bomba inesplosa a Taormina L’ordigno bellico è stato distrutto

E’ stato scoperto a Taormina e trasportato nel vicino torrente Santa Venera dove è stato distrutto da una squadra specializzata del quarto reggimento genio guastatori di Palermo. Si tratta di unordigno bellico inesploso risalente alla Seconda guerra mondiale, ritrovato in pessimo stato nella frazione di Trappitello. Secondo i rilievi, l’arma in questione era una bomba italiana…

Bomba della Seconda guerra mondiale trovata a Padule

di  Elisa Gentilini elisa.gentilini@piananotizie.itSESTO FIORENTINO – Gli operai stavano lavorando in un cantiere a Padule con l’escavatrice, quando la pala ha portato alla luce un ordigno. Per la precisione si tratta di una bomba aerea, risalente alla Seconda guerra mondiale, lunga 1,30 metri. L’ordigno è stato ritrovato il 13 marzo scorso e dopo i primi sopralluoghi dei…

Tra i campi di Villa Verucchio spunta una bomba a mano della II guerra mondiale

Tra i campi di Villa Verucchio spunta una bomba a mano della II guerra mondiale„di Tommaso Torri „Tommaso Torri“Un ordigno bellico è stato ritrovato, martedì mattina, in un terreno adiacente ad una strada periferica di Villa Verucchio. A fare la scoperta è stato un 63enne il quale, mentre stava eseguendo dei lavori di scavo sul proprio terreno,…

Bomba della Seconda guerra mondiale trovata a Padule

di  Elisa Gentilini elisa.gentilini@piananotizie.it SESTO FIORENTINO – Gli operai stavano lavorando in un cantiere a Padule con l’escavatrice, quando la pala ha portato alla luce un ordigno. Per la precisione si tratta di una bomba aerea, risalente alla Seconda guerra mondiale, lunga 1,30 metri. L’ordigno è stato ritrovato il 13 marzo scorso e dopo i primi sopralluoghi…

Tra i campi di Villa Verucchio spunta una bomba a mano della II guerra mondiale

Tra i campi di Villa Verucchio spunta una bomba a mano della II guerra mondiale„ di Tommaso Torri  „Tommaso Torri“ Un ordigno bellico è stato ritrovato, martedì mattina, in un terreno adiacente ad una strada periferica di Villa Verucchio. A fare la scoperta è stato un 63enne il quale, mentre stava eseguendo dei lavori di scavo…

Bomba day, la prefettura fissa il disinnesco per il 25 aprile

VICENZA – È stato fissato per il prossimo 25 aprile il ‘Bomba Day‘ a Vicenza per il disinnesco di un ordigno bellico del peso di 4 mila libbre, rinvenuto nell’area che ospiterà in futuro il Parco della Pace.Ad annunciare la data è stata dalla Prefettura del capoluogo berico. Il raggio di evacuazione sarà di 2.500 metri e coinvolgerà anche…

Bomba day, la prefettura fissa il disinnesco per il 25 aprile

VICENZA – È stato fissato per il prossimo 25 aprile il ‘Bomba Day‘ a Vicenza per il disinnesco di un ordigno bellico del peso di 4 mila libbre, rinvenuto nell’area che ospiterà in futuro il Parco della Pace.Ad annunciare la data è stata dalla Prefettura del capoluogo berico. Il raggio di evacuazione sarà di 2.500 metri e coinvolgerà anche…

Ripuliscono il Carso e trovano due bombe

di Ciro Vitiello DEL LAGO. C’erano anche due residuati bellici dell’ultimo conflitto mondiale rinvenuti in prossimità del lago, nel vasto campionario di quintali di materiale raccolto ieri nell’ambito dell’operazione “Puliamo il Carso”, organizzata dal Comune di Doberdò nel vasto territorio comunale in collaborazione con Legambiente e la Provincia di Gorizia. Per la salvaguardia dell’ambiente ha…

Ordigno bellico della seconda guerra mondiale trovato a Priola

Questa mattina, in una cava di Bagnasco, è stato fatto brillare un “proietto da mortaio”: questo il nome tecnico di una bomba risalente alla seconda guerra mondiale e trovata da un contadino di Priola in un terreno di sua proprietà mentre stava per accingersi a svolgere dei lavori agricoli. La delicata operazione è stata eseguita…

