Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Avvistata quella che sembra una bomba della guerra nelle acque di Cala Moresca

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

Carbonia-IglesiasOristanoCagliariOlbiaNuoroOgliastra

SassariGolfo Aranci

Trovato un possibile ordigno bellico nelle acque di Golfo Aranci. Ieri mattina un uomo avrebbe trovato un presunto ordigno bellico a Cala Moresca. Quella che potrebbe essere una bomba, si trova a 10 metri dalla costa e ad una profondità di circa 1 metro. Il presunto ordigno è stato segnalato all’Ufficio Circondariale Marittimo, sottoposto a verifica, mentre la zona è stata interdetta alla navigazione, balneazione e transito sulla zona. L’ordinanza decorre fino all’esito delle verifiche e dell’eventuale rimozione e distruzione del presunto ordigno, al fine di prevenire potenziali pericoli e garantire la pubblica incolumità.

Foto-Fonte: https://www.galluraoggi.it/golfo-aranci/golfoaranci-trovato-ordigno-bellico-cala-moresca-13-novembre-2020/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
13653412_1078804468871918_3188340644486031237_o-777x437