Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Albania, distrutte 26.000 tonnellate di munizioni

Categories: ultime

26/02/2019 Albania

 “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”.

Albania’s Defense Ministry says it has found scores of hand grenades in a northern city that are believed to have been looted from army depots in 1997 during civil unrest sparked by a failed Ponzi scheme.

Fonte: washingtonpost.com

Nel territorio di Scutari a Pukë durante lavori di sterro in un giardino un residente trova una granata inesplosa, risalente alla seconda guerra mondiale. Inoltre il Ministero della Difesa annuncia che sono stati distrutti decine e decine di residuati bellici risalenti hai disordini del 1997 e di aver eliminato 26.000 tonnellate di munizioni e oltre 656.000 armi leggere, 1,5 miliardi di munizioni, 3,5 milioni di granate a mano. Resta il danno del milione di mine rubate nei depositi dell’Esercito albanese nel 1997.

If you find anything that appears to be an explosive device, do not touch it, leave it where it is and call the police. We will contact the appropriate agencies to properly dispose of the item.

Biography of a Bomb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
washintonpost