordigno bellico in un cantiere: due operai feriti gravemente

un ordigno bellico è esploso in un cantiere a Settimo Torinese, in provincia di Torino. Due operai sono rimasti feriti:U uno ha lesioni al tronco e al volto, l’altro ha perso una mano. Lo scoppio è avvenuto durante le operazioni di demolizione di un vecchio edificio in cui abitava un appassionato di cimeli militari morto due…

Torino, esplode ordigno bellico in un cantiere: due operai feriti gravemente

un ordigno bellico è esploso in un cantiere a Settimo Torinese, in provincia di Torino. Due operai sono rimasti feriti:U uno ha lesioni al tronco e al volto, l’altro ha perso una mano. Lo scoppio è avvenuto durante le operazioni di demolizione di un vecchio edificio in cui abitava un appassionato di cimeli militari morto due…

dsc_4133

Ordigno bellico esplode in cantiere, operaio perde una mano

Ha perso una mano uno dei due operai, romeno di 27 anni, investito dall’esplosione di un ordigno bellico in un cantiere edile a Settimo Torinese. L’altro, anche lui romeno, ricoverato al San Giovanni Bosco, è stato investito dallo scoppio e ha ustioni al tronco e al volto. Secondo la prima ricostruzione dell’incidente poco dopo le 9, avvenuto…