Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Belloy-en-Santerre, ordigni, elmetti e baionette

Categories: RESIDUATI BELLICI IN FRANCIA E BELGIO

Belgio

29/09/2020 Francia, Alta Francia (Hauts-de-France), Somme, Péronne, Ham

 “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

C’est en creusant avec des engins de terrassement que les ouvriers sont tombés sur des objets métalliques. Ce sont au total 180 douilles d’obus, des baïonnettes et des casques datant de la Première Guerre mondiale qui ont été découverts.

Foto-Fonte: evasionfm.com

Durante lavori di scavi effettuati nel Comune di Belloy-en-Santerre, gli operai a una profondità di meno due metri, tra terra smossa, fondo scavo e pareti della buca, trovano 180 residuati bellici (compreso baionette ed elmetti) e ossa umane probabilmente risalenti alla prima guerra mondiale. Sul posto giungono funzionari del Commonwealth War Graves.

Par sécurité, la police conseille à la population de ne pas toucher ou déplacer ce genre de munitions.

Biographie d’une Bombe

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
57644