Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Boato a Quarto Alto, gli artificieri fanno brillare un ordigno bellico

Categories: Bonifica perché

La SpeziaImperiaSavona

Genova

di Alessandro Bacci

Una bomba che esplode a Quarto Alto e un boato che preoccupa l’intero quartiere. Non si tratta di una bravata, come in tanti hanno pensato, bensì di una delicata operazione in sinergia tra Vigili del Fuoco e il reparto degli artificieri. Nell’area del Belvedere Pomodoro è stato rinvenuto un ordigno bellico. Probabilmente durante le operazioni di spegnimento dell’incendio di sabato sera scoppiato in zona, le Forze dell’Ordine hanno rinvenuto la bomba. L’ordigno è stato fatto brillare intorno alle 19. La Polizia Locale ha chiuso l’area per evitare che qualcuno potesse avvicinarsi. L’operazione è dunque riuscita. Nella zona sono presenti i resti di alcune trincee della seconda guerra mondiale, probabilmente l’ordigno ritrovato risale proprio a quell’epoca. (Polizia di Stato)

Foto-Fonte: https://telenord.it/boato-a-quarto-alto-gli-artificieri-fanno-brillare-un-ordigno-bellico

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagna, ToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
photo6008355266954900683