Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Allarme ordigno a Gignano di Brancoli: artificieri in azione

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

FirenzeLivornoSienaGrossetoMassa CarraraArezzoPistoiaPratoPisa

Lucca

di Aldo Grandi

L’allarme è scattato nella giornata di ieri quando una donna, abitante con la famiglia a Gignano di Brancoli, in Brancoleria, ha trovato un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale ed ha subito avvisato la questura. Dopo il sopralluogo, è stato deciso di avvisare e chiedere l’intervento degli artificieri dell’Esercito che, proveniente da Piacenza, (2° Reggimento Genio Pontieri” di PiacenzaComando Forze Operative Nord di Padova), poco fa sono arrivati, unitamente ad una ambulanza militare della Croce Rossa Italiana, nella piazza del paese. Insieme agli agenti della sezione volanti hanno provveduto a mettere in sicurezza il luogo, dopodiché l’ordigno, presumibilmente una bomba a mano americana, verrà fatta brillare.

Foto-Fonte: https://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2021/02/allarme-ordigno-a-gignano-di-brancoli-artificieri-in-azione/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
IMG-20210210-WA0004