Ritrovato ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale

CERVINARA – In località Castello a Cervinara, è stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale. La scoperta è avvenuta nella serata di ieri. E’ stato notato da un cittadino che ha, immediatamente, informato i carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo  D’Onofrio. La zona è stata, immediatamente, messa in sicurezza, in attesa che l’ordigno venga…

Ripuliscono il Carso e trovano due bombe

di Ciro Vitiello DEL LAGO. C’erano anche due residuati bellici dell’ultimo conflitto mondiale rinvenuti in prossimità del lago, nel vasto campionario di quintali di materiale raccolto ieri nell’ambito dell’operazione “Puliamo il Carso”, organizzata dal Comune di Doberdò nel vasto territorio comunale in collaborazione con Legambiente e la Provincia di Gorizia. Per la salvaguardia dell’ambiente ha…

Ordigno bellico della seconda guerra mondiale trovato a Priola

Questa mattina, in una cava di Bagnasco, è stato fatto brillare un “proietto da mortaio”: questo il nome tecnico di una bomba risalente alla seconda guerra mondiale e trovata da un contadino di Priola in un terreno di sua proprietà mentre stava per accingersi a svolgere dei lavori agricoli. La delicata operazione è stata eseguita…

Ritrovato ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale

CERVINARA – In località Castello a Cervinara, è stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale. La scoperta è avvenuta nella serata di ieri. E’ stato notato da un cittadino che ha, immediatamente, informato i carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo  D’Onofrio. La zona è stata, immediatamente, messa in sicurezza, in attesa che l’ordigno venga…

Centrale, iniziati i lavori si scopre una granata

di Zeno MartiniUna granata è stata rinvenuta lungo l’Adige, durante la bonifica bellica in corso alla confluenza del canale Sava nell’Adige, in territorio di Belfiore, dove verrà realizzata dall’Agsm la centrale idroelettrica.L’ordigno, risalente all’ultimo conflitto mondiale, verrà fatto brillare domani mattina. Si tratta di un proiettile da mortaio lungo oltre 20 centimetri, con un diametro di…

Centrale, iniziati i lavori si scopre una granata

di Zeno Martini Una granata è stata rinvenuta lungo l’Adige, durante la bonifica bellica in corso alla confluenza del canale Sava nell’Adige, in territorio di Belfiore, dove verrà realizzata dall’Agsm la centrale idroelettrica.L’ordigno, risalente all’ultimo conflitto mondiale, verrà fatto brillare domani mattina. Si tratta di un proiettile da mortaio lungo oltre 20 centimetri, con un diametro…

Dal sequestro al museo sul Piave: armi storiche diventano collezione

VENEZIA – Dal sequestro alla… mostra permanente.Il recupero di una intera collezione di armi risalenti alla Prima e Seconda Guerra mondiale è stato possibile grazie a un’indagine degli agenti della Polaria dell’aeroporto Marco Polo di Tessera. A far scattare l’operazione nel 2011 la denuncia di un 77enne trevigiano fermato mentre stava salendo su un volo per…

Altri 22 ordigni bellici trovati nel Torre

di Giorgio Mainardis CHIOPRIS VISCONE. Altri 22 ordigni bellici, di vario calibro (75 e 125 mm) risalenti al primo conflitto mondiale sono stati rivenuti dal personale dell’Arma dei carabinieri – Stazione di San Giovanni al Natisone – nel greto del torrente Torre in territorio comunale di Chiopris Viscone. Si tratta dell’ennesimo ritrovamento di residuati bellici che…

Dal sequestro al museo sul Piave: armi storiche diventano collezione

VENEZIA – Dal sequestro alla… mostra permanente.Il recupero di una intera collezione di armi risalenti alla Prima e Seconda Guerra mondiale è stato possibile grazie a un’indagine degli agenti della Polaria dell’aeroporto Marco Polo di Tessera. A far scattare l’operazione nel 2011 la denuncia di un 77enne trevigiano fermato mentre stava salendo su un volo per…

Altri 22 ordigni bellici trovati nel Torre

di Giorgio Mainardis CHIOPRIS VISCONE. Altri 22 ordigni bellici, di vario calibro (75 e 125 mm) risalenti al primo conflitto mondiale sono stati rivenuti dal personale dell’Arma dei carabinieri – Stazione di San Giovanni al Natisone – nel greto del torrente Torre in territorio comunale di Chiopris Viscone. Si tratta dell’ennesimo ritrovamento di residuati bellici che…

