Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Bomba della seconda guerra mondiale fatta brillare nel mare di Torre del Greco

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

 AvellinoSalernoBeneventoCaserta

NapoliTorre del Greco

Palombari in azione nelle acque antistanti il litorale torrese: fatto brillare un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale. Tutto è nato dalla scoperta fatta dall’equipaggio di un peschereccio, che nei giorni scorsi aveva recuperato involontariamente il residuato bellico prima che la rete da pesca si rompesse. La zona interessata, quella posta al largo della Torre di Bassano, è stata interessata da pattugliamenti del Gruppo operativo subacquei del comando subacquei ed incursori della Marina Militare, (SDAI Napoli) distaccati presso il nucleo Sminamento difesa antimezzi insidiosi. Questa mattina i palombari della Marina hanno proceduto alla neutralizzazione dell’ordigno che, con tutte le cautele del caso, è stato imbragato, sollevato dal fondo e tenuto in sospensione da un galleggiante, per essere rimorchiato a lento moto fino a circa 3 miglia dalla costa, in un’area appositamente individuata dall’autorità marittima. Raggiunta la zona di sicurezza, la bomba è stata distrutta attraverso le procedure tese a preservare l’ecosistema marino. Dell’imminente esplosione è stato avvertito anche l’Osservatorio Vesuviano, i cui strumenti hanno registrato l’onda d’urto provocata dalla deflagrazione.

FotoFonte:https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/bomba_seconda_guerra_mondiale_fatta_brillare_nelle_acque_di_torre_greco-4440753.html

Foto: internapoli.it

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bomba-torre-696x365