Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Anziana pulisce il garage e trova una bomba a mano: intervengono gli artificieri

Categories: Bonifica perché

MantovaPaviaMilanoMonza-BrianzaComoBresciaBergamoLodiVareseCremona

Lecco

A cura di Giorgia Venturini

Voleva riordinare il garage di casa quando si è trovata davanti a una bomba a mano. Questa la scoperta di una anziana di Mandello, in provincia di Lecco, venerdì mattina in una casa di via Risorgimento. Dalle prime informazioni riportate da Lecco Today, la donna stava riordinando il proprio box quando si è preoccupata del ritrovamento della bomba a mano. Subito l’anziana ha contattato le forze dell’ordine: sul posto sono arrivati i Carabinieri e gli artificieri che hanno immediatamente portato via l’ordigno. Si tratterebbe di una bomba a mano di tipo Srcm di piccole dimensioni, in dotazione alle forze armate durante le esercitazioni. Molto probabilmente la bomba apparteneva al marito della donna, morto qualche anno fa: l’uomo infatti era stato in passato un militare.

Foto-Fonte: https://www.fanpage.it/milano/anziana-pulisce-il-garage-e-trova-una-bomba-a-mano-intervengono-gli-artificieri/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzo,

MoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Egregi Editori, il portale biografia di una bomba è orientato ad evidenziare i pericoli causati da residuati bellici, ma l’aspetto più importate consiste nel non avere fini di lucro ma solo quello di diffondere la consapevolezza del rischio dei residuati bellici. Chiediamo scusa se preleviamo le foto dei vostri articoli, ma ci servono per contestualizzare le modalità del rinvenimento. Citeremo sempre fonte e autore della foto. Sicuri di una vostra comprensione vi ringraziamo in anticipo.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
carabinieri-artificieri-1200x796