E Olmi va alla guerra

di Alessandro TichIl primo ciak risale allo scorso gennaio, ieri è stato il giorno delle ultime riprese. Narrano le cronache che il regista abbia voluto “vere facce da freddo” per girare le immagini del fronte in inverno. E così, invece di ricostruire il set in uno studio cinematografico per affidarsi successivamente ai miracoli tecnici della post-produzione,…

E Olmi va alla guerra

di Alessandro Tich Il primo ciak risale allo scorso gennaio, ieri è stato il giorno delle ultime riprese. Narrano le cronache che il regista abbia voluto “vere facce da freddo” per girare le immagini del fronte in inverno. E così, invece di ricostruire il set in uno studio cinematografico per affidarsi successivamente ai miracoli tecnici della…

Teano. Rinvenuto ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale

A  Teano, nella frazione San Giuliano, sulla Strada Provinciale 31,  un cittadino  ha rinvenuto nel proprio terreno, un  ordigno bellico inesploso: si tratta di una bomba a mano di fabbricazione inglese lunga circa 10 cm e diametro circa 7 cm., risalente, quasi sicuramente, alla seconda guerra mondiale. Sono state attivate tutte le procedure per mettere…

Teano. Rinvenuto ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale

A  Teano, nella frazione San Giuliano, sulla Strada Provinciale 31,  un cittadino  ha rinvenuto nel proprio terreno, un  ordigno bellico inesploso: si tratta di una bomba a mano di fabbricazione inglese lunga circa 10 cm e diametro circa 7 cm., risalente, quasi sicuramente, alla seconda guerra mondiale. Sono state attivate tutte le procedure per mettere…

Va nel bosco per pulirlo e scopre una bomba

Va nel bosco per pulirlo e trova un ordigno bellico. È successo l’altro pomeriggio in zona Pilastro, nell’area collinare che sale verso Ignago ma a poche decine di metri da una zona residenziale. Guido Rizzi aveva intenzione di pulire la legna quando si è trovato davanti a quella che è probabilmente una bomba a spillo, di…

Rubano un ordigno bellico ora rischiano 8 anni di carcere

Antonio Giampaoli Una bomba con sei chilogrammi di tritolo risalente alla Seconda guerra mondiale rubata per farne un soprammobile. La bravata poteva costare cara non soltanto a loro ma a un’intera comunità se l’ordigno fosse esploso, tre giovani (di cui due di Tornimparte e uno di Lucoli, tutti di età compresa tra i 20 e i…

Bomba in campo agricolo, domenica il brillamento. Operazioni di evacuazione a Borgo Pace

Pesaro, 12 marzo 2014 – Si svolgeranno domenica 16 marzo le operazioni di disinnesco e brillamento diun ordigno bellico inesploso, rinvenuto nel Comune di Borgo Pace in modo assolutamente fortuito durante alcuni lavori in un campo agricolo privato. L’ordigno è una bomba d’aereo del peso di 500 libbre di fabbricazione inglese, risalente al Secondo Conflitto Mondiale, in pessime condizioni di conservazione…

Cornaredo: conserva bomba cannone in casa

Cornaredo: conserva bomba cannone in casa„ Viveva con una bomba inesplosa in casa: un colpo di cannone calibro 75. Lo considerava un souvenir di una passeggiata in montagna, non un pericoloso reperto bellico inesploso. Tutto questo fino a martedì, quando ha alzato la cornetta e ha allertato i carabinieri dell’ogiva che teneva tra le quattro mura…

Va nel bosco per pulirlo e scopre una bomba

Va nel bosco per pulirlo e trova un ordigno bellico. È successo l’altro pomeriggio in zona Pilastro, nell’area collinare che sale verso Ignago ma a poche decine di metri da una zona residenziale. Guido Rizzi aveva intenzione di pulire la legna quando si è trovato davanti a quella che è probabilmente una bomba a spillo, di…

Rubano un ordigno bellico ora rischiano 8 anni di carcere

Antonio Giampaoli  Una bomba con sei chilogrammi di tritolo risalente alla Seconda guerra mondiale rubata per farne un soprammobile. La bravata poteva costare cara non soltanto a loro ma a un’intera comunità se l’ordigno fosse esploso, tre giovani (di cui due di Tornimparte e uno di Lucoli, tutti di età compresa tra i 20 e…

Bomba in campo agricolo, domenica il brillamento. Operazioni di evacuazione a Borgo Pace

