Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ancora bombe nel lago di Bracciano

Categories: Bonifica perché

BRACCIANO – Ennesimo rinvenimento sulle sponde del lago di Bracciano di ordigni bellici non esplosi. Un fatto che quasi non fa più notizia e sul quale invece andrebbero accesi i riflettori. Il lago di Bracciano ha perso negli ultimi tempi quasi 2 metri di livello, con conseguente riduzione dello specchio d’acqua. In alcune zone la spiaggia è emersa per ulteriori 100 metri, in altri, dove la pendenza è maggiore, una decina. Fatto sta che l’ultima parte di spiaggia prima di immergersi nelle acque è ormai una discarica a cielo aperto. L’ultimo residuato bellico sarebbe emerso il 28 ottobre in via Longo lago Giuseppe Argenti all’altezza del civico 57/59. Nei giorni scorsi la Polizia Locale ha effettuato la delimitazione dell’area pericolosa in attesa della bonifica.

Fonte: http://www.laprovinciadicivitavecchia.it/articolo/ancora-bombe-nel-lago-di-bracciano

Foto: terzobinario.it

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bomba