Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Bojayá, L’odio…

Categories: ultime

07/03/2021 Colombia, Chocó, Bellavista, Bojayá, Chanú, Alto Río

“If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

Explosivista de ELN confesó haber instalado mina antipersonal en Bojayá que asesinó a un médico indígenaEl hombre falleció luego de manipular el artefacto que, minutos antes, había sido encontrado por su hijo, un menor de cinco años, en Bojayá, Chocó. Alias ‘Manchego’ aceptó haber puesto explosivos en el territorio.

Fonte: infobae.com

Il 25/2/2021 abbiamo pubblicato la notizia della richiesta d’aiuto del Sindaco per la presenza di numerose mine che di fatto isolano la comunità. A seguire la notizia di un bambino di 5 anni che raccoglie un ordigno e lo consegna tra le mani del padre. Il genitore riceve la bomba, dal figlioletto, ma l’ordigno gli esplode tra le mani. Il padre muore e il piccolo subisce pesanti ferite che sicuramente gli limiteranno i suoi sogni di bambino, feriti anche due fratelli di 16 e 17 anni. Questa tragedia famigliare si trasforma in una protesta popolare, perciò viene aperta un’inchiesta immediata. Dopo qualche giorno (il due marzo), la Polizia risolve il caso delle mine presenti nel territorio. A collocare gli ordigni è stato uno sminatore di 28 anni (Alias Manchego) il quale alle autorità confessa d’aver celato le mine per bloccare la comunità del Chanú-Alto Río. Una storia orribile e incomprensibile, sostenuta dall’odio nei confronti di una piccola Comunità. Una storia da raccontare e non dimenticare mai.

If you find anything that appears to be an explosive device, do not touch it, leave it where it is and call the police. We will contact the appropriate agencies to properly dispose of the item.

Biography of a Bomb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
unnamed