Pesaro, 12 marzo 2014 – Si svolgeranno domenica 16 marzo le operazioni di disinnesco e brillamento diun ordigno bellico inesploso, rinvenuto nel Comune di Borgo Pace in modo assolutamente fortuito durante alcuni lavori in un campo agricolo privato. L’ordigno è una bomba d’aereo del peso di 500 libbre di fabbricazione inglese, risalente al Secondo Conflitto Mondiale, in pessime condizioni di conservazione…

Cornaredo: conserva bomba cannone in casa

Cornaredo: conserva bomba cannone in casa„ Viveva con una bomba inesplosa in casa: un colpo di cannone calibro 75. Lo considerava un souvenir di una passeggiata in montagna, non un pericoloso reperto bellico inesploso. Tutto questo fino a martedì, quando ha alzato la cornetta e ha allertato i carabinieri dell’ogiva che teneva tra le quattro mura…

MAMA MAGNEMO ON QUO ?

All’interno del piccolo cortile tre ragazzini sembrano confabulare tra loro. Probabilmente, semplici confidenze tra chi non possiede più alcuna ragione per sorridere, per giocare. Da un paio di settimane la vita in città da insostenibile è diventata davvero assurda. Sapone ? Introvabile. Zucchero ? Ancora peggio, pane ? 150 grammi giornalieri per famiglia. In pratica…

Ritrovate a Portula due bombe a mano

In attesa dell’arrivo degli artificieri della Brigata Alpina Taurinense i carabinieri stanno piantonando il canale di frazione Castagnea, a Portula, in cui sono state ritrovate due bombe a mano OD82 risalenti alla seconda guerra mondiale ma all’apparenza in buono stato di conservazione. A scorgerle è stato un ragazzo del posto che stava andando a pesca…

MAMA MAGNEMO ON QUO ?

All’interno del piccolo cortile tre ragazzini sembrano confabulare tra loro. Probabilmente, semplici confidenze tra chi non possiede più alcuna ragione per sorridere, per giocare. Da un paio di settimane la vita in città da insostenibile è diventata davvero assurda. Sapone ? Introvabile. Zucchero ? Ancora peggio, pane ? 150 grammi giornalieri per famiglia. In pratica…

Ritrovate a Portula due bombe a mano

In attesa dell’arrivo degli artificieri della Brigata Alpina Taurinense i carabinieri stanno piantonando il canale di frazione Castagnea, a Portula, in cui sono state ritrovate due bombe a mano OD82 risalenti alla seconda guerra mondiale ma all’apparenza in buono stato di conservazione. A scorgerle è stato un ragazzo del posto che stava andando a pesca…

Dal cantiere della A14 bis spuntano due ordigni della Seconda Guerra mondiale

Dal cantiere della A14 bis spuntano due ordigni della Seconda Guerra mondiale„Rinvenuti ancora una volta ordigni bellici nel cantiere al lato della A14 bis, vicino all’uscita per Cotignola, nello stesso punto in cui il 25 febbraio era stata trovata una munizione di cannone. Gli operai che stavano lavorando hanno allertato la Polizia stradale, lunedì mattina, quando…

Dal cantiere della A14 bis spuntano due ordigni della Seconda Guerra mondiale

Dal cantiere della A14 bis spuntano due ordigni della Seconda Guerra mondiale„Rinvenuti ancora una volta ordigni bellici nel cantiere al lato della A14 bis, vicino all’uscita per Cotignola, nello stesso punto in cui il 25 febbraio era stata trovata una munizione di cannone. Gli operai che stavano lavorando hanno allertato la Polizia stradale, lunedì mattina, quando…

A Cala Gonone brillano ordigni della seconda guerra mondiale

Durante un immersione di routine, alcuni sommozzatori del Diving Cala Gonone, nei pressi del relitto della motonave Nasello affondata nel 1943 a Cala Luna, hanno individuato degli ordigni bellici. I sub hanno immediatamente avvertito le autorità che in seguito, monitorate dalla capitaneria di porto olbiese, hanno fatto brillare gli ordigni. La delicatissima operazione di rimozione…

Morolo, ordigni bellici rinvenuti sulle rive del Sacco

Due ordigni bellici inesplosi sono stati rinvenuti ieri mattina sulle rive del Sacco a Morolo. Le bombe sono state scoperte da alcuni operai durante la bonifica del sito. Immediatamente sono stati contattati i carabinieri che giunti sul posto hanno transennato l’area. Tra domani e dopodomani interverranno gli artificieri per far brillari i due ordigni. Fonte:…

A Cala Gonone brillano ordigni della seconda guerra mondiale

Durante un immersione di routine, alcuni sommozzatori del Diving Cala Gonone, nei pressi del relitto della motonave Nasello affondata nel 1943 a Cala Luna, hanno individuato degli ordigni bellici. I sub hanno immediatamente avvertito le autorità che in seguito, monitorate dalla capitaneria di porto olbiese, hanno fatto brillare gli ordigni. La delicatissima operazione di rimozione…

Morolo, ordigni bellici rinvenuti sulle rive del Sacco

Due ordigni bellici inesplosi sono stati rinvenuti ieri mattina sulle rive del Sacco a Morolo. Le bombe sono state scoperte da alcuni operai durante la bonifica del sito. Immediatamente sono stati contattati i carabinieri che giunti sul posto hanno transennato l’area. Tra domani e dopodomani interverranno gli artificieri per far brillari i due ordigni. Fonte:…

Unexploded wartime bomb found on beach

A MAN with a metal detector had the shock of his life when he discovered an unexploded bomb on a beach near Dartmouth. Self-employed gardener Danny Bowden, 28, was out for a regular afternoon treasure hunt when he came across the unexpected find at Strete Gate Beach on Monday afternoon. ‘Straight away I found Second World War…

Unexploded wartime bomb found on beach

A MAN with a metal detector had the shock of his life when he discovered an unexploded bomb on a beach near Dartmouth. Self-employed gardener Danny Bowden, 28, was out for a regular afternoon treasure hunt when he came across the unexpected find at Strete Gate Beach on Monday afternoon. ‘Straight away I found Second World War…

Esercito: il 16 al via operazioni disinnesco ordigno bellico nelle Marche

Roma, 8 mar. (Adnkronos) – Si svolgeranno domenica 16 marzo le operazioni di disinnesco e brillamento di un ordigno bellico inesploso, rinvenuto nel Comune di Borgo Pace (Pu) in modo fortuito durante alcuni lavori in un campo agricolo privato. L’ordigno, spiega l’Esercito sul suo sito, è una bomba d’aereo del peso di 500 libbre di…

Esercito: il 16 al via operazioni disinnesco ordigno bellico nelle Marche

Roma, 8 mar. (Adnkronos) – Si svolgeranno domenica 16 marzo le operazioni di disinnesco e brillamento di un ordigno bellico inesploso, rinvenuto nel Comune di Borgo Pace (Pu) in modo fortuito durante alcuni lavori in un campo agricolo privato. L’ordigno, spiega l’Esercito sul suo sito, è una bomba d’aereo del peso di 500 libbre di…

Stimigliano, ritrovato residuato bellico

Un residuato bellico del secondo conflitto mondiale è stato rinvenuto a Stimigliano, in località Nocchieto, da alcuni operai che stavano eseguendo lavori di manutenzione. Si tratta di un ordigno inesploso di artiglieria o mortaio, lungo circa 40 centimetri. La bomba è stata ritrovata vicino al ponte sull’Aia, bombardato dai tedeschi durante la guerra. Avvisato il sindaco,…

Stimigliano, ritrovato residuato bellico

Un residuato bellico del secondo conflitto mondiale è stato rinvenuto a Stimigliano, in località Nocchieto, da alcuni operai che stavano eseguendo lavori di manutenzione. Si tratta di un ordigno inesploso di artiglieria o mortaio, lungo circa 40 centimetri. La bomba è stata ritrovata vicino al ponte sull’Aia, bombardato dai tedeschi durante la guerra. Avvisato il sindaco,…

Mentre passeggia scopre un colpo di mortaio vicino all’argine del ruscello

Mentre passeggia scopre un colpo di mortaio vicino all’argine del ruscello„Risale probabilmente alla seconda guerra mondiale l’ordigno bellico rinvenuto nei pressi dell’argine del ruscello a Marazzano da un uomo residente a Montecolombo. L’episodio risale a mercoledì pomeriggio. Immediatamente i Carabinieri si sono portati sul posto, accertando la presenza della bomba rassomigliante ad un colpo di…

Mentre passeggia scopre un colpo di mortaio vicino all’argine del ruscello

Mentre passeggia scopre un colpo di mortaio vicino all’argine del ruscello„Risale probabilmente alla seconda guerra mondiale l’ordigno bellico rinvenuto nei pressi dell’argine del ruscello a Marazzano da un uomo residente a Montecolombo. L’episodio risale a mercoledì pomeriggio. Immediatamente i Carabinieri si sono portati sul posto, accertando la presenza della bomba rassomigliante ad un colpo di…